evento

Né sfruttati, né clandestini: Assemblea delle e dei Migranti

23 febbraio 2019
ore 15:00 (Durata: 2 ore)

La cancellazione della protezione umanitaria rivela i limiti della strategia razzista del governo che proclama di voler espellere migliaia di migranti, ma in realtà non può farlo perché mancano i fondi e gli accordi bilaterali necessari con i paesi di provenienza. Li lascia allora in mano a padroni e padroncini, alle cooperative che da anni sanno come sfruttare al meglio, regolarmente o irregolarmente, il lavoro in pelle nera. Su questo terreno comune noi possiamo trovare la possibilità di una lotta che unisca richiedenti asilo e migranti che vivono qui da anni. Questa lotta deve attaccare l’amministrazione del razzismo in questo paese, ovvero il modo in cui commissioni, prefetture e questure decidono della vita di decine di migliaia di donne e uomini attraverso dinieghi e revoche, affermando o negando la convertibilità in permesso di lavoro, ostruendo e rallentando le pratiche per il suo rinnovo: prefetture, questure e commissioni rendono sempre più precario qualsiasi tipo di permesso di soggiorno, per tutti, richiedenti asilo e migranti.
Per questo sabato 23 febbraio 2019, alle ore 15, al Centro Zonarelli, chiamiamo un’assemblea di donne e uomini migranti, associazioni e realtà antirazziste che in questi anni hanno rifiutato la gabbia dell’accoglienza e il razzismo istituzionale per organizzare insieme una mobilitazione contro la commissione competente per Bologna e Modena e contro prefetture e questure che vogliono migranti e richiedenti asilo o clandestini o sfruttati.

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Latina
    Una taglia sul presidente Maduro e altri dirigenti chavisti

    Nuove minacce contro il Venezuela bolivariano

    La Colombia al fianco degli Stati uniti per destabilizzare il paese
    8 aprile 2020 - David Lifodi
  • Latina
    Honduras

    Pandemia e violenza contro le donne

    Per donne, bambini e bambine lo “state a casa” implica una maggiore vulnerabilità
    8 aprile 2020 - Giorgio Trucchi
  • Ecodidattica
    Nonviolenza, intercultura e lotta ai pregiudizi sono nella Raccomandazione europea

    Le otto competenze chiave di cittadinanza

    Scarica l'allegato a questa pagina web con l'infografica delle otto competenze chiave trasversali per la scuola. Le competenze di cittadinanza sono state riconosciute come competenze da valutare nell'esame di Stato. Riportiamo stralci dalla recente Raccomandazione europea
    Redazione PeaceLink
  • Pace
    Intervista a Gianmarco Pisa

    Emergenza e pace: un messaggio di speranza guardando al futuro

    Ne parliamo con Gianmarco Pisa, operatore di pace, segretario dell’IPRI - CCP, l’Istituto Italiano di Ricerca per la Pace - Corpi Civili di Pace
    5 aprile 2020 - Laura Tussi e Fabrizio Cracolici
  • Latina
    Provvedimenti repressivi in Uruguay, Bolivia, Colombia, Cile

    America latina: dal corona virus al corona golpe

    La pandemia utilizzata dai governi di destra per ristabilire l’ordine pubblico. E crescono gli omicidi contro i lottatori sociali
    3 aprile 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.34 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)