presentazione

Dall'impegno per la Pace di Giovanni Pesce contro l'energia nucleare al Premio Nobel per la Pace con ICAN

22 aprile 2018
ore 18:30
CARNATE (MB)
presso ARCI MINGUS LIVE, via Roma, n. 27 - CARNATE (MB) A seguire cena antifascista info e prenotazioni: 3470659914 Ingresso gratuito. Tutta la cittadinanza è invitata

CARNATE (MONZA E BRIANZA) - PRESENTAZIONE:
Dall'impegno per la Pace di Giovanni Pesce contro l'energia nucleare al Premio Nobel per la Pace con ICAN
Con il messaggio antinucleare di Giovanni Pesce, il Che Guevara italiano e della Campagna Internazionale ICAN - Premio Nobel per la Pace 2017 per il disarmo nucleare universale

https://www.peacelink.it/pace/a/45214.html

Per un nuovo Antifascismo sociale "che impari a percorrere il cammino della NOnviolenza" Stéphane Hessel

ANPI Nova Milanese, Ponti di Memoria, Archivio Storico - Nova Milanese, PeaceLink

Oslo 2017 - "Siamo tutti Premi Nobel per la Pace" con ICAN:

Fabrizio Cracolici

Alfonso Navarra

Tiziana Pesce

Laura Tussi

presentano il Libro

GIOVANNI PESCE: PER NON DIMENTICARE - Mimesis Edizioni

con il messaggio antinucleare di Giovanni Pesce, il Che Guevara italiano e della Campagna Internazionale ICAN - Premio Nobel per la Pace 2017 per il disarmo nucleare universale

Mostra fotografica ABBASSO LA GUERRA. Persone e movimenti per la pace dall'800 a oggi

Musica, note di impegno civile e concerto con

I CARRETTIERI

Domenica 22 Aprile 2018 ore 18.30

presso ARCI MINGUS LIVE, via Roma, n. 27

CARNATE (MB)

A seguire cena antifascista info e prenotazioni: 3470659914

Ingresso gratuito. Tutta la cittadinanza è invitata

Per maggiori informazioni:
Pablo Strati

Ricorrenze

  • 1974: Per la prima volta in Italia 30 obiettori di coscienza iniziano il servizio civile in sostituzione di quello militare.
  • 0: Giornata mondiale della Terra

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Migranti
    Dure critiche di Amnesty International al governo italiano

    "Crociata del ministro dell’Interno nei confronti di rifugiati e migranti"

    A settanta anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, Amnesty International rileva una gestione "repressiva" dei migranti e di un "linguaggio istituzionale incattivito". E accusa il “massiccio ricorso” di alcuni candidati e partiti a “stereotipi e linguaggio razzista e xenofobo"
    10 dicembre 2018 - Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    Progetto SILECC in Puglia

    In difesa delle piante d'olivo

    Sperimentato un protocollo scientifico per il controllo del complesso del disseccamento rapido dell’olivo (CoDiRO)
    10 dicembre 2018
  • Taranto Sociale
    La bufala raccontata negli anni Ottanta: "La portaerei non entra nel mar Piccolo"

    La portaerei Cavour entra nel Mar Piccolo di Taranto per manutenzione

    Negli anni Ottanta l'ala "migliorista"del PCI sostenne la necessità di una nuova base navale in mar Grande perché altrimenti l'ammiraglia della flotta non avrebbe avuto la manutenzione nell'Arsenale Militare in mar Piccolo
    10 dicembre 2018 - Alessandro Marescotti
  • Pace
    Iqbal Masih, tredici anni, è stato ucciso a Lahore il 16 aprile 1995

    Il tessitore dei diritti umani

    Iqbal Masih era colpevole: colpevole per essersi ribellato in Pakistan alla mafia dei tappeti, allo sfruttamento minorile ed aver istigato altre persone a seguire il suo esempio. A questa pagina web è allegato un fumetto su Iqbal Masih da diffondere nelle scuole realizzato da World's Children's Prize Foundation e tradotto in italiano da PeaceLink.
    3 marzo 2018 - Giacomo Alessandroni
  • Ecodidattica
    Educazione ambientale, cittadinanza attiva, green economy

    Il Manuale di Ecodidattica

    Nasce un testo collaborativo per i docenti della scuola
    Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.2 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)