assemblea

Assemblea pubblica : Disobbedire alla Legge Salvini è giusto

23 febbraio 2019
ore 17:00 (Durata: 2 ore)

Lo scorso 25 gennaio a piazza dell’Esquilino più 300 persone hanno manifestato contro la politica spietata del governo giallo-verde che in quei giorni teneva in ostaggio 47 persone a largo di Siracusa. A partire dalla radicalità emersa in quella piazza che ha disobbedito compatta alla Legge Salvini muovendosi verso il Viminale, come rete Restiamo Umani vorremmo lanciare un momento di dibattito e confronto.
Come noi, tante e tanti nelle ultime settimane in questa città stanno provando a resistere alle barbarie: dalla partecipata manifestazione a piazza Montecitorio dello scorso lunedì 28 gennaio, allo “sciopero alla rovescia” degli studenti del Liceo Amaldi di Tor bella Monaca - che si sta espandendo a macchia d’olio in altri istituti; dal presidio convocato il prossimo 17 febbraio dai genitori della scuola Di Donato e della Pisacane contro la Legge Salvini, fino al movimento Non Una di Meno che sta costruendo lo sciopero dell'8 marzo in una prospettiva antirazzista e intersezionale.
Questi sono importanti segnali in una città che apparentemente sembrava aver perso lo storico spirito solidale sotto le bordate giallo-verdi del governo e della giunta comunale, ma che in realtà sappiamo essere ben radicato nei quartieri e nei luoghi sociali come scuola ed università.
Consapevoli delle differenze, vorremmo discutere insieme per condividere idee, pratiche, strumenti e forme di disobbedienza all’attuale governo della paura. Sulla scia di Genova, Napoli, Milano, Palermo, Catania, Siracusa, Riace e la Val di Susa vorremmo che anche Roma alzi la testa e mostri orgogliosa il lato umano e antirazzista.
Per non cedere alla barbarie, abbiamo bisogno di una risposta collettiva per restare umani.

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

Dal sito

  • Disarmo
    Dopo il progetto di rifacimento del poligono a Punta Izzo e nuove antenne nel Siracusano

    Porto di Augusta, in programma tre nuovi pontili per la Marina militare

    Da mesi si susseguono incontri e trattative istituzionali, ma nessuna trasparenza sui progetti e sulle potenziali ricadute ambientali. Eppure i cittadini hanno il diritto e il dovere di sapere.
    19 luglio 2019 - Gianmarco Catalano
  • Pace
    La critica alla globalizzazione

    I perché di Genova 2001

    Tempi di Fraternità e PeaceLink intervistano Vittorio Agnoletto medico, docente universitario, portavoce del Genoa Social Forum nel 2001
    9 luglio 2019 - Laura Tussi
  • Sociale
    Oltre trecento chilometri di memoria e coscienza

    Per non dimenticare: la staffetta delle stragi

    Milano, Brescia e Bologna, tre città bagnate dal sangue del terrorismo fascista
    18 luglio 2019 - Laura Tussi
  • Storia della Pace
    Epistolario tra Maria Marchesi e Odoardo Focherini

    "Con tutta l'angoscia del mio cuore di sposa" - Recensione

    Lettere inedite a Odoardo Focherini, con annotazioni del nipote Odoardo Semellini. Introduzione di Brunetto Salvarani. Recensione di Laura Tussi. Edizioni Dehoniane Bologna. Collana Lampi
    18 luglio 2019 - Laura Tussi
  • Laboratorio di scrittura
    Una riflessione

    Come possiamo opporci al razzismo?

    Invece che uscire dalla crisi con un'idea di eguaglianza e di solidarietà rischiamo di accarezzare una pericolosa soluzione: accettare le diseguaglianze e respingere le vittime delle diseguaglianze. Così si spezza la solidarietà internazionale e la stessa coesione sociale.
    18 luglio 2019 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.24 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)