manifestazione

Ritiro immediato delle truppe d'occupazione dall'Iraq

25 aprile 2004
ore 10:30 (Durata: 2 ore)

L’IRAQ AGLI IRAKENI!
MOBILITAZIONE PER IL RITIRO IMMEDIATO DELLE TRUPPE!

Raccogliendo le indicazioni a livello nazionale del movimento contro la guerra, riteniamo importante caratterizzare le manifestazioni del 25 aprile con una mobili-tazione, la più ampia possibile, per il ritiro immediato delle truppe italiane dall’Iraq

La decisone di Zapatero di ritirare immediatamente le truppe, frutto della straordinaria mobilitazione del popolo spagnolo, dimostra che è possibile mettere fine all’occupazione dell’Iraq senza che ciò provochi disastrose conseguenze come sostiene il governo italiano, ma dimostra anche l’inconseguenza di quelle forze di opposizione che continuano a rifiutarsi di richiedere il ritiro immediato delle truppe.

Il comitato napoletano contro la guerra, invita a ritornare in piazza il 25 aprile dopo gli ultimi tragici fatti in Iraq ed in Palestina, che, sempre più, rischiano di far precipitare la situazione in un conflitto permanente tra l’occidente ricco ed il mondo arabo, a partire dalla oppressione militare e neocoloniale che Israele esercita in Palestina, con la deliberata esecuzione di omicidi di stato, come quello che ha colpito Rantisi, leader di Hamas, dopo la già criminale uccisione dello sceicco Yassin.

In Iraq, gli americani hanno fatto oltre 600 vittime, quasi tutte civili, a Falluja, mentre illegalmente cercano di catturare al Sadr, un leader sciita a loro avverso. Non si e’ potuto sapere nulla sulla vicenda del 6/4, quando dai nostri soldati è stato ucciso un numero imprecisato di civili irakeni, anche donne e bambini, a Nassirya, mentre la vicenda degli ostaggi catturati, di cui uno ammazzato, proprio tra gli italiani, fa venire fuori la sporca vicenda dei mercenari, di una guerra gestita da compagnie private che promettono lauti guadagni a giovani spesso prigionieri di un mito della forza.

E’ ormai evidente che tutta la strategia militarista messa in campo dal governo Usa, con i suoi corifei, in primis i ns. Governanti, serve a coprire le irresolubili contraddizioni di un neocapitalismo sempre più iniquo e violento, che produce anche riflessi interni, come le indiscriminate retate di immigrati, compiute, in tutta Italia, senza trovare nessuna conferma ad accuse di terrorismo e finite con la espulsione di molti di essi, poco prima di pasqua, od il recente rinvio a giudizio di generosi militanti del movimento dei disoccupati napoletani, criminalizzati per le loro lotte.

Contro tutto ciò è necessario continuare a mobilitarsi a far sentire l’opposizione al prosieguo dell’occupazione in Iraq.

Il 25 aprile alle ore 10,30
Manifestazione con concentramento a Piazza del Gesù
Torniamo in piazza per la libertà e l’autodeterminazione del popolo irakeno
Via subito le truppe di occupazione dall’Iraq! Indipendenza e diritti per il popolo palestinese!
No a spese militari e repressione sociale interna, sì al lavoro ed ai diritti sociali per tutti, a partire da disoccupati e migranti!

Il comitato parteciperà anche alle celebrazioni del 25 aprile per ribadire la richiesta del ritiro immediato delle truppe di occupazione coloniali italiane dall’Iraq.

Comitato Napoletano Contro la Guerra

Per maggiori informazioni:
comitato no war napoli
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • ott
    15
    mar
    evento

    Chi Sono I Nuovi Italiani e le Nuove Italiane?

    Associazione Artigiana di mutuo soccorso Martina Franca, Piazza Plebiscito, 17, 74015 Martina Franca - Martina Franca (TA)
    Chi Sono I Nuovi Italiani e le Nuove Italiane?
    15 OTTOBRE - ore 17:30, PRESSO ASSOCIAZIONE ARTIGIANA (Palazzo dell'Università) - PIAZZA PLEBISCITO - MARTINA FRANCA Ritornano gli ...
  • ott
    15
    mar
    evento

    Idee per l'ambiente

    Parco Cimino, Via per San Giorgio Jonico, 74121 Taranto - Taranto (TA)
    Idee per l'ambiente
    Plasticaqquà Taranto promuove un incontro tra gruppi, associazioni e volontari vecchi e nuovi, al fine di avviare un dialogo continuativo su ...
  • ott
    16
    mer
    evento

    Le mappe della diseguaglianza

    Piazza dell'Enciclopedia Italiana, 00186 Roma RM, Italia - Roma (RM)
    Le mappe della diseguaglianza
    «Le città metropolitane escono dalla crisi più profonda che il nostro paese abbia mai conosciuto con una larga classe di esclusi, ...
  • ott
    17
    gio
    evento

    Verso un'alleanza per la giustizia sociale e ambientale

    Teatro Ambra Jovinelli - Roma (RM)
    Verso un'alleanza per la giustizia sociale e ambientale
    17 OTTOBRE 2019 - 5 PASSI PER SCONFIGGERE LE POVERTÀ E LE DISUGUAGLIANZE COMPILA IL FORM PER L'ISCRIZIONE E PARTECIPA ALL'ASSEMBLEA ...
  • ott
    17
    gio
    evento

    Gramsci per la scuola

    Fondazione Gramsci onlus, Via Sebino 43a, 00199 Rome - Roma (RM)
    Gramsci per la scuola
    GRAMSCI PER LA SCUOLA CONOSCERE PER VIVERE GIOVEDI 17 OTTOBRE 2019 ORE 17 FONDAZIONE GRAMSCI SALA BIBLIOTECA ROMA VIA SEBINO 43A Presentazione del ...
  • ott
    17
    gio
    evento

    RecitiAmo Garbatella! Laboratorio teatrale con spettacolo finale

    OCT17Thu8:00 PM, OCT17Thu8:00 PMOCT24Thu8:00 PMOCT31Thu8:00 PM+30 - Roma (RM)
    RecitiAmo Garbatella! Laboratorio teatrale con spettacolo finale
    Lotto 20 Garbatella presenta "RecitiAmo Garbatella!" Laboratorio teatrale ideato e condotto da Angela Sajeva con spettacolo finale tra i lotti ...
  • ott
    19
    sab
    evento

    19-20 Ottobre - Assemblea Nazionale NonUnaDiMeno a Napoli

    l'Asilo, vico Giuseppe Maffei 4, 80138 Naples - Napoli (NA)
    19-20 Ottobre - Assemblea Nazionale NonUnaDiMeno a Napoli
  • ott
    19
    sab
    evento

    Volontariato all'estero

    Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara 19, 00165 Rome - Roma (RM)
    Volontariato all'estero
    Vuoi fare volontariato o uno stage all'estero, ma non sai da dove iniziare?
  • ott
    19
    sab
    evento

    Mimmo Lucano presenta "Riace, Musica per l'Umanità" a Milano

    PALAZZO REALE - Piazza del Duomo, 12 - Milano (MI)
    Mimmo Lucano presenta "Riace, Musica per l'Umanità" a Milano
    Presentazione a promozione di E' stato il vento - Fondazione Riace strtoupper(" Mimmo Lucano presenta "Riace, Musica per l'Umanità" ") Con gli ...
  • ott
    19
    sab
    evento

    La rivoluzione nella pancia di un cavallo - Spettacolo

    Libreria Teatro Tlon, Via Federico Nansen, 14, 00154 Rome - Roma (RM)
    La rivoluzione nella pancia di un cavallo - Spettacolo
    La rivoluzione nella pancia di un Cavallo Spettacolo pathos logico in musica e prosa liberamente ispirato al pensiero di Franco Basaglia di e con ...
  • ott
    20
    dom
    evento

    Equo e non solo, sei iniziative dal 20 ottobre

    OCT20Sun8:00 AM, OCT20Sun8:00 AMOCT31Thu6:30 PMNOV16Sat9:15 AM+3 - Taranto (TA)
    Equo e non solo, sei iniziative dal 20 ottobre
    EQUO E NON SOLO: SEI INIZIATIVE A SOSTEGNO DI UN'ALTRA ECONOMIA La Cooperativa sociale Equociqui, in collaborazione con Associazione Giustizia per ...
  • ott
    20
    dom
    evento

    Open Day - Diventa Volontario

    Jonian Dolphin Conservation, C.so Vitt. Emanuele II, n.1, 74123 Taranto - Taranto (TA)
    Open Day - Diventa Volontario
    VIENI A CONOSCERE IL MONDO JDC e DIVENTA VOLONTARIO! Non ci conoscete e vorreste scoprire il mondo JDC? Già sapete cosa facciamo e vorreste ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • Migranti
    Con ANPI Borgomanero per il libero scambio di pensieri, parole, musica, libri per l'Umanità

    "Riace. Musica per l'Umanità" con intervista a Mimmo Lucano per ANPI Borgomanero

    Una rivoluzione culturale in una importante cittadina come Borgomanero che ha dato una ottima risposta partecipativa di libero pensiero, con i libri, con l’antifascismo militante contro ogni barbarie e oscurantismi imperanti. Con il messaggio inedito del Presidente di PeaceLink Alessandro Marescotti
    14 ottobre 2019 - Laura Tussi
  • Latina
    Nonostante la morte di alcuni dirigenti della Conaie

    Ecuador: la protesta non si arresta

    I movimenti sociali definiscono il governo di Lenín Moreno come "neofascista"
    14 ottobre 2019 - David Lifodi
  • Conflitti
    Siria, PeaceLink condanna l'attacco militare turco ed esprime sdegno per l'efferato omicidio

    Trucidata una attivista per i diritti delle donne

    Hevrin Khalaf, 35 anni, è stata uccisa a sangue freddo dai miliziani filo-turchi. Paladina dei diritti delle donne, era considerata un simbolo di dialogo, e quindi una persona potenzialmente pericolosa. Tra le vittime di questa guerra c'è proprio chi si è battuto per la pace e il dialogo.
    14 ottobre 2019 - Redazione PeaceLink
  • PeaceLink
    Seminario formativo sulla cittadinanza attiva

    PeaceLink For Future

    Pace, ecologia e solidarietà e cittadinanza digitale. Come fare giornalismo dal basso per dare voce alla società civile. Incontro nazionale di PeaceLink il 9 e 10 novembre. In questa pagina web trovate il form per registrarsi online.
  • Taranto Sociale
    Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo (CEDU)

    Nuovo ricorso contro l’Italia

    Con sentenza del 24 gennaio 2019, divenuta definitiva in data 24 giugno 2019, la Corte dei diritti dell’uomo ha già accertato la mancata adozione da parte dello Stato italiano di misure per garantire la protezione effettiva del diritto alla salute a Taranto, inquinata dal polo industriale
    13 ottobre 2019 - Redazione
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)