convegno

"Non per scelta. Rifugiati in Italia e nel mondo”

20 giugno 2009
ore 17:00 (Durata: 3 ore)

Il occasione della Giornata Internazionale del Rifugiato Officine per lo Sviluppo propone un incontro dal titolo “Non per scelta. Rifugiati in Italia e nel mondo” per riflettere insieme sulla condizione dei rifugiati. In particolare, l’incontro si propone di offrire una panoramica normativa della condizione dei rifugiati a livello internazionale, europeo e nazionale, per passare poi ad una analisi dei dati sui flussi verso l’Europa e l’Italia e dei principali interventi e progetti sui rifugiati attivati nel nostro paese da organizzazioni ed enti governativi e non governativi. Al convegno parteciperanno esperti di diritto internazionale dei rifugiati, operatori che lavorano quotidianamente per la promozione dei diritti dei rifugiati e rifugiati, che racconteranno la loro esperienza diretta dell’esilio e dell’accoglienza in Italia. Nel convegno verrà inoltre lanciata la campagna di sensibilizzazione “Non per scelta”, con la quale Officine per lo Sviluppo porterà nelle piazze della Provincia di Roma una riflessione sulla condizione dei rifugiati attraverso la realizzazione di materiali per la divulgazione. Gli atti del convegno, pubblicati a cura di Officine per lo Sviluppo Onlus, costituiranno uno strumento importante per enti locali, istituzioni ed organizzazioni no profit impegnate nella difesa dei diritti dei rifugiati.

Al termine del convegno andrà in scena lo spettacolo "Disperata vitalità", una libera riscrittura di una storia di vita di una donna rifugiata, a cura di Novalla Morellini e Mariana Lertora Alva

Per maggiori informazioni:
Cristiano Dionisi
339/4831393
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Editoriale
    Quello che vedete è il piedino di una bimba di quattro anni del quartiere Tamburi di Taranto

    Quando i piedini di una bambina fanno notizia

    La mamma ha lavato la casa domenica alle 22.30 e ieri alle 13.30 - con il vento che proviene dalla zona ILVA - le polveri sono di nuovo entrate in casa. La bambina di sei mesi si stava leccando le mani e la mamma l'ha subito lavata per paura della contaminazione
    14 luglio 2020 - Alessandro Marescotti
  • Cittadinanza
    Educazione alla cittadinanza attiva, seminario online il 15 luglio alle ore 21

    Le competenze chiave per diventare cittadini attivi

    Nel seminario online Daniele Marescotti illustrerà il suo libro "A scuola di cittadinanza attiva". Si parlerà di educazione alla cittadinanza globale, europea, scientifica, digitale ed economica, in rapporto con l'educazione al volontariato e alla legalità.
    13 luglio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Nel paese continuano a comandare oligarchia e paramilitari

    Colombia: strage senza fine dei leader sociali

    Preoccupa anche il ritorno dei militari Usa
    13 luglio 2020 - David Lifodi
  • Latina
    Nicaragua

    Opposizione sul libro paga degli Stati Uniti (+ video)

    Giornalismo "indipendente", osservazione elettorale e diritti umani hanno ricevuto quasi $ 12 milioni nel 2018
    8 luglio 2020 - Giorgio Trucchi
  • Ecologia
    ILVA, parole di rabbia e di dolore

    "Quest’ammasso di rottame venga chiuso"

    La sorella di Cosimo Massaro, il gruista siderurgico morto un anno fa, nella commemorazione ha avuto parole dure verso la fabbrica e ha detto ai lavoratori: "Il posto dove lavorate è la morte".
    AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)