manifestazione

Il 7 novembre tutti a Napoli contro il decreto #SbloccaItalia

7 novembre 2014

MOBILITAZIONE NAZIONALE CONTRO IL DECRETO “SBLOCCA ITALIA”

Il decreto legge SbloccaItalia regola le bonifiche di Bagnoli con normative ad hoc, in particolare con l'articolo 33. http://www.peacelink.it/ecologia/a/40845.html

Il decreto legge 133/2014, meglio conosciuto come “Sblocca Italia”, è un violento attacco alle procedure democratiche per il governo del territorio ed al patrimonio urbanistico ed ambientale del nostro paese. Inserendosi nel solco della peggiore destra neoliberista, il governo Renzi avvia lo smantellamento delle norme che presiedono alla tutela del territorio, considerate un ostacolo al dispiegamento degli interessi del partito del cemento, dai costruttori alla finanza speculativa.

L’articolato del decreto è una raffica di misure per la svendita del patrimonio immobiliare pubblico, la deregolamentazione degli interventi edilizi, il rilancio indiscriminato delle ‘grandi opere’, l’incentivazione degli strumenti finanziari a servizio della speculazione immobiliare, la promozione degli impianti per l’incenerimento dei rifiuti, l’agevolazione delle trivellazioni per la ricerca e l’estrazione di idrocarburi, lo proliferazione di gasdotti e gassificatori.

Ma è soprattutto un attacco ai movimenti popolari ed ai comitati di base, sui quali il dogmatismo neoliberista vuole ribaltare le proprie responsabilità per la crisi economica e sociale. Col pretesto di superare i veti del ‘fondamentalismo ambientalista’ che bloccherebbe il paese, si vuole stroncare ogni critica di massa a questo pernicioso modello di sviluppo, ogni resistenza popolare alle politiche liberiste.

In questo museo degli orrori spicca l’articolo 33, che detta procedure straordinarie per interventi di rigenerazione urbana ed ambientale, inizialmente pensato per l’ex area industriale napoletana di Bagnoli e successivamente esteso all’intero territorio nazionale.

Con un provvedimento senza precedenti, i cittadini, le assemblee elettive locali e gli organi di controllo statali sono espropriati del diritto di pianificare il territorio di loro competenza, che viene affidato ad un commissario governativo-podestà: sarà questi, insieme ad un soggetto attuatore unico costituito da istituti finanziari, costruttori e proprietà immobiliare, a decidere i destini delle aree considerate “di interesse nazionale”.

Il programma d’intervento così congegnato derogherà a piani urbanistici e norme di tutela ambientale. Si tratta di misure apertamente anticostituzionali, pensate ad hoc per promuovere la speculazione edilizia sull’ultima grande area libera del litorale urbano di Napoli; laddove, cancellando la grande spiaggia pubblica balneabile ed il parco verde di 130 ettari previsti dagli strumenti urbanistici, si intende realizzare un mostruoso complesso portuale-residenziale-alberghiero.

Anche a Bagnoli l'obiettivo politico del decreto è annientare l'opposizione dei gruppi di base, che in questi anni hanno puntualmente denunciato le inefficienze della bonifica, arginando le ricorrenti manovre speculative e gli interessi affaristici che da tempo sabotano l’attuazione del piano urbanistico.

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • gen
    26
    dom
    evento

    Pedalando nella Memoria 2020 - Memorial Settimia Spizzichino

    Porta San Paolo, 00154 Roma RM, Italia - Roma (RM)
    Pedalando nella Memoria 2020 - Memorial Settimia Spizzichino
    Pedalando nella Memoria 2020 Memorial Settimia Spizzichino Pedalando nella Memoria si replica anche quest'anno. La manifestazione nasce dall'esigenza ...
  • gen
    26
    dom
    evento

    Giornata della Memoria | Tour 'Palermo Postbellica'

    Palermo - Palermo (PA)
    Giornata della Memoria | Tour 'Palermo Postbellica'
    Giornata della Memoria | Tour 'Palermo Postbellica', da Porta Felice al Rifugio antiaereo del Cassaro alto Domenica 26 gennaio 2020, ore 10 - Costo: ...
  • gen
    26
    dom
    evento

    Green Park

    Rinascita 2.0, Via Dignano D'Istria 37, 00171 Rome - Roma (RM)
    Green Park
    Vi aspettiamo per un nuovo appuntamento!!
  • gen
    26
    dom
    evento

    Scendiamo in campo per la scuola

    Palazzetto dello sport di Leporano, Via Muscettola, 74020 Leporano - Leporano (TA)
    Scendiamo in campo per la scuola
    Flash mob organizzato dai ragazzi della scuola Gemelli di Leporano e Gandoli col supporto dei loro genitori e la gentile collaborazione dei propri ...
  • gen
    26
    dom
    evento

    Manifestazione contro la guerra: no more war

    Firenze, Piazza della Repubblica, Piazza della Repubblica, 50123 Florence - Firenze (FI)
    Manifestazione contro la guerra: no more war
    VOSTRE LE GUERRE, NOSTRI I MORTI Firenze si schiera contro la guerra come strumento di prevaricazione e dominio e come mezzo di risoluzione delle ...
  • gen
    26
    dom
    evento

    Riace, Musica per l'Umanità al Tempio del Futuro Perduto

    Tempio del Futuro Perduto, via Luigi Nono 9, 20154 Milan - Milano (MI)
    Riace, Musica per l'Umanità al Tempio del Futuro Perduto
    "Riace. Musica per l'Umanità", Mimesis Edizioni con intervista esclusiva a Mimmo Lucano con gli autori: Vittorio Agnoletto Fabrizio ...
  • gen
    26
    dom
    evento

    Mensa dei sorrisi e della convivialità: domenica 26 gennaio 2020

    Parrocchia San Sabino - Bari, Viale Caduti del 28 Luglio 1943 n. 5, 70126 Bari - Bari (BA)
    Mensa dei sorrisi e della convivialità: domenica 26 gennaio 2020
  • gen
    27
    lun
    evento

    Giornata della Memoria 2020

    Museo Ebraico - Jewish Museum Lecce, via Umberto I, 9, 73100 Lecce - Lecce (LE)
    Giornata della Memoria 2020
    In occasione della Giornata della Memoria 2020 in cui si commemora la liberazione degli ebrei dai campi di sterminio nazisti, il Museo Ebraico di ...
  • gen
    27
    lun
    evento

    Assemblea pubblica Fridays For Future Roma

    Nuovo Cinema Palazzo San lorenzo, Piazza dei Sanniti 9 a, 00185 Rome - Roma (RM)
    Assemblea pubblica Fridays For Future Roma
    Partecipa anche tu all'organizzazione delle attività e degli scioperi di Fridays Forf Future Roma. Ti aspettiamo!
  • gen
    27
    lun
    evento

    27/01 - Eni ordina, il governo esegue @Unimi, CittàStudi

    Dipartimento di Fisica, Via Giovanni Celoria 16, 20133 Milano - Milano (MI)
    27/01 - Eni ordina, il governo esegue @Unimi, CittàStudi
    ENI ORDINA, IL GOVERNO ESEGUE! Secondo incontro di approfondimento sul ruolo dell'energia nel cambiamento climatico di TempoZero - Cambiamenti ...
  • gen
    27
    lun
    evento

    Giornata della memoria-Liborio Baldanza e Maria Di Gesù.

    Spazio Cultura Libreria Macaione, Via Marchese di Villabianca n. 102, 90143 Palermo - Palermo (PA)
    Giornata della memoria-Liborio Baldanza e Maria Di Gesù.
    In occasione della Giornata della Memoria, verrà presentato il libro "Le pietre d'inciampo e gli assenti presenti. Vittime del nazismo tra ...
  • gen
    27
    lun
    evento

    Giorno della Memoria 2020

    Piazza Belloveso, 20162 Milano MI, Italia - Milano (MI)
    Giorno della Memoria 2020
    Il 27/1 alle 17,30, per il giorno della Memoria, potremmo incontrarci in piazza Belloveso per un momento di raccoglimento, testimonianza del ricordo e ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • PeaceLink

    Nodo di Napoli

    Alessandro Marescotti
  • Storia della Pace
    Giorno della Memoria

    Vedo il mondo mutarsi lentamente in un deserto

    Eppure, quando guardo il cielo, penso che tutto volgerà nuovamente al bene, che anche questa spietata durezza cesserà, che ritorneranno l’ordine, la pace e la serenità. Perché continuo a credere nell’intima bontà dell’uomo.
    Anna Frank
  • Laboratorio di scrittura
    Le critiche mosse al movimento delle sardine sono strumentali

    Riflessioni di una sardina

    Chiedere al movimento di avanzare proposte significa non sapere che cos'è un movimento. Un movimento, per sua natura, avanza delle richieste e spetta alla politica organizzata rispondere ed elaborare un progetto.
    25 gennaio 2020 - Adriana De Mitri
  • Editoriale
    27 gennaio 2020

    Giorno della memoria

    L’istinto brutale e dominante dell’uomo sull’uomo ha forgiato parole come Olocausto e Shoah. Donne e uomini di diverse estrazioni sociali, appartenenza politica e luoghi di provenienza sono state sistematicamente sterminate con inaudita brutalità
    Fabrizio Cracolici e Laura Tussi
  • Latina
    Il 14 gennaio si è insediato Alejandro Giammattei, esponente della destra ultraliberista

    Guatemala: nuovo presidente, vecchi problemi

    Nella sua squadra di governo militari legati al conflitto armato
    24 gennaio 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.31 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)