evento

Wu Ming 1: "Blues per le Terre Nuove "

28 marzo 2019
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

"Blues Per le Terre Nuove" ovvero Raccontare il Cambiamento Climatico è il progetto Narrativo/Storico/Geografico di Wu Ming 1. Secondo diversi studi climatologici, nel corso dei prossimi ottant’anni l’acqua del​l’Adriatico potrebbe alzarsi di circa un metro: in questo scenario risulterebbero sommerse Venezia e altre località rivierasche dalla Romagna alla Venezia Giulia; sott’acqua buona parte del basso ferrarese e del Polesine rodigino; città e paesi abbandonati, centinaia di migliaia di profughi, enorme perdita di suolo agricolo, di riserve naturali, di biodiversità, di acque potabili. L’Italia ne uscirà ridisegnata. Questa prospettiva è lo stimolo per un'indagine di Wu MIng 1 sul suo territorio d'origine: il Basso Ferrarese. Il racconto di un territorio "estremo" che era già mondo sommerso nel XVI secolo e potrebbe tornare ad esserlo in un futuro terribilmente prossimo. La Serata è organizzata da Legambiente Bologna e Làbas.

https://www.wumingfoundation.com/giap/2018/03/blues-per-le-terre-nuove/

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Legami di ferro
    Lo riferisce il sito di siderurgia Siderweb

    "La nuova acciaieria a Odisha rischia di provocare un'autentica sollevazione popolare"

    In India i cittadini della regione sono contrari al progetto di Jindal e difendono l'ambiente dal rischio di deforestazione. E' previsto un taglio di un'area forestale per far posto a un maxi-stabilimento della JSW Steel da 12 milioni di tonnellate annue di acciaio
    25 maggio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    Educazione alla cittadinanza: costruzione e creazione di donne e uomini alla ricerca di senso

    Educazione: tra etica e politica 

    L’etica dà sostegno a quell’impulso di trasformazione proprio della permanente ricerca del senso della vita
    24 ottobre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Giamaica, Nauru e Honduras gli ultimi Stati firmatari. Il "Nuclear Ban" diventa realtà.

    Armi nucleari: inumane, inaccettabili, e adesso illegali

    Dichiarazione di IPPNW - International Physicians for the Prevention of Nuclear War - al raggiungimento delle 50 adesioni per l'entrata in vigore del Trattato per la Proibizione delle armi nucleari.
    25 ottobre 2020 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Uno studio sulla produzione di cacao

    Cacao amaro: lo sfruttamento minorile nella produzione di cioccolato

    Un nuovo studio dimostra i livelli dello sfruttamento minorile in Africa per la produzione di cacao. Solo in Costa d'Avorio e Ghana sono 1,5 milioni i bambini sfruttati
    25 ottobre 2020 - Katrin Gänsler
  • Latina
    Il Movimiento al Socialismo dovrà guardarsi dalle manovre di destabilizzazione della destra

    La Bolivia che verrà

    «Abbiamo recuperato la democrazia e la speranza» sono state le prime parole pronunciate da Luis Arce dopo la sua elezione
    25 ottobre 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)