evento

Buon Quinto Genetliaco, Arcigay Strambopoli - QueerTown Taranto!

22 marzo 2019
ore 18:30 (Durata: 2 ore)

Venerdì 22 marzo il presidio tarantino della maggiore associazione LGBTI+ italiana compie cinque anni. Celebra con noi i traguardi raggiunti, il nostro orgoglio e i nostri sogni!
Il primo anniversario della fondazione fu festeggiato con una tavola rotonda presso la Ubik (http://hermesacademy.blogspot.ch/2015/03/buon-primo-compleanno-arcigay-taranto.html?q=primo+compleanno+arcigay), il secondo con una serie di testimonianze in Piazza Castello all’ingresso della Galleria Comunale (http://hermesacademy.blogspot.ch/2016/03/due-anni-con-arcigay-taranto.html?q=primo+compleanno+arcigay), il terzo con un partecipatissimo incubatore del pensiero socio-politico in Piazza Maria Immacolata (http://hermesacademy.blogspot.ch/2017/03/grande-partecipazione-alle-celebrazioni.html?q=tre+anni+arcigay), il quarto con una serie di incontri in CasArcorbaleno, Piazza Maria Immacolata e Centro Intercultuale Nelson Mandela.
Qualche settimana fa, sui social è partita la raccolta di idee per le celebrazioni del quinto anniversario della fondazione di Arcigay Taranto.
1. Scatta una foto che racconti la cultura delle differenze e/o l’amore (la tua idea dell’amore), possibilmente con un foglio che riporti l’augurio «Buon quinto compleanno, Arcigay Strambopoli – QueerTown Taranto!». Condividila sui social con la medesima didascalia e gli hashtag #Arcigay #Strambopoli #QueerTown #Taranto #SupportStrambopoli. Tagga la pagina Arcigay Strambopoli – Queertown, presidio nella Provincia di Taranto.
2. Condividi sui social, tramite video o testo, la tua testimonianza di lotta e/o di orgoglio, usando i medesimi hashtag.
3. Racconta come hai conosciuto Arcigay e condividi sui social usando i medesimi hashtag.
4. Partecipa alle attività promosse dal 22 al 26 marzo in Piazza Maria Immacolata, al Centro Interculturale Nelson Mandela (in Via Anfiteatro #219) e in CasArcobaleno (Corso Italia #84C).
5. Tesserati ad Arcigay Strambopoli – QueerTown Taranto e aiutaci a far crescere il nostro esercito di pace.
Per venerdì 22 marzo sono previsti due appuntamenti: il Gruppo Over presidia il banchetto rainbow in Piazza Maria Immacolata dalle ore 11.30 alle ore 13.00, mentre, a partire dalle ore 18.30 il Gruppo Giovani facilita, presso il Centro Interculturale Nelson Mandela, l’incontro “Cinque anni con Arcigay a Taranto. Conosciamoci e conosciamo il Movimento LGBTIQ+: dalla L di libertà al + del NOI”.
Sabato 23 marzo Piazza Maria Immacolata (già Piazza Giordano Bruno) torna a tingersi d’arcobaleno, con una nuova tappa de Il Villaggio delle Differenze, dalle ore 18.00 alle ore 20.30.
Per domenica 24 e lunedì 25 marzo sono in programma, presso CasArcobaleno (in Corso Italia #84C), due seminari del ciclo “Mimesi” (con partecipazione libera e gratuita e obbligo di prenotazione al +39 388 874 6670).
Martedì 26 marzo presso il Centro Interculturale Nelson Mandela, a partire dalle ore 18.30, Luigi Pignatelli facilita, nell’ambito del percorso del Taranto Pride 2019, il workshop “Il mio nome è Pride”, per esplorare tutti/e/* assieme la cultura delle differenze, l’educazione all’affettività e alla sessualità, i linguaggi inclusivi e gli stereotipi, anche mediante edugames (attività formative in cui si apprende divertendosi ed empatizzando), proiezioni, simulate e dibattiti. La partecipazione è libera e gratuita.

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

    L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

    Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
    24 luglio 2021 - Maria Pastore
  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Appello alla società civile

    Una riforma che favorirà l'impunità a molti inquinatori, alle cosche mafiose e alla malapolitica

    PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
    23 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo

    Leader del Congresso degli Stati Uniti spingono per una revisione progressiva della postura nucleare

    Dal team di PNND - Parliamentarians for Nuclear Non-Proliferation and Disarmament - giunge la notizia di questo importante appello indirizzato al Presidente Biden, per una revisione della Nuclear Posture Review
    22 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)