forum

NO G8 ECONOMIA LECCE - PROGRAMMMA CONTROVERTICE

9 giugno 2009

NO G8 ECONOMIA LECCE - Appello alla partecipazione- programma e info utili

Il vertice del G8 dell'economia si terrà il 12 e il 13 giugno a Lecce, dove verranno i ministri dell’economia degli 8 “Grandi”, i rispettivi presidenti delle banche nazionali e il presidente della BCE, la Banca Europea.

Vogliamo ribadire che i G8 non possono arrogarsi il governo dell’economia del Pianeta, né possono risolvere la crisi economica endemica che loro stessi hanno provocato.

Il Coordinamento NoG8 Lecce, costituito da una vastissima rete associativa di movimenti, di sindacati, di partiti, di realtà del mondo religioso e del volontariato, ha indetto negli stessi giorni un contro-vertice:

- per manifestare contro quanti sono direttamente responsabili delle conseguenze disastrose della globalizzazione neoliberista.
- per analizzare cause e natura della crisi globale.
- per ragionare, nella pluralità delle idee, sulle alternative possibili.

Lanciamo un appello a tutte le realtà meridionali e alla rete nazionale che si sta attivando contro il G8 dell’Aquila di Luglio, affinchè nei giorni del NOG8 economia vi sia a Lecce un'ampia mobilitazione e partecipazione.

IL COORDINAMENTO NOG8LECCE ORGANIZZA:
9-10-11 giugno Piazze tematiche su:
economia e guerra, immigrazione, beni comuni

12 giugno Conferenza contro-vertice
(con interventi di economisti e esponenti dei movimenti)

- 13 Giugno - ore 10,30
Manifestazione nazionale contro le politiche economiche e finanziarie del G8
Partenza da Via Birago, angolo Viale della Repubblica, arrivo in Piazza Italia. A seguire: microfono aperto

Nelle serate dell'11, 12 e 13 giugno diversi gruppi musicali daranno il loro contributo artistico alla nostra battaglia contro i G8

Il coordinamento nog8lecce si sta attivando per offrire strutture ricettive a quante e quanti volessero stazionare per le giornate del contro-vertice.
Per motivi logistici chiediamo da subito di comunicare le eventuali presenze sul sito pagina
http://www.nog8lecce.org/home/modules/contact/index.php?op=contact

per le info su luoghi, numeri utili, ecc.
http://www.nog8lecce.org/home/

Il nostro manifesto
http://www.nog8lecce.org/home/modules/contents/getfile.php?pid=2

[ I VIDEO DEL COORDINAMENTO NOG8 LECCE ]
http://www.nog8lecce.org/video/

per scriverci usate anche la mail: info@nog8lecce.org
Coordinamento NO G8 Lecce

IL PROGRAMMA

PROGRAMMMA CONTROVERTICE
LECCE 9-10-11-12 GIUGNO

PIAZZA TEMATICA
organizzata da
ForumAcqua Puglia
Forum ambiente e salute -Lecce
Associazione Popoli e Culture

BENI COMUNI
Acqua- Ambiente- Energia
MARTEDÌ 9 GIUGNO 2009
ore 18,30

L'iniziativa si sviluppa intorno alle seguenti tematiche:
Acqua bene comune
Il ritorno del Nucleare nuova frontiera dell’industri energetica
Il Piano Energetico Ambientale Pugliese , l’opposizione dei movimenti
Il modello di sviluppo capitalistico e ricadute su Ambiente e Salute

RELATORI
Vincenzo Miliucci - Confederazione Cobas
Antonio De Giorgi - Forum Ambiente e Salute
Maurizio Portaluri – oncologo - Medicina Democratica
Alessandra Aquino - Comitato acqua bene comune Puglia
Federico Cuscito - Comitato acqua bene comune Puglia
Gianni Carella - dipendente AQP

Mostra su Acqua Bene Comune e proiezione di filmati tematici

PIAZZA TEMATICA
organizzata da
Salento.NoWar
Bottega Commercio Equo e Solidale
Associazione Popoli e Culture

“ECONOMIA E GUERRA”
MERCOLEDÌ 10 GIUGNO 2009
ore 18,30

L'iniziativa si sviluppa intorno alle seguenti tematiche:
keynesismo di guerra come risposta alla crisi del capitalismo
la spesa militare,il commercio delle armi, le missioni di guerra, le risposte del movimento NoWar
il Salento, le basi militari e i gli uomini di pace della Puglia

Relatori
Luciano Vasapollo – Professore all’Univ. "La Sapienza", Roma; Dir. Scient. CESTES e della rivista PROTEO
Walter Lorenzi – Rete Nazionale DISARMIAMOLI!
Don Albino Bizzotto – Beati costruttori di pace

mostra sul commercio delle armi e la guerra
proiezione di video tematici

nel corso del dibattito verrà presentato il libro di Luciano Vasapollo, LA CRISI DEL CAPITALE, Jaca Book

PIAZZA TEMATICA
organizzata da
Missionari e Laici Comboniani
LAICI SCALIBRINIANI- Ass. Interetnica Salentina G.B. Scalabrini
Associazione Popoli e Culture
Comitato per la Difesa dei Diritti degli Immigrati
S.A.L.V.A.
NAeMi- Forum di donne Native e Migranti

"MIGRAZIONI"
GIOVEDI' 11 GIUGNO 2009
ore 18,30

TEMATICHE E RELATORI:
I fenomeni migratori_Gigi Perrone, Univ. del Salento
Tratta e prostituzione_Giorgio Poletti, Missionario Comboniano
Le rimesse, le famiglie degli immigrati_Beniamino Rossi_Padri Scalabrini
La resistenza degli Indigeni in Brasile_Massimo Ramundo, Missionario Comboniano
L'associazionismo in Italia_Kozeta Guxholli Associazione A.I.D.A.
L'esperienza migratoria in Italia_Mira Saljai
Le leggi sull'immigrazione_Antonio Ciniero O.P.I. (Osservatorio Provinciale sull’Immigrazione Lecce).
Aprira' il seminario l'Associazione di promozione sociale " Meticcia" mettendo in atto una performance teatrale, propria delle esperienze del teatro partecipato.
Il seminario sarà introdotto e concluso con letture di brani e poesie delle diverse parti del mondo, recitate in lingua originale.

All'interno della discussione sarà lanciata dai Padri Comboniani di Castelvolturno, presenti all'iniziativa, la campagna "Il permesso di soggiorno in nome di Dio", durante la quale si consegnano dei veri e propri permessi cartacei, (dati in nome di dio appunto) a chi non lo possiede e non potrà averlo per le scelte legislative del nostro paese.

CONVEGNO
Venerdi' 12 GIUGNO 2009 – Sala Conferenze Provincia – Via Salomi
LA CRISI ECONOMICA GLOBALE E LE ALTERNATIVE DI POLITICA ECONOMICA

Il Convegno si propone di fornire una chiave di lettura della crisi in atto basata su categorie analitiche tratte dal pensiero economico non liberista e che fanno riferimento, in particolare, alla tradizione marxista, postkeynesiana e alle più recenti elaborazioni della riflessione ambientalista. In linea con i presupposti metodologici dell’economia ‘eterodossa’, l’incontro è interdisciplinare, con interventi di economisti affiancati a relazioni di filosofi e sociologi. Particolare attenzione verrà dedicata al ruolo delle organizzazioni economiche sovranazionali – nella specifica declinazione degli incontri periodici dei Ministri dell’Economia dei Paesi industrializzati - alla loro legittimità, alla loro capacità di prospettare soluzioni di fuoruscita dalla crisi che tengano conto, in modo sostanziale, della sostenibilità sociale e ambientale dell’attuale modello di sviluppo.

SESSIONE 1 – LE DINAMICHE ECONOMICHE INTERNAZIONALI DELLA CRISI
ore 9 - 13
Presiede: Carlo Formenti – Università del Salento
interventi
Domenico Losurdo (Università di Urbino), "Liberalismo, neo-liberismo e democrazia nei rapporti internazionali".
Emiliano Brancaccio (Università del Sannio), Riflessioni sulla crisi: un’ombra in fondo al tunnel .
Maurizio Donato (Università di Teramo), Sovrapproduzione, fallimenti e salvataggi,
Bruno Amoroso (Università di Roskilde)
Andrea Baranes (CRBM - campagna per la Riforma della Banca Mondiale)
Giorgio Colacchio (Università del Salento)
Piero Bernocchi – Portavoce Nazionale COBAS

SESSIONE 2 – SCENARI ALTERNATIVI DI POLITICA ECONOMICA
ore 15-20
Presiede: Stefano Cristante – Università del Salento
interventi
Maurizio Pallante saggista, presidente Associazione Movimento per la Decrescita Felice
Guglielmo Forges Davanzati (Università del Salento), La crisi e la politica economica in Italia
Andrea Catone (Most za Beograd- un ponte per Belgrado in terra di Bari)
Fabrina Furtado (Jubilee South - Argentina)
Piercy F. Makombe ( Economic Justice Network, SudAfrica)
Dani Setiawan (KAU - coalizione contro il debito- Indonesia)
Margherita Ciervo – Contratto Mondiale sull'Acqua
Francesca Caliolo – Rete Nazionale della Sicurezza sui Posti di Lavoro
Giorgio Cremaschi – Rete 28 aprile – Segret. Nazionale FIOM-CGIL
Alex Zanotelli – missionario comboniano

Altri interventi programmati di operai, cassintegrati, sfrattati, con storie di vita

Dibattito
Il Convegno è organizzato in collaborazione con la rivista www.economiaepolitica.it

13 Giugno - ore 10,30
Manifestazione nazionale contro le politiche economiche e finanziarie del G8
Partenza da Via Birago, angolo Viale della Repubblica, arrivo in Piazza Italia. A seguire: microfono aperto

Nelle serate dell'11, 12 e 13 giugno diversi gruppi musicali daranno il loro contributo artistico alla nostra battaglia contro i G8

-------------------------------------------

Programma Concerti
GIOVEDI' 11 GIUGNO 2009
dalle 21 in poi
DANCE HALL :
- ghetto child
- i militant
- black star line
- lu rudy
- dj gopher bleso wastasy

VENERDI' 12 GIUGNO 2009
dalle 21 in poi
- Eildentroeilfuorieilbox84
- s.o.s
- Nacchere rosse napoletane
- Tony cercola
- e zezi Gruppo Operaio
- Daniele Sepe
- Banda bassotti

SABATO 13 GIUGNO 2009
dalle 21 in poi
- kamafei
- treble dani silk
- fido guido
- boom da bash
accombagnati dalla Rooz Band
- ONE LOVE

Tutti i concerti sono gratuiti

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    4
    lun
    corso

    Settimana Nazionale del Freire - Metodo di Coscientizzazione

    Tropea (VV)
    Settimana Nazionale del Freire - Metodo di Coscientizzazione
    24° edizione della Settimana Nazionale del Freire il Metodo di Coscientizzazione di Paulo Freire "La Parola Autentica" a cura di Anna Zumbo, Irene ...
  • lug
    6
    mer
    convegno

    Università di Firenze - Affrontare la distorsione della Shoah sui social media

    6 LUGLIO 2022 ORE 17:00 AFFRONTARE LA DISTORSIONE DELLA SHOAH SUI SOCIAL MEDIA. INDICAZIONI PER GIORNALISTI, OPERATORI DELL'INFORMAZIONE E DELLA ...
  • lug
    7
    gio
    presentazione

    Scritti contro la guerra nella città di Bollate

    PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 - Bollate (MI)
    COMUNE DI BOLLATE PRESSO LA SALA CONVEGNI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI BOLLATE CENTRO PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 Giovedì 7 luglio ...
  • lug
    9
    sab
    presentazione

    Angelo Gaccione a Piacenza con la raccolta poetica Spore

    Via Genocchi n. 17 - Piacenza - Piacenza (PC)
    PICCOLO MUSEO DELLA POESIA DI PIACENZA; Sabato 9 luglio 2022, a partire dalle ore 18,00; Il Piccolo Museo della Poesia; Chiesa di San Cristoforo; Via ...
  • lug
    10
    dom
    concerto

    Concerto di violino e organo storico

    Santuario Santa Maria del Canneto a Gallipoli - Gallipoli (LE)
    *VIOLINO* : N. Paganini: Capriccio n. 24 *ORGANO* : W. A. Mozart: Ave Verum Corpus J. S. Bach: Concerto in C minor (BWV 981) after B. Marcello's ...
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede Centro studi Sereno Regis
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede
  • lug
    24
    dom
    campo

    Dragon dreaming

    Via san Domenico di Cesaro 7 - Faenza (RA)
    Sarà una settimana dedicata all'approfondimento del Dragon Dreaming e la Permacultura. Dall'Australia un metodo efficace ed entusiasmante che ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1976: Dichiarazione Universale dei Diritti dei Popoli da parte del Tribunale Russel

Dal sito

  • Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Ed ecco rimosso il veto di Erdogan all'ingresso nella NATO dei due Paesi baltici!

    Un capro espiatorio per la "democrazia" occidentale

    La NATO ha aperto la porta a Svezia e Finlandia, chiudendo la porta della giustizia e dei diritti ai Kurdi; questo comportamento ha dato via libera e garanzie ad Erdogan per giustificare ogni sua azione militare in Rojawa contro i partigiani kurdi e la politica interna in Turchia.
    4 luglio 2022 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Ecologia
    Intervista di Linda Maggiori a Franco Sacchetti

    Il più (devastante) spettacolo dopo il Big Bang...

    Greenwashing, sfruttamento delle spiagge e degli ecosistemi alla luce del nuovo tour dell’ex disc jokey più famoso d’Italia sostenuto anche da associazioni “ambientaliste”.
    4 luglio 2022 - Alessio Di Florio
  • Pace
    E' moralmente sbagliato armare gli ucraini perché li condurrà sulla strada del disastro

    Perché non armare gli ucraini è una strategia moralmente migliore

    Se si armano gli ucraini alla fine si arrecherà un grave danno all'Ucraina. Mentre l'Occidente arma l'Ucraina, i russi reagiranno e finiranno per fare ancora più danni all'Ucraina di quanti ne siano stati fatti finora.
    3 luglio 2022 - John Mearsheimers (Università di Chicago)
  • Editoriale
    Kennedy disse: “Scegliamo di andare sulla luna non perché sia facile ma perché è difficile”.

    Scegliamo la pace non perché è facile ma perché è difficile

    Oggi occorre una specie di Missione Apollo, cioè uno sforzo individuale e collettivo, istituzionale e politico, culturale, finanziario, economico, sociale. Perché solo in questo modo si rese possibile raggiungere la Luna. Nelle scuole dovrebbero essere dedicate molte ore alla cultura della pace.
    3 aprile 2022 - Gianni Penazzi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)