rappresentazione teatrale

Teatro della Cooperativa: Solidarietà ai Familiari delle Vittime e ai Lavoratori superstiti dell'Eureco di Paderno Dugnano (Milano)

6 giugno 2012

L'Amministrazione Comunale di Cologno Monzese, organizza uno spettacolo del Teatro della Cooperativa: l'incasso sarà devoluto ai Familiari delle Vittime e ai Lavoratori superstiti dell'Eureco di Paderno Dugnano (Mi)
Teatro Della Cooperativa: solidarietà ai Familiari delle Vittime e ai Lavoratori superstiti dell'Eureco di Paderno Dugnano (MI)
L'iniziativa si terrà il giorno mercoledì 6 giugno 2012 a Cologno Monzese e l'incasso sarà devoluto ai Familiari delle Vittime e ai Lavoratori superstiti dell'Eureco, fabbrica di Paderno Dugnano dove il 4 novembre 2010 scoppiò un terribile incendio in cui persero la vita 4 lavoratori e tre rimasero feriti.
I Familiari dei lavoratori deceduti e i lavoratori superstiti a quasi due anni dalla tragedia sono ancora in una situazione di estremo disagio. Hanno perso i loro cari e il lavoro: hanno la necessità di qualsiasi aiuto da parte di tutti e invece sono stati completamente abbandonati dallo Stato.
3 giugno 2012 - Laura Tussi
L'Amministrazione Comunale di Cologno Monzese, organizza uno spettacolo del Teatro della Cooperativa: l'incasso sarà devoluto ai Familiari delle Vittime e ai Lavoratori superstiti dell'Eureco di Paderno Dugnano (Mi)
Chiudi L'Amministrazione Comunale di Cologno Monzese, organizza uno spettacolo del Teatro della Cooperativa, dal titolo : Cca na vota era tutta campagna.

L'iniziativa si terrà il giorno mercoledì 6 giugno 2012 e l'incasso sarà devoluto ai Familiari delle Vittime e ai Lavoratori superstiti dell'Eureco, fabbrica di Paderno Dugnano dove il 4 novembre 2010 scoppiò un terribile incendio in cui persero la vita 4 lavoratori e tre rimasero feriti.

I Familiari dei lavoratori deceduti e i lavoratori superstiti a quasi due anni dalla tragedia sono ancora in una situazione di estremo disagio.

Hanno perso i loro cari e il lavoro: hanno la necessità di qualsiasi aiuto da parte di tutti e invece

sono stati completamente abbandonati dallo Stato.

Per aiutare queste Famiglie, si è creato un comitato composto da varie associazioni e da privati cittadini. Insieme abbiamo organizzato varie iniziative per raccogliere fondi, in modo da aiutare queste famiglie almeno nelle necessità più immediate.

Tutto questo non è assolutamente sufficiente e le Istituzioni devono intervenire al più presto.

Ringraziamo quindi l'Amministrazione Comunale di Cologno Monzese e il Teatro della Cooperativa diretto da Renato Sarti, testimoniando come la buona volontà può dare un riscontro positivo alle necessità di queste Famiglie

Vi invitiamo quindi a partecipare numerosi allo spettacolo di mercoledì e vi preghiamo di divulgare l'iniziativa che si terrà presso:

Cineteatro "Peppino Impastato" Via Volta 11 - Cologno Monzese ore 21,15

Ricordo ancora che per aiutare queste Famiglie è stato aperto un conto corrente postale per chi volesse contribuire al loro sostegno il numero iban è:

IT71P0760101600000009791656 causale : Conto di solidarietà per Lavoratori Eureco

Per maggiori informazioni:
Mario Petazzini e Lorena Tacco
3356863489
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1998: A Viareggio muore don Beppe Socci, dopo aver speso una vita accanto agli ultimi e aver lottato, senza clamori, per una umanità semplice e nonviolenta

Dal sito

  • Storia della Pace
    Installati nel 1960, furono smantellati dopo la Crisi di Cuba

    Le basi dei missili nucleari Jupiter in Puglia e Basilicata

    Le basi erano 10, di forma triangolare, con tre missili ognuna. Nell'ottobre del 1961 furono colpite quattro testate nucleari da fulmini, e in due casi venne attivato il processo fisico-chimico preliminare all'esplosione (che non avvenne). Un museo della pace e della memoria è oggi possibile
    Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Dal territorio del nostro Paese siano eliminate tutte le armi nucleari

    L’Italia ratifichi il Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari

    La presenza di tali ordigni sul territorio italiano è in contrasto anche con il Trattato di non proliferazione delle armi nucleari, al quale l’Italia ha aderito nel 1975 impegnandosi a «non ricevere da chicchessia armi nucleari né il controllo su taliarmi, direttamente o indirettamente».
    16 gennaio 2021
  • Storia della Pace
    La storia della pace, dalla secolare opposizione alla guerra al recente pacifismo

    Che cosa è la Peace History

    Per Peace History si intende lo studio delle cause più profonde della guerra nonché dei mezzi per contrastarla e per gestire risoluzioni non violente dei conflitti. In questa pagina web vi sono alcuni riferimenti per la Peace History e link utili per tracciare una storia della pace
    16 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)