evento

Amnesty International presenta: Cena con delitto – The Addams Family murder

24 aprile 2009
ore 21:00

Al via la vendita dei biglietti per la Cena con delitto – The Addams Family murder, organizzata dalla Circoscrizione Lazio di Amnesty International con la compagnia Gialli per caso, che andrà in scena il 24 aprile ed in replica l’8 maggio alle ore 21.00 presso l’Agricoltura Capodarco in Via del Grottino snc a Grottaferrata (RM).

Cena con delitto – The Addams Family murder è una cena dove i commensali, gustando cibi e bevande biologiche, sono coinvolti dalla compagnia di attori in un’intrigante indagine di omicidio.

Il ricavato delle due serate è a favore di Amnesty International e delle sue lotte e denunce in favore dei diritti umani ovunque nel mondo.

La sottoscrizione per la cena e lo spettacolo è di 30 euro.

È possibile acquistare i biglietti direttamente presso la sede della Circoscrizione Lazio di Amnesty International, in Via Carlo Cattaneo 22B a Roma, dal lunedì al mercoledì dalle 10.00 alle 13.00 ed il giovedì dalle 16.00 alle 19.00.
È invece possibile prenotare i biglietti contattando la Circoscrizione Lazio di Amnesty International al numero fisso 06.44361944 o al cellulare 329.8377971, oppure l’Agricoltura Capodarco allo 06.94549124.

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare i siti web:
www.amnesty.lazio.it - www.amnesty.it - www.giallipercaso.itwww.agricolturacapodarco.it

La Compagnia dei “Gialli per Caso” riunisce persone dalle diverse esperienze formative e professionali (teatro, psicologia, consulenze e training aziendale), creando nuove forme di gioco-spettacolo, con eventi “in giallo” in cui il pubblico è coinvolto da protagonista nella soluzione del caso.

La Cooperativa sociale Agricoltura Capodarco, nata nel 1978 a Grottaferrata, realizza l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e gestisce corsi di agricoltura sociale e biologica.

Per maggiori informazioni:
Claudia Farallo
0644702178
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Honduras

    Edwin e Raúl sono già liberi

    Assolti da tutte le imputazioni
    21 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
  • Latina
    Il 7 settembre scorso il Covid-19 ha ucciso il sacerdote salvadoregno

    Rutilio Sánchez: in direzione ostinata e contraria

    Vicino alla guerriglia e impegnato nelle comunità di base, fino alla fine ha rappresentato una voce libera e critica del suo paese
    22 settembre 2021 - David Lifodi
  • Cultura
    In Memoria di Virginio Bettini

    Lettera a Virginio Bettini. A un anno dalla sua scomparsa

    È occorso parecchio tempo per preparare il tuo libro postumo perché come tu ci hai chiesto, necessitava dei contributi di due tuoi cari compagni. Il primo contributo di Maurizio Acerbo e il secondo di Paolo Ferrero
    21 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Latina

    Crisi climatica e il rischio di difendere i beni comuni

    Rapporto di Global Witness evidenzia drammatico aumento degli attacchi mortali
    19 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)