presentazione

L'Eroe dei Due Mari - Taranto, il calcio, l'Ilva e un sogno di riscatto

4 gennaio 2013
ore 20:00 (Durata: 2 ore)

PRESENTAZIONE del LIBRO, INCONTRO con l'AUTORE (e non solo!)

ore 20.00 - Bar Libreria 'NOMINE ROSAE' - Castellaneta (TA)

L'incontro con lo scrittore Giuliano Pavone, autore del libro, sarà occasione per presentare anche a Castellaneta questa nuova versione, in forma di 'graphic novel', del suo racconto omonimo ambientato a Taranto, sua città natale.
Si parlerà dunque di questa città e delle sue passioni, e l'incontro sarà pretesto per discutere dell'attualità di questa terra, con il supporto prezioso di Alessandro Marescotti, Presidente di PeaceLink e curatore della prefazione del libro stesso, e di Carlo Gubitosa, scrittore, giornalista nonchè editore del libro.
La gradita presenza, poi, anche dell'illustratore Giuliano Cangiano (Kanjano) sarà occasione per introdurre anche il lavoro "LA MIA TERRA LA DIFENDO - Un ragazzo, una protesta, una scelta di vita" di Kanjano e Carlo Gubitosa (Introduzione di Don Luigi Ciotti, prefazione di Riccardo Orioles, con un ricordo di Andrea Camilleri), sempre in linea con il tema della serata.
Si prevede pertanto un incontro e un dibattito successivo molto ricco, a cui assolutamente non mancare!

"L'EROE DEI DUE MARI - Taranto, il calcio, l'Ilva e un sogno di riscatto"
Di Giuliano Pavone

Disegni di Emanuele Boccanfuso, Virginia Carluccio, Gabriele Benefico, Walter Trono, Alberto Buscicchio

'Un cocktail a fumetti di passione calcistica, malapolitica e inquinamento'

Un cocktail a fumetti di passione calcistica, malapolitica e inquinamento, nato da un romanzo di successo e arricchito dai dati di cronaca che hanno portato il "caso Taranto" alla ribalta nazionale.
A metà tra il calcio moderno e quello di provincia, la bellezza e il degrado, il sorriso e il lutto, le vicende di Taranto diventano un simbolo delle lotte di tutti i sud del mondo impegnati a difendere la propria dignità contro poteri più grandi di loro.

Una coedizione tra l'associazione culturale Altrinformazione e il network ecopacifista PeaceLink, che ha fatto analizzare il "formaggio alla diossina" prodotto a Taranto nelle fattorie vicine all'Ilva.

Una azione di monitoraggio ambientale culminata con le accuse di "disastro doloso, avvelenamento di sostanze alimentari, getto e sversamento pericoloso di cose" a carico dei più alti dirigenti aziendali.

Prefazione di Alessandro Marescotti - Presidente di PeaceLink

PROGRAMMA DELL'INCONTRO:

Saluto e introduzione:

Antonella Recchia
Redazione di Peacelink

Intervengono:

GIULIANO PAVONE
Scrittore e autore del libro

ALESSANDRO MARESCOTTI
Presidente di PeaceLink

CARLO GUBITOSA
Scrittore, giornalista ed editore indipendente
Editore e Autore presso Mamma!

GIULIANO CANGIANO (Kanjano)
Illustratore e autore satirico
Direttore Editoriale / Grafico / Autore presso Mamma!

Per maggiori informazioni:
Antonella Recchia
3491952892
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
  • Taranto Sociale
    Lettera al Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani

    Richiesta di fermo batteria 12 cokeria ILVA per mancata messa a norma

    E' stato autorizzato uno scenario emissivo (6 milioni di tonnellate annue di acciaio) a cui corrisponde un rischio cancerogeno inaccettabile. Tutto ciò è acclarato dalla nuova VDS (Valutazione Danno Sanitario) sarà segnalato alla Procura della Repubblica
    15 giugno 2021 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Laboratorio di scrittura
    Occorre appoggiare questa inchiesta e farne una bandiera di onestà e di trasparenza

    Dai veleni dell'Ilva al puzzo dell'inchiesta di Potenza

    Che l'Ilva inquinasse lo si sapeva. Ma qui si arriva a un livello di manipolazione delle istituzioni inusitato. Un sistema di potere occulto - con manovre bipartisan - ha tentato di fermare a Taranto l'intransigenza della magistratura prima dall'esterno e poi dall'interno.
    15 giugno 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)