manifestazione

Corteo No-Tav: La valle non si vende, la valle si difende!

3 marzo 2012
ore 15:00 (Durata: 4 ore)

LA VAL SUSA NON E' SOLA, SIAMO TUTTI/E NO TAV!

Qualche settimana fa si è svolta un'operazione repressiva con decine di arresti e denunce nei confronti di attivisti/e NO TAV in tutta Italia. Da quel momento la solidarietà continua a esprimersi in molteplici forme, dal Nord al Sud del Paese: nessuna/o è sola/o, non ci sono buone/i e cattive/i. Un corteo di 80 mila persone si è riversato nella valle, da Bussoleno a Susa, per dire che il movimento NO TAV non si arresta e non ha paura. Il giorno dopo parte l'allargamento dei cantieri, attraverso l'esproprio militare delle terre valsusine. La resistenza dei NO TAV è immediata. Un compagno, Luca, per impedire l'avanzamento delle ruspe, si arrampica su un traliccio. Inseguito da un carabiniere rocciatore, cade, rischiando la vita: è tuttora ricoverato in ospedale in gravi condizioni. I giornali e i media screditano e minimizzano l'accaduto, insultando il coraggio e la determinazione di Luca. La risposta della Val di Susa è determinata, con blocchi e barricate che vengono immediatamente ricostruite non appena vengono sgomberate. Ancora una volta in tutta Italia la solidarietà si fa sentire con manifestazioni spontanee, presidi, blocchi stradali e ferroviari.
Queste sono solo le ultime pagine di una lotta che va avanti da 23 anni.
Di fronte all'attacco dello Stato nei confronti del movimento No Tav, di fronte alla repressione di ogni forma di conflitto, al di fuori del “consentito”, tanto il 3 luglio in Val di Susa quanto il 15 Ottobre a Roma, è necessario reagire. La lotta contro il Tav fa paura ai poteri politici, economici e giuridici, perché ne mette in discussione la loro stessa essenza. Si vuole reprimere l'autorganizzazione, il rifiuto della delega, la molteplicità e la radicalità di azioni e pratiche. Si vuole colpire tanto il dissenso e il contrattacco nei confronti dei poteri costituiti, quanto la condivisione di esperienze di vita che generano forme di cospirazione e di complicità sociale.
Anche attraverso Il TAV e la politica delle grandi opere il capitalismo vuole imporre ancora una volta l'idea di un mondo sottomesso alle leggi del profitto e dello sfruttamento affaristico dei beni comuni. La Val di Susa fa paura perché la lotta contro il Tav esprime la possibilità concreta di un cambiamento reale allo stato di cose presenti: determinarne il seguito spetta a tutti e tutte noi!

IL TAV E' OVUNQUE, LOTTIAMO OVUNQUE CONTRO IL TAV

TUTTI/E LIBERI/E!

Sabato 3 marzo, ore 15:00, corteo NO TAV, partenza da Piazzale Tiburtino

Daje Luca, Sempre no Tav, a sarà düra!

Assemblea No Tav di Roma

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • gen
    29
    mer
    evento

    100 alberi per Catania- Seconda piantumazione della stagione

    Legambiente Catania - Catania (CT)
    100 alberi per Catania- Seconda piantumazione della stagione
    Legambiente Catania provvederà alla a dimora di dieci alberi di leccio e uno di arancia amara.
  • gen
    29
    mer
    evento

    Salute e qualità della vita a Taranto

    Via Ss Annunziata - Taranto (TA)
    Salute e qualità della vita a Taranto
    Dal 29 al 31 le questioni ambientali saranno le protagoniste a Taranto! L'associazione A Sud Onlus, insieme al Comitato Cittadini E Lavoratori Liberi ...
  • gen
    29
    mer
    evento

    Assemblea FFF - Napoli

    Via Mezzocannone, 14, 80134 Napoli NA, Italia - Napoli (NA)
    Assemblea FFF - Napoli
    L'assemblea territoriale di Fridays For Future Napoli torna in piazza per continuare la lotta al cambiamento climatico e la giustizia ambientale, ...
  • gen
    29
    mer
    evento

    Liberiamo il futuro iracheno: solidarietà alle proteste

    Centro Studi Sereno Regis, via Garibaldi, 13, 10122 Turin - Torino (TO)
    Liberiamo il futuro iracheno: solidarietà alle proteste
    Quali potrebbero essere le conseguenze delle tensioni tra USA e Iran sulla lotta nonviolenta che da inizio ottobre attraversa l'Iraq? Che tipo di ...
  • gen
    29
    mer
    evento

    Non basta una vita per raccontare Birkenau

    Casa Delle Donne Ravenna, via maggiore 120, 48121 Ravenna - Ravenna (RA)
    Non basta una vita per raccontare Birkenau
    Per il Giorno della Memoria la Casa delle Donne propone la lettura di testi tratti dal libro "Come una rana d'Inverno" di Daniela Padoan.
  • gen
    30
    gio
    evento

    Comunicazione & Millenials - #1. Giovani e Social Media

    Centro Popolare San Basilio, Via Girolamo Mechelli, 00156 Rome - Roma (RM)
    Comunicazione & Millenials - #1. Giovani e Social Media
    Prende il via "Comunicazione & Millennials", un Ciclo di Seminari organizzato da "ScuolaInOnda", un progetto volto a costruire una Web Radio ...
  • gen
    30
    gio
    evento

    La strage. Il romanzo di piazza Fontana

    Libraccio (Roma), Via Nazionale 254/255, 00184 Rome - Roma (RM)
    La strage. Il romanzo di piazza Fontana
    Vito Bruschini presenta La strage. Il romanzo di piazza Fontana Newton Compton Ne discute con l'autore Pino Nazio Voce narrante: Mita ...
  • gen
    30
    gio
    evento

    Dibattito: BASTA salari da fame!

    Zona Franka, via dalmazia, 35, 70122 Bari - Bari (BA)
    Dibattito: BASTA salari da fame!
    Ci hanno detto che dovevamo essere più flessibili e disponibili per superare la crisi. L'abbiamo fatto ma siamo diventati più poveri e ...
  • gen
    31
    ven
    evento

    VOGLIAMO UN'ALTERNATIVA-FFFPerugia

    Via della Scuola, 06135 Perugia PG, Italia - Perugia (PG)
    VOGLIAMO UN'ALTERNATIVA-FFFPerugia
    Vogliamo un'alternativa! Venerdì 31 gennaio manifestiamo a Ponte San Giovanni, luogo dove l'inquinamento atmosferico ha raggiunto livelli non ...
  • gen
    31
    ven
    evento

    Accendiamo la Pace

    ACLI provinciali Milano, Monza e Brianza - Milano (MI)
    Accendiamo la Pace
    VENERDI' 31 GENNAIO 2020 - ORE 17.00 Sede ACLI MILANESI, via della Signora 3 - MILANO salone Luigi Clerici Un momento di incontro e di confronto ...
  • gen
    31
    ven
    evento

    Presentazione Libro "Conflitti" a Roma

    Libraccio (Roma), Via Nazionale 254/255, 00184 Rome - Roma (RM)
    Presentazione Libro "Conflitti" a Roma
    Non mancate alla presentazione di "Conflitti", il libro scritto dal Prof. Andrea Castiello D'Antonio e da Luciana D'Ambrosio Marri, che si ...
  • gen
    31
    ven
    evento

    Live For Future - Party Fridays For Future Roma

    Nuovo Cinema Palazzo San lorenzo, Piazza dei Sanniti 9 a, 00185 Rome - Roma (RM)
    Live For Future - Party Fridays For Future Roma
    A chi era in piazza ai Global Strike, a chi è in piazza ogni venerdì, ai coraggiosi arrivati alla fine delle assemblee, a chi ci ...

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1987: Muore Carlo Cassola, scrittore pacifista e fondatore della Lega per il Disarmo.

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.31 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)