evento

"Abbiamo RISO per una cosa seria"

16 maggio 2009

Il 16 e il 17 maggio, CeLIM scende in piazza per il quarto anno consecutivo con la campagna “Abbiamo RISO per una cosa seria”, l’iniziativa con la quale Volontari nel mondo - FOCSIV (Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontariato) raccoglie fondi per sostenere 22 progetti di sovranità alimentare in 16 Paesi del Sud del mondo in Africa e Sudamerica.

L’edizione 2009 si svolgerà in oltre 700 piazze italiane e coinvolgerà circa 2000 volontari, appartenenti agli Organismi associati aderenti all’iniziativa, ma anche gruppi parrocchiali, scout e missionari, nonché studenti.

CeLIM Milano, aderente alla FOCSIV, partecipa alla campagna con diversi banchetti di vendita.
Segui la mappa delle nostre RISATE e contribuisci a farle arrivare fino in Mozambico, al progetto di educazione sanitaria e alimentare "Un futuro per madri e bambini", scelto per la campagna di quest'anno!

Banchetti CeLIM:

16-17 maggio:
- Convento S. Francesco - Piazzale Velasquez, 1- Milano
- Piazza Costantino - Milano
- Piazza Wagner - MM Wagner – Milano
- Piazza S. Nazaro in Brolo - Milano
- Abbazia di Chiaravalle - Via S. Arialdo - Milano
- Parrocchia Sacra Famiglia – Cinisello Balsamo (MI)
- Via Roma (sagrato della Chiesa Parrocchiale) - Castelleone (CR)
- Chiesa S. Torpete - GENOVA
- Chiesa del Carmine - GENOVA

23-24 maggio:
- Parrocchia S. Leone Magno – Via Carnia, 12 - Milano

Presso i banchetti, versando un contributo di 5 euro, si potrà ricevere un pacco da 1 chilo di riso pregiato della qualità Thai del commercio equo e solidale certificato Fairtrade, marchio internazionale del Consorzio Fairtrade TransFair Italia.

Per maggiori informazioni:
CeLIM Milano
0258316324
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Giorno della Memoria

    Fare poesia dopo Auschwitz

    Primo Levi disse: “Io credo che si possa fare poesia dopo Auschwitz, ma non si possa fare poesia dimenticando Auschwitz. Una poesia oggi di tipo decadente, di tipo intimistico, di tipo sentimentale, non è che sia proibita, però suona stonata".
    27 gennaio 2022 - Franca Sartoni
  • Latina
    Honduras

    Bertha Zúniga “Le trasformazioni devono venire dai popoli”

    Copinh chiede al nuovo governo di creare le basi per il cambiamento
    e si manterrà vigile
    27 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Latina
    Honduras

    “Nessuno che abbia provato il dolore del popolo può unirsi a dei dittatori”

    Xiomara Castro invoca la difesa del risultato espresso dai cittadini nelle urne
    25 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)