presidio

Stop agli F35 - Lodi si mobilita

25 febbraio 2012
ore 10:00 (Durata: 8 ore)

Sabato 25 Febbraio 2012 giornata di mobilitazione nazionale per chiedere lo STOP agli F35 -

Lodi, Piazza Broletto
dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18

per adesioni e informazioni www.sbilanciamoci.org www.disarmo.org
www.lodisolidale.org

“Il principio che un cacciabombardiere F-35 non sia la risposta al cammino verso la pace rimane fermo. Certo, ridurre la produzione è stato un passo positivo. Però è soltanto un primo passo”. Così monsignor Giovanni Giudici, vescovo di Pavia e presidente di Pax Christi Italia, commenta le dichiarazioni rese dal ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, alle commissioni Difesa congiunte di Camera e Senato. Il ministro ha annunciato che l'organico delle forze militari verrà ridotto di 30mila unità. Inoltre ci sarà un taglio sull'acquisizione dei cacciabombardieri F-35: il governo ne acquisterà 90, rispetto ai 131 previsti. Pax Christi Italia da tempo ha preso posizione contro questo investimento dello Stato per l'acquisto degli F-35.
«La domanda vera è: quale è la difesa che un Paese deve progettare? Anche in questi giorni comprendiamo bene che la vita è difesa dalle infrastrutture che funzionano, da istituzioni efficienti e amiche delle persone. Di conseguenza il tema della pace ha bisogno di questa ampiezza per essere compreso. Questa scelta del governo dovrà ora passare al vaglio del dibattito parlamentare. Noi ci auguriamo che, attraverso le mozioni che verranno proposte, si apra un confronto sulla difesa che dobbiamo approntare come Paese».

Per maggiori informazioni:
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Pace
    21 settembre 2020

    ONU, giornata internazionale per la pace

    Lo slogan è "plasmare la pace insieme". L'Assemblea Generale dell'ONU lancia un importante messaggio affinché sia dichiarato il cessate il fuoco in tutte le zone di conflitto e vengano rafforzati gli ideali di nonviolenza che possono accomunare i popoli.
    21 settembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    L’educazione per la cittadinanza attiva e globale

    In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante

    L'importanza di scrivere testi su valori come la solidarietà, l’uguaglianza, la pace, la multiculturalità, l’educazione civica, l’ambiente e sui problemi come il bullismo e le sue risoluzioni come la nonviolenza.
    20 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano (Coordinamento Punta Izzo Possibile)
  • Alex Zanotelli
    Acqua

    Tradimento a 5 stelle

    Siamo ormai al decimo anniversario del Referendum sull’acqua. Il 12-13 giugno 2011 ben 26 milioni di italiani avevano votato a favore della gestione pubblica dell’acqua. Ma dopo dieci anni la politica non è ancora riuscita a tradurre in legge questa decisione fondamentale del popolo italiano.
    17 settembre 2020 - Alex Zanotelli
  • Latina
    Violenta risposta della Polizia a seguito delle proteste per l’omicidio dell’avvocato Javier Ordoñez

    Ancora repressione e morti in Colombia

    L'assenza del presidente Duque in occasione della commemorazione delle vittime del 9 settembre rappresenta un ulteriore oltraggio alla società civile colombiana.
    18 settembre 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)