concerto

Mamafrica

4 aprile 2009
ore 20:30

Sabato 4 aprile 2009, gli studenti del Liceo Scientifico F. Severi organizzano, insieme al gruppo di musica etnica “Mamafrica”, un concerto di musica africana a favore dell’Associazione Abbà. L’iniziativa nasce nell’ambito di un progetto di sensibilizzazione al volontariato e alla solidarietà internazionale che l’Associazione Abbà promuove da alcuni anni presso il liceo milanese in partnership con Pime e Fondazione Don Gnocchi.

Presso il Pime di Milano (Via Mosè Bianchi 94) in data 4 aprile (ore 20.30), si terrà il concerto etnico di musica africana dei “Mamafrica”, un gruppo di giovani artisti, percussionisti e ballerine provenienti dal Senegal con il desiderio di diffondere la cultura africana attraverso la musica, le canzoni popolari e la danza.
Il concerto sarà uno strumento per far fare al pubblico, in modo divertente, un viaggio d’iniziazione nell’Africa delle percussioni e della danza per conoscere e capire il valore inestimabile della cultura di questo popolo. Lo spettacolo sarà anche l’occasione per riflettere su tema dell’immigrazione, delle diversità culturali e delle problematiche ad esse collegate.

L’evento rappresenta la conclusione annuale del progetto di sensibilizzazione al volontariato ed educazione allo sviluppo che l’Associazione Abbà porta avanti ormai da sei anni presso il Liceo Scientifico “F. Severi” di Milano avente l’obiettivo di approfondire della conoscenza degli studenti sui problemi socio-economici e culturali dei paesi più poveri del mondo per sviluppare il loro senso di solidarietà.
Il programma, inserito nel Piano dell’Offerta Formativa della Scuola e gestito in collaborazione con Fondazione Don Gnocchi e PimeMilano, ha dato luogo in questi anni ad un percorso educativo che accompagna i quasi 400 studenti di 16 classi dalla prima alla quinta con l’obiettivo di far conoscere ai ragazzi il sostegno a distanza, sviluppare in loro la comprensione delle cause che sottostanno alla debolezza di alcuni Paesi e sviluppare un senso di responsabilità e solidarietà verso tali realtà.
Quest’anno, visto il successo del progetto e l’entusiasmo manifestato dai ragazzi, il programma è stato esteso anche a una classe dell’Istituto Cesare Correnti e verrà probabilmente nei prossimi anni riconfermato e ampliato ad altre classi.
Tra le metodologie utilizzate per coinvolgere i ragazzi: testimonianze e conferenze di persone vissute nei paesi di interesse e che collaborano al progetto sulle loro specifiche esperienze di volontariato, percorsi formativi condotti da relatori esperti delle realtà dei paesi in via di sviluppo e attività multimediali.

“Quello che ho imparato in questi anni è che il volontariato, pur essendo libero e gratuito, non è una sorta di elemosina che fai a qualcuno meno fortunato di te, ma è invece un vero è proprio scambio. Tu dai qualcosa e ricevi qualcos’altro, cose che non hanno prezzo…”. (testimonianza di un ragazzo del liceo F. Severi di Milano)

I ragazzi del “Severi” hanno accolto fin dall’inizio con entusiasmo la proposta di Abbà e nel 2003 hanno cominciato a sostenere alcuni coetanei brasiliani mediante l’organizzazione di eventi annuali di raccolta fondi. Ogni anno i ragazzi si propongono una sfida diversa e più ambiziosa per aiutare Abbà: quest’anno un concerto etnico che prevederà anche le testimonianze di alcuni membri dell’Associazione e di alcuni ragazzi del Liceo Severi attivi in azioni di volontariato in Italia e all’estero. In particolare sarà prevista la testimonianza di uno studente del Liceo che ha partecipato in questi anni al programma di sensibilizzazione realizzato da Abbà e che ha effettuato quest’estate un’esperienza di volontariato presso la Casa de Apoio ao Menor Carente di Santa Cruz do Rio Pardo in Brasile.

Abbà - Associazione per l'Adozione a distanza dell'Infanzia Abbandonata - è nata a Milano nel 1993 con una precisa finalità: offrire, tramite lo strumento delle adozioni a distanza e delle borse di studio universitarie una possibilità concreta di crescita e di sviluppo educativo e formativo a bambini e ragazzi in condizioni sociali ed economiche particolarmente gravi.
L’associazione opera in cinque Paesi - Albania, Brasile, Camerun, Filippine e Pakistan - attraverso missioni religiose e non che assicurano non solo la puntuale e corretta erogazione del denaro inviato, ma anche l'accompagnamento educativo personalizzato ad ogni singolo beneficiario (ad oggi più di 1000), fino all'inserimento nel mondo del lavoro.

Per maggiori informazioni:
Roberta Repossini
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • apr
    19
    ven
    corteo

    Riprendiamoci il futuro!

    Arsenale - via Di Palma - Taranto (TA)
    Riprendiamoci il futuro!
    In un mondo di ingiustizie di diverso tipo, i popoli e le persone rispondono con diverse lotte. La divisione di queste lotte, però, fa comodo a ...
  • apr
    19
    ven
    evento

    SconfinaMenti festival - PACE libera tutti

    Biblioteca Natalia Ginzburg Via Bondanello 39 - Centro Sociale Pertini Via Lirone 3 - Castel Maggiore (BO)
    SconfinaMenti festival - PACE libera tutti dal 19 al 21 aprile Venerdì 19 aprile ore 18:00 Voci di Pace. Scenari di guerra. tesimonianze di ...
  • apr
    19
    ven
    evento

    Ferno presenta ‘I Partigiani della Pace’

    Circolo San Martino di Ferno, provincia di Varese, in via Mazzini 16 - Ferno (VA)
    Ferno presenta 'I Partigiani della Pace'.-.- Venerdì 19 aprile alle ore 21 vi aspettiamo al Circolo San Martino di Ferno, provincia di Varese, ...
  • apr
    20
    sab
    evento

    SconfinaMenti Festival PACE libera tutti

    TEATRO BIAGI D’ANTONA Via La Pira, 54 - Castel Maggiore (BO)
    ore 09:45 Dalle logiche della guerra al coraggio della pace Resistere oggi alla cultura egemone della guerra: Carlo Cefaloni, giornalista di ...
  • apr
    20
    sab
    manifestazione

    Digiuno non violento

    Foggia - San Severo - Torino Perugia
    Dopo la partecipazione alla riuscita marcia della pace Emmaus - Amendola, continua il digiuno dell'Arca della pace - Coordinamento per la pace per la ...
  • apr
    20
    sab
    incontro

    SALUTE LAVORO AMBIENTE COSTITUZIONE

    Via del Vecchio Passeggio, 1 - Cremona (CR)
    Iniziativa pubblica per un'EUROPA di PACE. Relatori: VITTORIIO AGNOLETTO, ALESSANDRO MARESCOTTI + testimonianze di lavoratori.
  • apr
    20
    sab
    incontro

    Azioni di pace: la voce di chi opera sul campo.

    Casa della Carità, piazza 25 Aprile, 18 - Borgomanero (NO)
    In continuità con l'incontro su "Palestina e Israele, dagli scenari di guerra agli orizzonti di pace" la Casa della Carità di ...
  • apr
    20
    sab
    evento

    DIREZIONE LAURENTINA

    Via delle Botteghe Oscure 42 - Roma, Largo Argentina (RM)
    "In una serata d'inizio autunno una guardia giurata, un giovane venditore ambulante afghano, un'elegante signora borghese, una ragazza incinta e sua ...
  • apr
    21
    dom
    evento

    SconfinaMenti Festival - PACE libera tutti

    SALA POLIVALENTE PARROCCHIA DI SAN GIOVANNI BATTISTA Via Lame 132 - Trebbo di Reno (BO)
    10:00 - 13:00 SALA POLIVALENTE PARROCCHIA DEI SANTI NICOLO' E PETRONIO Via Funo 14 - Funo di Argelato (BO) Mercatino dello scambio e del riuso ...
  • apr
    21
    dom
    evento

    SconfinaMenti Festival - PACE libera tutti - COSTRUIAMO UN FUTURO LIBERO DALLA GUERRA

    Via La Pira, 54 - Castel Maggiore (BO)
    venerdì 19 aprile 2024 - domenica 21 aprile 2024 SconfinaMenti Festival - PACE libera tutti - COSTRUIAMO UN FUTURO LIBERO DALLA GUERRA "NON ...
  • apr
    21
    dom
    presentazione

    Acli e I Partigiani della Pace

    Circolo ACLI LAMBRATE Giovanni Bianchi, Via Conte Rosso 5 - 20134 Milano - Milano (MI)
    Acli e I Partigiani della Pace.-.- Circolo ACLI LAMBRATE Giovanni Bianchi Aps - Asd Via Conte Rosso 5 - 20134 Milano.-.- Presentazione dei Libri al ...
  • apr
    23
    mar
    corteo

    L'onda del futuro. Stop all'inquinamento ILVA

    Piazzale Bestat - Taranto (TA)
    L'onda del futuro. Stop all'inquinamento ILVA
    Occorre fermare le emissioni dell'ILVA che sono alla base di gravi danni alla salute e all'ambiente. E al contempo avanziamo la richiesta di un ...
  • apr
    24
    mer
    presentazione

    Un giardino dell'anima per I Partigiani della Pace

    DIRETTA FACEBOOK dalla pagina FaceBook di HUBZINE ITALIA - Mondo
    Un giardino dell'anima per I Partigiani della Pace.-.- "La pace è soprattutto disarmo. È una dimensione non solo interiore, ma terrena ...
  • apr
    24
    mer
    rappresentazione teatrale

    Anna dei Miracoli

    Via Giosuè Borsi, 20 - Roma (RM)
    Anna dei miracoli di William Gibson regia Emanuela Giordano con Mascia Musy e Fabrizio Coniglio, Anna Mallamaci, Laura Nardi produzione La ...
  • apr
    26
    ven
    conferenza stampa

    MEI - RadUni. Un ponte tra università e società per promuovere la cultura radiofonica

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - RadUni. Un ponte tra università e società per promuovere la cultura radiofonica.-.-.- RADUNI, L'ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI MEDIA E ...
  • apr
    27
    sab
    presentazione

    Contro la dittatura delle guerre. I Partigiani della Pace

    CASA DEI TALENTI, UBOLDO - VARESE - Uboldo (VA)
    Contro la dittatura delle guerre. I Partigiani della Pace.-.- Presentazione del libro "I PARTIGIANI DELLA PACE" di LAURA TUSSI e FABRIZIO ...
  • mag
    4
    sab
    presentazione

    Fuori la guerra dalla Storia. I Partigiani della Pace

    Camera del Lavoro CGIL via Gramsci 12 a Trezzo D'Adda (Milano) - Trezzo D'Adda (MI)
    Fuori la guerra dalla Storia. I Partigiani della Pace.-.- LIBERIAMO LA PACE, CONTRO LA DITTATURA DELLE GUERRA FUORI LA GUERRA DALLA STORIA.-.- Sabato ...
  • mag
    4
    sab
    rappresentazione teatrale

    Hyde - L'Ombra di Jekyll

    Via Nicola Zabaglia, 42 - Roma (RM)
    HYDE - L'OMBRA DI JEKYLL Scritto e diretto da Mary Ferrara ALESSIO CHIODINI VALENTINA CORTI LUCA ATTADIA E con l'amichevole partecipazione di ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Ecologia
    PeaceLink sollecita il presidente della Regione Michele Emiliano

    Perché la Regione Puglia non ha aggiornato lo studio epidemiologico del dottor Forastiere?

    Si apre l'appello del Processo Ambiente Svenduto con una grave mancanza: il non aggiornamento dello studio fondamentale per comprendere il nesso causa-effetto tra gli inquinanti prodotti dall'ILVA e la salute dei cittadini.
    18 aprile 2024 - Associazione PeaceLink
  • CyberCultura
    Organizzato da Pax Christi e PeaceLink

    È iniziato il primo corso di Intelligenza Artificiale generativa per la pace

    Ci si pone l'obiettivo di "alfabetizzare" i partecipanti all'utilizzo dell'Intelligenza Artificiale generativa per la creazione di testi e prodotti utili al giornalismo online e al mediattivismo.
    17 aprile 2024 - Redazione PeaceLink
  • MediaWatch
    Il servizio pubblico tende a schivare la delicata questione dei disertori

    Ucraina, quello che la RAI non ci racconta

    Vi è una sorta di reticenza nel raccontare il fenomeno diffuso della renitenza alla leva dei giovani ucraini. E delle donne ucraine che chiedono in piazza il ritorno a casa dei soldati. Si preferisce parlare dei soldati feriti che vogliono ritornare al fronte a combattere per difendere la patria.
    17 aprile 2024 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti
    Il morale tra le truppe è cupo mentre i giovani stanno schivando la leva militare

    Perché l'Ucraina sta perdendo la guerra

    L'incapacità dell'Occidente di inviare armi a Kiev sta mettendo Putin sulla buona strada per la vittoria. Nei recenti incontri con POLITICO, i leader politici del paese hanno riconosciuto che gli spiriti pubblici stanno cedendo mentre l'Ucraina sembra scivolare verso il disastro
    17 aprile 2024 - Jamie Dettmer (opinion editor di POLITICO Europe)
  • Editoriale
    Israele ha annunciato un nuovo attacco contro l'Iran

    Contro la logica della vendetta: perché la guerra non è la risposta

    Come pacifisti chiediamo che l'intera comunità internazionale, in sede ONU, prenda le distanze dal ciclo infinito di ritorsioni, superando le divisioni e mettendo da parte i calcoli geopolitici in nome di un solo obiettivo: allontanare il più possibile lo spettro di una terza guerra mondiale
    16 aprile 2024 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)