corso

LA PERDITA: il processo del lutto e il sostegno

1 marzo 2010
ore 16:00 (Durata: 2 ore)

IL PERCORSO
LA PERDITA: il processo del lutto e il sostegno

La nostra cultura si sta allontanando dai più significativi episodi della vita. Estrania, isola e trasforma le esperienze più intense caratterizzate da emozioni ambivalenti e profonde.
La malattia viene allontanata dall’attenzione della cerchia familiare e così pure la morte.
Tutto in noi si muove verso la vita, la creazione, i progetti, il futuro, ma se la vita non si realizza o si blocca all’improvviso il processo si blocca bruscamente, in modo del tutto inatteso ed il progetto, il sogno rimane incompiuto. La morte fa parte della vita ma è sempre difficile essere pronti, preparati ad affrontarla.

Le emozioni
L’ascolto
I singoli ruoli > consigliare, correggere, consolare
Il processo del lutto: dolore, negazione, rabbia, accettazione, comprensione
Ascolto attivo e trasformativo
Mondo interiore eco esteriore
Mondo esteriore eco interiore

Trainer Daniela Lauber e i medici della equipe formativa.

Puoi richiedere il volantino esplicativo ed il programma specifico anno 2010 via mail

Durata del corso > da decidere insieme ai due gruppi che si formano

Per maggiori informazioni:
Daniela Lauber
0248100575
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Giorno della Memoria

    Fare poesia dopo Auschwitz

    Primo Levi disse: “Io credo che si possa fare poesia dopo Auschwitz, ma non si possa fare poesia dimenticando Auschwitz. Una poesia oggi di tipo decadente, di tipo intimistico, di tipo sentimentale, non è che sia proibita, però suona stonata".
    27 gennaio 2022 - Franca Sartoni
  • Latina
    Honduras

    Bertha Zúniga “Le trasformazioni devono venire dai popoli”

    Copinh chiede al nuovo governo di creare le basi per il cambiamento
    e si manterrà vigile
    27 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Latina
    Honduras

    “Nessuno che abbia provato il dolore del popolo può unirsi a dei dittatori”

    Xiomara Castro invoca la difesa del risultato espresso dai cittadini nelle urne
    25 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)