incontro

Cena solidale per il centro sanitario di Diakine (Senegal) con l'ass. Ritmi Africani Onlus

5 giugno 2010
ore 20:30 (Durata: 3 ore)

Dopo poco più di un anno sono terminati i lavori per la costruzione e l'equpaggiamento della "case de santé" di Diakine. Ancora un piccolo contributo e il centro sanitario potrà iniziare le sue attività: l'inaugurazione è prevista per luglio 2010; abbiamo bisogno di aiuto per poter sostenere l'acquisto di un rifornimento di medicinali antimalarici, antibiotici, disinfettanti, e per poter contribuire alla formazione di un infermiere. Per questo vi invitiamo alla nostra cena solidale. Sabato 5 giugno alle 20.30 al Kitchen Club in Via Fratelli Garrone 39/90 a Torino: gustosi antipasti, primi a base di cous-cous e pasta, macedonia di frutta, un buon dolce, acqua, vino e caffè. Il contributo è di 15 Euro. I posti sono limitati, per cui occorre prenotare entro venerdì 4 giugno.

Perché partecipare? La "case de santé" di Diakine è l'unica struttura sanitaria del villaggio; la costruzione è stata realizzata dagli abitanti stessi. La gestione del centro sanitario è curata da un comitato costituito dalle donne, dai giovani e dagli anizani del villaggio. E' un progetto che mostra come l'auto organizzazione delle comunità locali concorra non solo alla soluzione di problemi concreti, ma anche a rinforzare i vincoli di solidarietà sociale.

Sostieni il villaggio di Diakine!

Per maggiori informazioni:
Ileana Prezioso
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • MediaWatch
    PeaceLink sostiene la campagna per la liberazione del fondatore di Wikileaks

    "Una rara buona notizia per Julian Assange"

    Amnesty International valuta positivamente la decisione dell’Alta corte di Londra di garantire a Julian Assange la possibilità di appellarsi contro l’estradizione negli Usa. Wikileaks ha rivelato i crimini di guerra Usa e il movimento pacifista deve oggi sostenere la causa di Assange.
    21 maggio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    Contro il militarismo e per la pace

    Manifesto per la diserzione civile

    La diserzione civile comincia con l’impegno a smentire la propaganda e a far circolare informazione veritiera. Contrastare i piani di riarmo vuol dire pretendere il finanziamento della spesa sociale per la sanità, la scuola, l’ambiente sottraendo fondi alla militarizzazione.
    20 maggio 2024
  • Disarmo
    Idiozia e disinformazione? O solo idiozia? Giudicate voi.

    Idiozia o disinformazione?

    Dal senatore USA Lindsey Graham, importante membro del Partito Repubblicano, una ricetta semplice ed efficace per risolvere la guerra tra Israele e Gaza...
    19 maggio 2024 - Roberto Del Bianco
  • MediaWatch
    Una luce di speranza per il co-fondatore di WikiLeaks?

    Lunedì prossimo il verdetto sul caso Julian Assange. Tutti gli occhi puntati su Londra.

    Appuntamenti a Roma e a Milano per seguire l’udienza in diretta e per sentire i commenti a caldo sul verdetto dell'Alta Corte di Londra. Malgrado i suoi problemi di salute, Assange conta di essere presente in aula.
    18 maggio 2024 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Ma Rainews non trasmette le immagini

    Papa Francesco ci invita a diventare "seminatori di speranza"

    La giornata di oggi a Verona è stata splendida, permeata dal vero spirito della vita e dalla missione fondamentale di costruire un futuro di speranza. L'Arena di pace ci ha ricordato l'importanza dell'impegno collettivo per realizzare un mondo migliore.
    18 maggio 2024 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)