incontro

Ez ji li virim! Anche io sono qua!

24 febbraio 2012
ore 18:30 (Durata: 3 ore)

Serata a sostegno del viaggio delle delegazioni di osservatori in partenza per il Kurdistan in occasione del Newroz 2012
Cena di solidarietà per i terremotati di Wan a cura del Centro Culturale Ararat

Intervengono:

Erdalan Baran(Ufficio Kurdistan in Italia): La campagna "Ez ji virim", anche io sono qua!
Hevi Dilara(Associazione Europa Levante): Kurdistan: Il cinema kurdo per raccontare il paese che non c'è
Alessia Montuori(Associazione Senza Confine): Le delegazioni di osservatori Newroz 2012

A seguire proiezioni di videodocumentari:

Beriwan di Ayidin Orak - 50 minuti - (Turchia-Belgio) Kurdistan 2010:

Beriwan è una giovane ragazza di Cizre che ha conosciuto, suo malgrado, carcere e tortura. Il film racconta il drammatico Newroz(capodanno kurdo, allora vietato) del 1992, costato alla popolazione civile 120 morti tra le località di Cizre, Sirnak e Nusaybin, ad opera della polizia e dei militari turchi.

TOROS: Il mostro di Firat Yavuz - Kurdistan settentrionale(Turchia) - 9 minuti muto - 2011:

Questa è la storia della tristemente nota macchina TOROS che negli anni '90 appariva all'improvviso in quasi tutte le aree popolate dai kurdi in Turchia. La TOROS simboleggia la faccia brutale di uno stato oppressivo.

Antenna di Adnan Osman - Kurdistan meridionale(Iraq) 2010 - 12 minuti muto:

In un villaggio coperto di neve un'anziana donna trascorre gli ultimi anni della sua vita con la speranza di avere anche solo una minima possibilità di recuperare il ricordo dei giorni della sua infanzia

Bicicletta di I. Serhat Karaaslan Kurdistan settentrionale(Turchia) 2010 - 18 minuti muto

Firat e suo padre raccolgono rifiuti per sopravvivere. Il più grande desiderio di Firat è avere una bicicletta ed un giorno ne trova una. Ma ha solo una ruota...

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    Nuovo studio italiano pubblicato sullo Scientific Report di Nature

    Danni neurotossici causati da piombo e arsenico nei bambini di Taranto

    Disturbi da deficit di attenzione, autismo e iperattività, sarebbero riscontrati in numero maggiore, nei quartieri più vicini al siderurgico: Tamburi e Paolo VI. Siamo stanchi di prestare le nostre vite e quelle dei nostri figli, come se fossimo cavie da laboratorio.
    19 giugno 2021 - Giustizia per Taranto
  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)