evento

L’Arte della Ceramica e i Diritti Umani si incontrano

10 luglio 2009
ore 18:30

Uno spazio in cui l’arte della ceramica incontra l’impegno per la difesa dei diritti umani. Questo è “L’Arte della Ceramica e i Diritti Umani si incontrano”, la mostra mercato promossa dalla Circoscrizione Lazio di Amnesty International e dal laboratorio creativo Terracromata con il patrocinio del Municipio III di Roma ed il sostegno di Zètema, da venerdì 10 a domenica 12 luglio 2009 tra le 18.30 e le 23.00 a Technotown, all’interno della Limonaia di Villa Torlonia in Via L. Spallanzani 1/A a Roma.

Ad essere esposte sono le opere realizzate da 19 allievi e ceramisti di Terracromata che nell’ultimo anno di lavoro si sono fatti ispirare dal tema dei diritti umani, andando così a creare un connubio ben esplicato dallo slogan della mostra: “Ci vuole testa, mani e cuore per manipolare l’argilla e farne una ceramica, ci vuole testa e cuore per costruire un mondo di diritti”.

Parte dei manufatti è in vendita ed il ricavato andrà a sostenere il lavoro della Circoscrizione Lazio di Amnesty International.

In occasione dell’apertura della mostra, venerdì ci sarà uno speciale aperitivo offerto dalla storica azienda romana Trimani, attiva nel mondo del vino di qualità dal 1821. Domenica, invece, si terrà la festa di chiusura con il concerto tutto partenopeo di Nando Citarella e i Tamburi del Vesuvio.

Espongono: Maurizio Alciator, Marcello Iorio, Rosana Antonelli, Erik Leemhuis, Patrizia Bagni, Elisabetta Malta, Mercedes Cavalli, Luca David Mazzoli, Cristina Casati, Speranza Neri, Cinzia Catena, Manuela Sanna, Carla De Cupis, Silvana Sorrentini, Gabriella Di Giacomo, Rita Valentini, Lucia Doino, Paolo Zingaro, Margherita Graziadei.

Amnesty International lavora dal 1961 per la difesa e la promozione dei diritti umani, lanciando campagne su paesi o su temi e realizzando progetti educativi per promuovere l’adesione ai valori della Dichiarazione dei Diritti Umani.
Terracromata si propone di diffondere e difendere la cultura dell’arte della ceramica e del lavoro artigianale, favorendo tutte le espressioni di creatività individuale. Nel suo studio d’arte si abbina all’attività professionale la ricerca e la sperimentazione della ceramica d’arte.

Per ulteriori informazioni:
Circoscrizione Lazio di Amnesty International
Via Carlo Cattaneo 22/B - 00185 Roma
tel. 329.8377971
www.amnestylazio.it
Terracromata
Via Tembien 13 - 00199 Roma
tel. 06.8607116
www.terracromata.it

Per maggiori informazioni:
Circoscrizione Lazio di Amnesty International
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1948: A Nuova Dehli muore M.K. Gandhi, assassinato da un oppositore al suo annuncio di Pace.
  • Giornata internazionale scolastica per la nonviolenza

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • PeaceLink
    Intervista ad Alessandro Marescotti

    «Nel 1980 avevo capito che l’informatica avrebbe cambiato completamente la società»

    Gli anni dell’università, poi la laurea in filosofia, la prima calcolatrice programmabile Texas TI58. Poi l'esperienza da programmatore, prima di diventare insegnante di Lettere. Un racconto che arriva infine alla nascita di PeaceLink, la telematica per la pace
    24 gennaio 2023 - Italia che cambia
  • Ecologia
    Video con l'intervento di Alessandro Marescotti, presidente di PeaceLink

    Audizione di PeaceLink sul decreto che istituisce lo scudo penale per l'ILVA

    "Il decreto non è emendabile e se viene convertito in legge equivale a riportare in Italia la pena di morte, per di più verso persone innocenti di cui non conosciamo nome, sesso, età e volto".
    24 gennaio 2023 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Dina Boluarte continua ad utilizzare la mano dura

    Perù: prosegue il conflitto sociale

    Gran parte delle morti dei manifestanti sono state provocate da proiettili sparati da armi da fuoco in dotazione alla polizia e all’esercito
    23 gennaio 2023 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)