presentazione

Presentazione dei libri di Daniele Biacchessi, Fabrizio Cracolici e Laura Tussi

29 giugno 2012
ore 21:00

“Dopo un raccolto ne viene un altro" (Alcide Cervi)
Oggi quel raccolto siamo noi...

Presentazione dei libri di Daniele Biacchessi, Fabrizio Cracolici e Laura Tussi

http://www.peacelink.it/pace/a/36483.html

Fare insieme Memoria della Resistenza Antifascista per un'utopia realizzabile di Libertà, Pace e Democrazia.

ARCI MAZZINI- Corsico ANPI Buccinasco sez. Fulvio Formenti: Presentazione dei Libri di Daniele Biacchessi, Fabrizio Cracolici e Laura Tussi

ARCI MAZZINI - CORSICO

ANPI BUCCINASCO sez. Fulvio Formenti

*******************************

"Dopo un raccolto ne viene un altro" (Alcide Cervi)

Oggi quel raccolto siamo noi

Venerdi’ 29 Giugno, ore 21.00.

presso il circolo ARCI Mazzini-60 di via XXIV Maggio, 51, Corsico

presentazione dei libri di:

DANIELE BIACCHESSI, Orazione Civile per la Resistenza, PromoMusic 2012;

La guerra di liberazione raccontata attraverso le tante storie di Resistenza che hanno fatto l'Italia; il primo libro popolare sulla Resistenza, una storia corale e necessaria che Daniele Biacchessi, spinto dall'urgenza di non disperdere la memoria, riversa in un racconto frutto di un intenso studio basato su documenti storici, d'archivio, testimonianze, atti giudiziari. Con le interviste a Tina Anselmi, Giorgio Bocca, Vittore Bocchetta, Gianfranco Maris, Carlo Smuraglia, Libero Traversa, Giuliano Vassalli.

FABRIZIO CRACOLICI, Un racconto di vita partigiana. Il Ventennio fascista e la vicenda del Partigiano Emilio Bacio Capuzzo, Mimesis 2012;

Emilio Bacio Capuzzo, classe 1926, fu ben presto un combattente per la libertà nei Gruppi di Azione Partigiana, patecipò agli scioperi del ’43, fu deportato nel lager di Bolzano ed è stato per molti anni Presidente dell’Associazione Nazionale dei Partigiani Italiani di Nova Milanese; la lettura della sua storia è scandita da una folta cronologia degli eventi del periodo fascista (ivi comprese le stragi nazifasciste degli anni 1943-1945) e dalle testimonianze, fra gli altri, di Moni Ovadia e Renato Sarti.

LAURA TUSSI, Educazione e Pace. Dalla Shoah al dialogo interculturale, Mimesis 2011

"Il nostro è un punto di vista che si sforza di coniugare onestà intellettuale e passione, perchè sente ciò che narra. In questo senso non millanta verità assolute, ma solo verità umane"

Il Dovere di Ricordare. Riflessioni sulla Shoah. Moni Ovadia

Per maggiori informazioni:
Fabrizio Cracolici
3287727015
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Julian Assange dimenticato da gran parte del mondo pacifista italiano

    Assange, simbolo mondiale della libertà di stampa

    L’Associazione PeaceLink – Telematica per la pace, vuole rilanciare le molteplici petizioni attive nel mondo a sostegno di Julian Assange, incriminato per aver rivelato i più efferati crimini di guerra compiuti e perpetrati dagli Stati Uniti nelle ultime guerre, a partire da Iraq e Afghanistan
    20 ottobre 2021 - Laura Tussi
  • Laboratorio di scrittura
    Da vent’anni contrasta il racket della prostituzione

    Le sue parole sono state per me una carezza

    Adelina Alma Sejdini in passato ha vinto molti mostri. Oggi una brutta malattia e l'indigenza la stanno mettendo a dura prova
    19 ottobre 2021 - Maria Pastore
  • Consumo Critico
    Per fare la rivoluzione ambientale un leader non basta

    Il Primo Follower

    Come fanno alcune persone a trascinare sempre più followers nella loro "rivoluzione"? Il libro di Sergio Fedele vuole essere un manuale per attivisti ambientali.
    6 ottobre 2021 - Linda Maggiori
  • Latina
    Per garantire alle fasce sociali più povere almeno due pasti al giorno

    Brasile: le cucine comunitarie dei Sem terra

    Insieme ai movimenti per il diritto all’abitare è stato promosso in molte città un programma per sfamare le famiglie più indigenti
    18 ottobre 2021 - David Lifodi
  • Europace
    Esito delle elezioni amministrative

    Il centrosinistra vince in Italia

    Alle elezioni amministrative italiane vince nettamente l’area di centrosinistra guidata dal Partito Democratico. La Lega (destra) e il Movimento 5 Stelle registrano grosse perdite.
    18 ottobre 2021 - Michael Braun (corrispondente dall’Italia per il quotidiano tedesco die Tageszeitung)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)