seminario

Cucina vegANIC - Cucinare i cereali e i legumi

12 febbraio 2012

Con una alimentazione da fast food fatta di piatti pronti, surgelati e riscaldati, prodotti conservati in scatola, snack e panini a base di cibi spazzatura, pieni di grassi saturi o di dubbia provenienza, si è perso il piacere di preparare piatti veramente sani e gustosi e con fantasia.

L’A.N.I.C.- Alimentazione Naturale Integrale Consapevole è un sistema di nutrizione rispettoso dell’ambiente e scientificamente bilanciato per le esigenze dell’uomo. Si utilizzano cibi esclusivamente vegetali e preferibilmente biologici. Grande importanza viene data ai cibi crudi, alla rotazione degli alimenti, ai modi e ai tempi di cottura ed alle combinazioni alimentari.

L’A.N.I.C. ripristina inoltre le percezioni istintive e i campanelli di allarme del corpo, consentendo alla persona di relazionarsi al cibo in modo naturale e amorevole, abbandonando dipendenze, manie ed attaccamenti ossessivi. Questo sistema di nutrizione garantisce qualità ed alto livello di energia apportando un immediato e duraturo vantaggio in termini di salute e benessere.

Il corso di cucina VegANIC risponde all’esigenza di far conoscere e provare praticamente, gli alimenti naturali ed integrali attraverso la preparazione di numerose ricette semplici, veloci e gustose.

Modulo in programma: Cucinare i cereali e i legumi

ALTRI MODULI IN PROGRAMMA
Dolci VegANIC
Cereali e legumi germogliati fai da te, salsine sfiziose e polveri di sapore

I moduli sono indipendenti e non sono richiesti prerequisiti per la frequentazione.

Il partecipante al termine del corso acquisirà la capacità di preparare cibi vegani/vegetariani per sé e per eventuali ospiti a casa, riscoprendo in se stesso le qualità e l’amore di “un saggio yogi” in cucina.

Docente: Denise Nobili
Assistente del Dott. Michele Riefoli per il Metodo Ecologia dell’Organismo®, esperta di cucina naturale.

Quota del singolo modulo: € 40,00 più la quota associativa
Per convalidare la propria iscrizione è necessario versare una caparra di 20 euro entro 7 giorni dalla data del corso.

Domenica 12 Febbraio
Orario del corso: 14.30/18.00

Presso: Associazione Coscienza e Salute - via Desenzano 8, Milano

Per maggiori informazioni:
Denise Nobili
0248712963
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Il Pentagono finalmente ammette l’«orribile errore»

    Il drone americano a Kabul ha fatto una strage di civili

    Un missile americano il 29 agosto ha ucciso 10 persone innocenti. Zamarai Ahmadi, obiettivo del drone, lavorava per una organizzazione umanitaria Usa. Non trasportava esplosivo, ma «taniche d’acqua per la sua famiglia». Il generale Mark Milley aveva inizialmente definito l’attacco «giusto».
    19 settembre 2021 - Marina Catucci
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Sul programma televisivo Forum

    Basta! Anche io ora dico la mia

    Violenze maschili contro le donne, patriarcato, femminicidi anche in vita: la testimonianza di Ilaria Di Roberto – scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di violenza e cyber bullismo – dopo le parole di Barbara Palombelli.
    19 settembre 2021 - Alessio Di Florio
  • Editoriale
    Questo video mostra l’uccisione spietata di un civile disarmato afghano

    Perché la maggioranza degli afghani ha preferito i Talebani agli occidentali?

    Il noto programma TV australiano “Four Corners”, simile a “Report” e “Presa Diretta” in Italia, ha ritrasmesso il video di un soldato australiano mentre uccide un civile afghano a sangue freddo. Si riaccende la polemica intorno alle “forze speciali” e a come vengono addestrate.
    13 settembre 2021 - Patrick Boylan
  • Disarmo
    Comunicato stampa di Stop RWM e Madri contro la repressione

    "Non vogliamo la fabbrica di bombe"

    Il 23 settembre ci sarà la prima udienza in Consiglio di Stato contro la fabbrica di bombe RWM (Domusnovas, Sardegna) per il ricorso sporto da Italia Nostra, USB, CSS-Assotziu Consumadoris.
    17 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)