incontro

Cena solidale per il centro sanitario di Diakine (Senegal) con l'ass. Ritmi Africani Onlus

5 giugno 2010
ore 20:30 (Durata: 3 ore)

Dopo poco più di un anno sono terminati i lavori per la costruzione e l'equpaggiamento della "case de santé" di Diakine. Ancora un piccolo contributo e il centro sanitario potrà iniziare le sue attività: l'inaugurazione è prevista per luglio 2010; abbiamo bisogno di aiuto per poter sostenere l'acquisto di un rifornimento di medicinali antimalarici, antibiotici, disinfettanti, e per poter contribuire alla formazione di un infermiere. Per questo vi invitiamo alla nostra cena solidale. Sabato 5 giugno alle 20.30 al Kitchen Club in Via Fratelli Garrone 39/90 a Torino: gustosi antipasti, primi a base di cous-cous e pasta, macedonia di frutta, un buon dolce, acqua, vino e caffè. Il contributo è di 15 Euro. I posti sono limitati, per cui occorre prenotare entro venerdì 4 giugno.

Perché partecipare? La "case de santé" di Diakine è l'unica struttura sanitaria del villaggio; la costruzione è stata realizzata dagli abitanti stessi. La gestione del centro sanitario è curata da un comitato costituito dalle donne, dai giovani e dagli anizani del villaggio. E' un progetto che mostra come l'auto organizzazione delle comunità locali concorra non solo alla soluzione di problemi concreti, ma anche a rinforzare i vincoli di solidarietà sociale.

Sostieni il villaggio di Diakine!

Per maggiori informazioni:
Ileana Prezioso
3392422825
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    24.583,2 milioni di euro esclusi i finanziamenti per le missioni internazionali e del MISE

    Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030

    il termine “assenza di occidente” era presente nel Rapporto sulla sicurezza di Monaco 2020 e rifletteva il diffuso sentimento di disagio e irrequietezza di fronte alla crescente incertezza sul futuro
    19 aprile 2021 - Rossana De Simone
  • Disarmo
    Una speranza di cambiamento mondiale

    Agenda ONU per il disarmo nucleare

    Le armi nucleari sono le armi più pericolose sulla terra. Una piccola ogiva può distruggere un'intera città, ma qui parliamo di arsenali che possono sterminare centinaia di milioni di persone, mettendo a repentaglio l'ambiente naturale e la vita delle generazioni future
    14 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
  • Citizen science
    Open Data Sicilia 2021

    Monitoraggio della qualità dell'aria in provincia di Siracusa

    PeaceLink presenta una semplice ma importante iniziativa per liberare i dati del monitoraggio ambientale e renderli così fruibili a tutti
    16 aprile 2021 - Francesco Iannuzzelli
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)