presentazione

Senza Tregua

29 aprile 2016
ore 21:00

L'Assessorato e la commissione alla cultura, eventi, comunicazione e rapporti con il territorio del Comune di Guanzate e la Biblioteca


PRESENTANO:

SENZA TREGUA

http://www.peacelink.it/pace/a/43015.html

Una serata per il Partigiano GIOVANNI PESCE, figura chiave della lotta di Liberazione contro ogni dittatura. Combattè per le Brigate Internazionali nella Guerra Civile spagnola, poi prigioniero a Ventotene, poi Comandante nei G.A.P. di Torino e di Milano. Consigliere Comunale a Milano, membro fondatore dell'A.N.P.I., Medaglia d'oro al valor militare.

Presentazione dei libri di Fabrizio Cracolici e Laura Tussi "Giovanni Pesce. Per non dimenticare" Mimesis Edizioni

e di Daniele Biacchessi e Tiziana Pesce "Giovanni e Nori: una storia di Amore e di Resistenza", Edizioni Laterza.

INTERVERRANNO:

TIZIANA PESCE, figlia di Giovanni Pesce e Nori Brambilla

DANIELE BIACCHESSI, Caporedattore di Radio24, scrittore, autore teatrale

LAURA TUSSI, scrittrice e giornalista - PeaceLink

FABRIZIO CRACOLICI, Presidente ANPI di Nova Milanese (Monza e Brianza)

VENERDIì 29 APRILE 2016 ore 21.00

Auditorium Scuola Secondaria di 1° grado, GUANZATE (COMO), Viale Somaini n. 2

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

"Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero, perché lì è nata la nostra Costituzione."

Piero Calamandrei

Per maggiori informazioni:
Andrea Brunelli
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Ecologia
    ILVA, parole di rabbia e di dolore

    "Quest’ammasso di rottame venga chiuso"

    La sorella di Cosimo Massaro, il gruista siderurgico morto un anno fa, nella commemorazione ha avuto parole dure verso la fabbrica e ha detto ai lavoratori: "Il posto dove lavorate è la morte".
    AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Ecologia
    Oggi la commemoriazione

    Per ricordate il gruista ILVA Cosimo Massaro

    Il 10 luglio 2019 una tromba d'aria a 110 chilometri orari si abbatteva a Taranto sulle grandi gru del quarto sporgente dell’Ilva. Rimase intrappolato Cosimo Massaro
    10 luglio 2020 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Ecologia
    Il 9 luglio 1960 veniva posta la prima pietra

    Sessanta anni fa nasceva lo stabilimento siderurgico di Taranto

    Pubblichiamo qui un'interessante ricerca del prof. Enzo Alliegro che ricostruisce la nascita della fabbrica, andando a focalizzare aspetti inediti della sua storia, con particolare riguardo alle problematiche ambientali e sanitarie
    9 luglio 2020 - Alessandro Marescotti
  • Taranto Sociale
    Comunicato stampa

    Un anno fa nell'ILVA la tragica morte del gruista Cosimo Massaro

    La tragedia di questa famiglia si accomuna alla tragedia delle tante famiglie vittime dell'ILVA. Ora più che mai sentiamo urgente l'impegno di porre termine all'inutile strage.
    9 luglio 2020 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Disarmo
    ... Forse è ancora possibile sperare...

    Dal Costa Rica un commento alla nuova ratifica al TPAN

    L'ultima firma, dal governo delle Isole Fiji, ha fatto calare a 11 il numero di Stati ancora necessari per l'entrata in vigore del Trattato. Il Ministro degli Esteri costaricano approva e ne sottolinea la necessità
    9 luglio 2020 - Roberto Del Bianco
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)