campo

Il campo AIFO per adulti e famiglie: Cittadini del Mondo per un Mondo di Pace

3 agosto 2004
ore 09:00

Date
dal 3 all'11 agosto 2004 presso Casa Betania a Cortona (AR)

Destinatari
Famiglie e singoli (31-65 anni) interessati a conoscere l’AIFO, il mondo della solidarietà internazionale, il dibattito attuale sui nuovi stili di vita e a sperimentare una vacanza in armonia con le persone e la natura, a 500 metri s.l.m., nella splendida cornice della Val di Chiana.

Obiettivi
Conoscere l’AIFO.
Confrontarsi sui temi della globalizzazione, della solidarietà, del volontariato, dell’ambiente.
Acquisire strumenti per essere presenze solidali attive sul territorio.
Mettersi in discussione rispetto al proprio stile di vita.
Fare vacanza in armonia con le persone e con l’ambiente circostante.

Contenuti
E’ urgente costruire una governance mondiale, un governo del mondo in grado di orientare le politiche economiche e commerciali per promuovere la giustizia sociale per tutti?
Cosa significa essere famiglia aperta sul mondo?
A tali interrogativi ciascun partecipante tenterà di dare risposta attraverso un percorso che individua gli attuali bisogni sociali nel tempo della globalizzazione economica e culturale, toccando i temi della solidarietà, del volontariato, della cooperazione internazionale, dell’etica e dell’azione politica ed imparando a conoscere le attività di AIFO nei Paesi in via di sviluppo ed in Italia.

Organizzazione
Il corso sarà organizzato in moduli tematici. Ampio spazio sarà dedicato al dibattito ed alle testimonianze. Alle ore 9,00 di ogni giorno (eccetto i giorni di arrivo e partenza): Le mani di Dio, riflessione comunitaria. Sono previste escursioni e passeggiate giornaliere. Durante i lavori, i bambini potranno partecipare a laboratori creativi, ad attività di gioco spontaneo e di gruppo. Servizio di baby-sitting (0-3 anni). Il corso è in autogestione: portare con sé lenzuola, federe ed asciugamani.

Escursioni
Arezzo, Castiglion Fiorentino, Civitella Val di Chiana, Forano della Chiana, Lago Trasimeno, Marciano della Chiana, Monte San Savino.

Laboratori ludici e creativi per bambini
Organizzati per fasce di età per imparare la tutela ambientale, creando con materiali di riuso.

Direzione del corso: Francesco Colizzi, membro del CdA AIFO e Antonio Landolfi,
Direttore Divisione Progetti AIFO

Direzione spirituale: padre Rosario Giannattasio, missionario saveriano

Costo
Adulti: 240 Euro. Agevolazioni per famiglie: bambini (0 - 3 anni)= gratis; bambini e ragazzi (4 - 13 anni)= 180 Euro; dal terzo figlio= 140 Euro.

Per informazioni ed iscrizioni: scrivere a cinzia.cullice@aifo.it o telefonare al numero verde 800 550303

Per maggiori informazioni:
Cinzia Cullice
800550303
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1973: Firma della cessazione della guerra tra Stati Uniti e Vietnam del Nord.
  • Anno 1973: Il segretario americano alla difesa annuncia a Washington l'abolizione del servizio di leva obbligatorio.
  • Anno 0: Giornata di commemorazione della <b> Shoah</b> e di tutte le persecuzioni. Per non dimenticare

Dal sito

  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Latina
    Honduras

    “Nessuno che abbia provato il dolore del popolo può unirsi a dei dittatori”

    Xiomara Castro invoca la difesa del risultato espresso dai cittadini nelle urne
    25 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Conflitti
    Occorre negoziare una pace sostenibile

    La società civile globale esorta a fermare il tintinnio delle sciabole sull'Ucraina

    Entrambe le "grandi potenze" desiderano possedere l'Ucraina e rivendicare il loro "diritto" di concentrare le loro armi letali, truppe e basi ovunque lo desiderino, il più vicino possibile l'una all'altra. Entrambe oltrepassano la linea rossa del buon senso.
    25 gennaio 2022 - Yurii Sheliazhenko (Ucraina - World BEYOND War)
  • Disarmo
    Iniziativa di NoFirstUse Global

    Armi nucleari: no al "primo uso"

    In una lettera aperta, eminenti leader sollecitano le nazioni ad adottare politiche per ridurre i pericoli nucleari ed eliminare le armi nucleari. L'adozione di politiche di non-primo uso potrebbero aprire la porta a negoziati per la completa eliminazione delle armi nucleari.
    NoFirstUse Global
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)