presentazione

Ogni Singolo Giorno

19 settembre 2014
ore 19:00 (Durata: 2 ore)

“OGNI SINGOLO GIORNO”
Uno sguardo inverso sulla “terra dei fuochi”
Rogiosi Editore

Venerdi 19 settembre 2014 ore 19.00 presso La Distilleria – Feltrinelli Point di Pomigliano d'Arco (NA)

La “terra dei fuochi” è un tema di cui negli ultimi tempi parlano molto i mass media italiani ed esteri. L’argomento è quasi sempre trattato mettendo al centro dell’attenzione solo i rifiuti tossici.

Il documentario “Ogni singolo giorno”, prodotto da Rogiosi Editore, inverte il punto di vista finora adottato dai media: il protagonista vero è l'uomo, la sua volontà di reagire al problema e le implicazioni della lotta nella vita quotidiana.

“Ogni singolo giorno” continua il suo tour promozionale facendo tappa presso il bistrot culturale di Pomigliano D'Arco, La Distilleria – Feltrinelli Point, venerdì 19 settembre 2014 alle ore 19.

Il lavoro documentaristico nasce dal casuale incontro tra la giornalista napoletana Ornella Esposito, attivista per i diritti civili, e il regista friulano Thomas Wild Turolo già autore di lavori filmici ad alta rilevanza sociale.
Il binomio nord-sud, quindi esterno/interno, è uno dei punti di forza dell’opera che intende non solo proporre un diverso punto di vista sulla “terra dei fuochi”, ma soprattutto far conoscere il problema fuori dai confini campani e nazionali.

«Il documentario – spiega il filmaker Thomas Wild Turolo - è una fotografia umana di questo difficile momento storico e sociale, un'istantanea che ritrae il problema della “terra dei fuochi” di cui si deve parlare, ma attraverso l'umanità e la profonda sensibilità di alcuni personaggi eterogenei e trasversali.
Persone – continua il regista – che hanno subìto la situazione, ma la affrontano anche con grande forza. Un inno alla vita che resiste e si afferma».

«Come cittadina campana – gli fa eco Ornella Esposito co-autrice del documentario - ho sentito forte l’esigenza di dire che la mia terra non è l’unica regione italiana devastata dai rifiuti tossici, né l’unica responsabile di tali devastazioni, anzi, la Campania può essere un esempio per le altre regioni».

A sposare l’idea di ”Ogni singolo giorno” la Rogiosi Editore, nella persona di Rosario Bianco, casa editrice e di produzione molto sensibile alle tematiche sociali e ambientali.
«Ho subito aderito al progetto di questo documentario – spiega il produttore Rosario Bianco - perché sono innamorato della mia terra, e credo che in questo momento sia dovere di ciascun di noi fare qualcosa per darne un’ immagine che non sia solo rifiuti e rassegnazione».
Impreziosiscono il lavoro filmico le musiche - gentilmente concesse da Edizioni Graf e Mad Entertainment – dei Foja, gruppo tra i più interessanti nel panorama della musica indipendente napoletana, candidati al David di Donatello 2014 per il brano “A malia” (miglior canzone del pluripremiato film “L’arte della felicità”) e ai Nastri d’Argento 2014 (categoria canzone originale).

Valore aggiunto del documentario è anche la troupe stessa composta dal direttore della fotografia Vincenzo Sbrizzi, la fotografa Marta Accardo e il fonico in presa diretta Davide Mastropaolo, tutte persone fortemente impegnate nel sociale.

Durante la presentazione dove si visionerà insieme il documentario, interverranno l'Avv. Valentina Centonze (Legale Coordinamento Comitato Terra dei Fuochi), Ornella Esposito (Giornalista e Autrice Documentario), Tina Zaccaria (Associazione Noi Genitori di Tutti). Modererà il giornalista Giandomenico Piccolo.

Per maggiori informazioni:
Giacomo Ambrosino
3451135938
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1984: A Torino muore Domenico Sereno Regis, presidente del MIR italiano e attivissimo militante nonviolento

Dal sito

  • Latina
    Il 14 gennaio si è insediato Alejandro Giammattei, esponente della destra ultraliberista

    Guatemala: nuovo presidente, vecchi problemi

    Nella sua squadra di governo militari legati al conflitto armato
    24 gennaio 2020 - David Lifodi
  • Editoriale
    Incontro con Fulvia Gravame (PeaceLink)

    I bambini di Taranto

    Se ne parla oggi nella Tenda della Pace di Borgosatollo (Brescia). Al centro la grave situazione di inquinamento ambientale del quartiere Tamburi, accanto al quale sono sorte negli anni Sessanta le ciminiere di quello che diventato più grande centro siderurgico d'Europa.
    24 gennaio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    Gemellaggio Taranto - Brescia

    "No all'economia che uccide" della Tenda della Pace di Borgosatollo

    Peacelink sarà a Brescia dal 24 al 25 gennaio 2020 per parlare di Ilva
    23 gennaio 2020 - Fulvia Gravame
  • Disarmo
    L’ultimo responso redatto oggi dal "Bulletin of the Atomic Scientists" è molto chiaro

    Manca sempre meno a mezzanotte

    Il risultato del calcolo che il gruppo di scienziati effettua a partire dal 1947, negli ultimi anni ha incluso, oltre alla minaccia atomica, anche le possibili conseguenze della crisi climatica. Seppure in misura diversa, entrambe incombono sul destino del pianeta.
    23 gennaio 2020 - Roberto Del Bianco
  • Ecologia
    Il TAR del Lazio interviene a tutela della salute

    Lo Stato contro lo Stato a Taranto in materia di bonifiche interne allo stabilimento Ilva

    Il TAR del Lazio accoglie le tesi di ARPA Puglia e respinge il ricorso di ILVA in A.S. e impone di intervenire sull'inquinamento della falda.
    Occorre fare la caratterizzazione e le bonifiche delle aree interne degli impianti Ilva.
    22 gennaio 2020
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.31 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)