evento

Buon Quinto Genetliaco, Arcigay Strambopoli - QueerTown Taranto!

22 marzo 2019
ore 18:30 (Durata: 2 ore)

Venerdì 22 marzo il presidio tarantino della maggiore associazione LGBTI+ italiana compie cinque anni. Celebra con noi i traguardi raggiunti, il nostro orgoglio e i nostri sogni!
Il primo anniversario della fondazione fu festeggiato con una tavola rotonda presso la Ubik (http://hermesacademy.blogspot.ch/2015/03/buon-primo-compleanno-arcigay-taranto.html?q=primo+compleanno+arcigay), il secondo con una serie di testimonianze in Piazza Castello all’ingresso della Galleria Comunale (http://hermesacademy.blogspot.ch/2016/03/due-anni-con-arcigay-taranto.html?q=primo+compleanno+arcigay), il terzo con un partecipatissimo incubatore del pensiero socio-politico in Piazza Maria Immacolata (http://hermesacademy.blogspot.ch/2017/03/grande-partecipazione-alle-celebrazioni.html?q=tre+anni+arcigay), il quarto con una serie di incontri in CasArcorbaleno, Piazza Maria Immacolata e Centro Intercultuale Nelson Mandela.
Qualche settimana fa, sui social è partita la raccolta di idee per le celebrazioni del quinto anniversario della fondazione di Arcigay Taranto.
1. Scatta una foto che racconti la cultura delle differenze e/o l’amore (la tua idea dell’amore), possibilmente con un foglio che riporti l’augurio «Buon quinto compleanno, Arcigay Strambopoli – QueerTown Taranto!». Condividila sui social con la medesima didascalia e gli hashtag #Arcigay #Strambopoli #QueerTown #Taranto #SupportStrambopoli. Tagga la pagina Arcigay Strambopoli – Queertown, presidio nella Provincia di Taranto.
2. Condividi sui social, tramite video o testo, la tua testimonianza di lotta e/o di orgoglio, usando i medesimi hashtag.
3. Racconta come hai conosciuto Arcigay e condividi sui social usando i medesimi hashtag.
4. Partecipa alle attività promosse dal 22 al 26 marzo in Piazza Maria Immacolata, al Centro Interculturale Nelson Mandela (in Via Anfiteatro #219) e in CasArcobaleno (Corso Italia #84C).
5. Tesserati ad Arcigay Strambopoli – QueerTown Taranto e aiutaci a far crescere il nostro esercito di pace.
Per venerdì 22 marzo sono previsti due appuntamenti: il Gruppo Over presidia il banchetto rainbow in Piazza Maria Immacolata dalle ore 11.30 alle ore 13.00, mentre, a partire dalle ore 18.30 il Gruppo Giovani facilita, presso il Centro Interculturale Nelson Mandela, l’incontro “Cinque anni con Arcigay a Taranto. Conosciamoci e conosciamo il Movimento LGBTIQ+: dalla L di libertà al + del NOI”.
Sabato 23 marzo Piazza Maria Immacolata (già Piazza Giordano Bruno) torna a tingersi d’arcobaleno, con una nuova tappa de Il Villaggio delle Differenze, dalle ore 18.00 alle ore 20.30.
Per domenica 24 e lunedì 25 marzo sono in programma, presso CasArcobaleno (in Corso Italia #84C), due seminari del ciclo “Mimesi” (con partecipazione libera e gratuita e obbligo di prenotazione al +39 388 874 6670).
Martedì 26 marzo presso il Centro Interculturale Nelson Mandela, a partire dalle ore 18.30, Luigi Pignatelli facilita, nell’ambito del percorso del Taranto Pride 2019, il workshop “Il mio nome è Pride”, per esplorare tutti/e/* assieme la cultura delle differenze, l’educazione all’affettività e alla sessualità, i linguaggi inclusivi e gli stereotipi, anche mediante edugames (attività formative in cui si apprende divertendosi ed empatizzando), proiezioni, simulate e dibattiti. La partecipazione è libera e gratuita.

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Laboratorio di scrittura
    Chi fornisce a Taranto i dati orari del benzene?

    Antonio e i picchi del benzene

    Un esperto degli algoritmi da Londra manda i grafici dei picchi del benzene. Tra una pausa e l'altra del suo lavoro, sforna le cattive notizie che turbano la quotidianità degli ecotarantini che sanno leggere ascisse, ordinate e diagrammi cartesiani. Cronaca assurda in una città inquinata.
    2 febbraio 2023 - Alessandro Marescotti
  • CyberCultura

    Il Premier australiano sta solo fingendo di lavorare per liberare Julian Assange?

    Comincia a serpeggiare il sospetto che Anthony Albanese non si stia affatto interessando presso le autorità statunitensi, come invece egli ha preteso più volte, per il ritiro delle accuse contro il co-fondatore di WikiLeaks.
    2 febbraio 2023 - Patrick Boylan
  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • PeaceLink
    Intervista ad Alessandro Marescotti

    «Nel 1980 avevo capito che l’informatica avrebbe cambiato completamente la società»

    Gli anni dell’università, poi la laurea in filosofia, la prima calcolatrice programmabile Texas TI58. Poi l'esperienza da programmatore, prima di diventare insegnante di Lettere. Un racconto che arriva infine alla nascita di PeaceLink, la telematica per la pace
    24 gennaio 2023 - Italia che cambia
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)