presidio

Cento piazze contro gli F-35 anche nel Lazio

25 febbraio 2012
ore 17:00 (Durata: 3 ore)

Sinistra Ecologia e Libertà del Lazio nell'ambito della settimana di mobilitazione straordinaria contro l’acquisto degli aerei F-35 da parte dello Stato, sostenuta tra gli altri da Acli, Tavola della Pace, Rete italiana disarmo, Sbilanciamoci, Unimondo Sabato 25 in molte piazze della nostra Regione raccoglie le firme dei cittadini contro l’acquisto dei 131 cacciabombardieri F-35

Il taglio da 131 a 90 nell’acquisto dei cacciabombardieri F-35, unitamente alla riduzione di 33.000 posti militari e 10.000 civili nella Difesa italiana annunciati dal Ministro della difesa, sono segnali positivi ma non possono bastare. Il governo, in questa situazione di grave crisi del nostro Paese, non ha giustamente avuto il coraggio di rischiare impegni per la candidatura alle Olimpiadi di Roma, ma non ha il coraggio di dare un taglio netto e completo a inutili spese per l’acquisto degli F-35.

La campagna nazionale “Diamoci un Taglio” già da mesi avviata da Sel trova nella mobilitazione straordinaria di oggi, un ulteriore ragione di impegno per dire al Governo Monti che questa commessa tanto costosa, quanto inutile va cancellata dal bilancio dello Stato.
E’ necessario riallocare quei 20 miliardi nella rete dei servizi per la difesa delle fasce sociali più deboli e nella messa in sicurezza del nostro territorio. Un modo concreto e sostenibile per invertire la spirale recessiva nella quale continua ad avvitarsi l’economia di questo Paese.

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • giu
    6
    sab
    evento

    Say Their Name - Flash Mob a Bologna

    Say Their Name - Flash Mob a Bologna
    ✊SAY THEIR NAME - BOLOGNA✊ Flash-mob in Piazza Maggiore 6 giugno alle 19.00 Da diversi giorni gli Stati Uniti sono attraversati da una delle ...

Dal sito

  • Ecologia
    L'ILVA non garantisce "adeguate prospettive di redditività" come lo Statuto CDP richiede

    Soldi dei risparmiatori postali a rischio se usati per proseguire la produzione dell'ILVA

    Il ministro Patuanelli (M5S) ha dichiarato che l'ingresso dello Stato nella ex Ilva con CDP (Cassa Depositi e Prestiti) è considerato "quasi inevitabile". La Cassa Depositi e Prestiti raccoglie i risparmi di milioni di italiani. E il suo Statuto non consente l'operazione di Patuanelli
    6 giugno 2020 - Alessandro Marescotti
  • Cultura
    5 giugno Giornata Mondiale dell'Ambiente

    Nel 1995 Michael Jackson scrisse Earth Song, canzone di denuncia dalla bellezza ipnotica

    Le ferite della Terra trovano musica e parole. Chi non conosce Earth Song la ascolti prima di vederne il video o le riprese del concerto live in cui Jackson trovò anche il modo di onorare gli studenti di Piazza Tienanmen
    5 giugno 2020 - Lidia Giannotti
  • Pace
    E' accaduto a Buffalo, negli Stati Uniti, durante le proteste per la morte di Gerge Floyd

    L'indifferenza in un video impressionante

    Spintonato da alcuni poliziotti, un anziano di 75 anni cade all'indietro sbattendo la nuca. Riverso per terra, sanguinante e privo di sensi non viene soccorso dai poliziotti che lo hanno fatto cadere per terra. Emerge l'indifferenza alla vita
    6 giugno 2020 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    Manifestazioni di protesta e disobbedienza civile contro il presidente Trump dopo l'assassinio

    George Floyd: il razzismo ha radici lontane

    Il razzismo è la negazione dell’altro da sé e la conseguente volontà di distruzione. Il colore della pelle, il genere, l’opinione politica, l’appartenenza a una determinata religione e la pratica di una specifica fede sono tutte cause di discriminazione che possono sfociare nell'intolleranza
    6 giugno 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Un intervento statale di salvataggio brucerebbe risorse importanti per rilanciare l'occupazione

    Salvare l'ILVA toglierebbe posti di lavoro e rinvierebbe solo di qualche mese la sua fine

    Un governo disposto a nazionalizzare e a pagare 100 milioni di euro di perdite mensili pur di salvare l'ILVA, di fatto toglierebbe posti di lavoro, non li salverebbe. Infatti con 100 milioni di euro si darebbe un reddito a molte più persone di quante sono occupate in questa azienda decotta
    6 giugno 2020 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)