manifestazione

VENTO DI FRATERNITA'

1 maggio 2004

Meeting del 1 Maggio 2004 a Loppiano (Firenze)

VENTO DI FRATERNITÁ
In viaggio alla scoperta di nuove rotte di unità
fra uomini e popoli

Al centro dell’edizione di quest’anno:

 Il messaggio di CHIARA LUBICH a tutti i partecipanti
 Testimonianze di pace di giovani di diversi paesi: frammenti di mondo unito oltre ogni barriera
 l’impegno dei giovani per concorrere a dare un’anima all’Europa
 GEN ROSSO IN CONCERTO - Prima assoluta del nuovo spettacolo “Voglio svegliare l’aurora”, con la partecipazione di interpreti e musicisti di diversi paesi, religioni e culture

L’Edizione 2004 del 1 Maggio, promosso dai Giovani per un Mondo Unito dei Focolari, propone ai partecipanti un “viaggio” per mare, destinazione: il mondo unito.

Il messaggio di Chiara Lubich

Al centro della manifestazione è il messaggio di Chiara Lubich indirizzato ai presenti. In un tempo come quello attuale, attraversato da paura, guerre e terrorismo, Chiara Lubich, fondatrice dei Focolari, indica ai giovani la fraternità quale unica strada capace di fare del mondo una sola famiglia.

Il programma

Si susseguiranno approfondimenti, forum e testimonianze di giovani che vogliono proporre nuove strade verso la pace e far conoscere quella “rete di fraternità” che si sta estendendo sulla terra.
Ampio spazio verrà dedicato anche alla voce e al contributo dei giovani in vista di un’Europa più unita, in prossimità del grande evento “Insieme per l’Europa” che si svolgerà a Stoccarda l’8 maggio prossimo (per maggiori informazioni: www.europ2004.org).

Gen Rosso in concerto

Nel pomeriggio il complesso internazionale Gen Rosso proporrà in prima mondiale il nuovo spettacolo “Voglio svegliare l’aurora”: progetto musicale di solidarietà tra popoli, culture, religioni, con la partecipazione di interpreti e musicisti internazionali.

Informazioni: Stefania Tanesini Tel. 055-8335094 – 8335339 Fax 055-8333924
sif@loppiano.it - www.loppiano.it

Servizio Informazione Focolari – Loppiano
Comunicato n. 2 – aprile 2004

Programma della manifestazione

h. 10.30 Appuntamento al Teatro all’aperto
h. 12.45 Pranzo
h. 13.45 “Open City”, in giro per Loppiano: spazio al dialogo
h. 16.30 Pomeriggio con il Gen Rosso
h. 17.30 S. Messa.

Info e prenotazioni:
Tel.: 055-8335169
Fax: 055-8335424
email: accoglienza@loppiano.it

Eventuali altre informazioni sul programma e sullo svolgimento del meeting verranno comunicate successivamente e rese disponibili sulla home page della cittadella di Loppiano: www.loppiano.it

Per maggiori informazioni:
Stefania Tanesini (Servizio Informazione Focolari - Loppiano)
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1987: Muore Carlo Cassola, scrittore pacifista e fondatore della Lega per il Disarmo.

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • PeaceLink
    Intervista ad Alessandro Marescotti

    «Nel 1980 avevo capito che l’informatica avrebbe cambiato completamente la società»

    Gli anni dell’università, poi la laurea in filosofia, la prima calcolatrice programmabile Texas TI58. Poi l'esperienza da programmatore, prima di diventare insegnante di Lettere. Un racconto che arriva infine alla nascita di PeaceLink, la telematica per la pace
    24 gennaio 2023 - Italia che cambia
  • Ecologia
    Video con l'intervento di Alessandro Marescotti, presidente di PeaceLink

    Audizione di PeaceLink sul decreto che istituisce lo scudo penale per l'ILVA

    "Il decreto non è emendabile e se viene convertito in legge equivale a riportare in Italia la pena di morte, per di più verso persone innocenti di cui non conosciamo nome, sesso, età e volto".
    24 gennaio 2023 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Dina Boluarte continua ad utilizzare la mano dura

    Perù: prosegue il conflitto sociale

    Gran parte delle morti dei manifestanti sono state provocate da proiettili sparati da armi da fuoco in dotazione alla polizia e all’esercito
    23 gennaio 2023 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)