evento

Azione online: Giustizia per Nasrin

12 aprile 2019
ore 09:00 (Durata: 2 ore)

Il 12 aprile 2019 scegliamo tutti di alzarci ed agire, di chiedere giustizia e libertà per Nasrin attraverso una photo-action.

PERCHÉ: Nasrin Sotoudeh, la nota avvocata iraniana per i diritti umani, è stata condannata a 33 anni di carcere e a 148 frustate. A questa condanna si aggiunge quella del 2016 a cinque anni, per un totale di 38 anni e 148 frustate.
Questa è la pena più dura inflitta negli ultimi anni contro i difensori dei diritti umani in Iran.

COSA:
1. Ogni persona e/o gruppo si scatterà una foto che ritrae il momento in cui si scrive la lettera/mail indirizzata al rappresentante Iraniano delle Nazioni Unite, con cui si chiede la scarcerazione di Nasrin.
Nella pagina dedicata all'evento potete trovare il modello pre-stabilito della lettera ed alcuni esempi di foto.
2. Nella descrizione della foto si dovrebbe spiegare esplicitamente cosa si chiede con questa lettera e/o perché si sta
partecipando a questa azione.
Inoltre, nel post dovrà figurare la petizione di Amnesty International Italia: https://www.amnesty.it/appelli/liberta-per-nasrin/

3. La foto, che dovrà essere pubblicata con gli hashtag suggeriti sulle proprie bacheche Facebook, profili Instagram o account Twitter il 12 aprile dalle ore 9.00, dovrà essere anche mandata alla pagina Facebook di Amnesty Lazio:
https://www.facebook.com/AmnestyCircLazio/ (o anche per email: ai.lazio@amnesty.it)

4. Dopo aver scattato la foto ed averla postata secondo le indicazioni sopra riportate, la lettera/mail scritta va
effettivamente mandata a questa mail: iranunog@mfa.gov.ir o a questo indirizzo:

Capo della magistratura Ebrahim Raisi
C/o Permanent Mission of Iran to the UN
Chemin du Petit-Saconnex 28
1209 Geneva, Switzerland

Nota bene: Qui alcuni hashtag da poter utilizzare: #GiustiziaperNasrin #FreeNasrin #LibertàperNasrin

ENGLISH BELOW:
WHY: Nasrin Sotoudeh, an Iranian lawyer for human rights, was condemned to 33 years of prison and 148 lashes.
This is the most hardest punishment imposed in those last years against the human rights defenders in Iran and for that reason we decided to act, we decided to ask for justice and for the liberation of Nasrin through this photo-action.

WHAT:
1. Every person and/or group will take a picture that will paint the moment in which the person and/or the group is writing the letter or the mail addressed to the Iranian representatives in the United Nations. With this letter we ask the liberation of Nasrin.
In the page of the event you can find the pre-setting model of the letter and some examples of pictures.
2. In the description of the photo is necessary to put explicitly what you are asking with that letter and/or why you are participating to the action. Moreover, in the post it is necessary to put the petition of Amnesty International Italy: https://www.amnesty.it/appelli/liberta-per-nasrin/
3. The photo must be published on your own beaches Facebook, Instagram profiles or Twitter account on the 12th of April from 9.00 AM. In addition the photo must be sent to the Facebook page of Amnesty International Lazio: https://www.facebook.com/AmnestyCircLazio/ (o email: ai.lazio@amnesty.it ) because Amnesty Lazio will create an album of all these photos.
NB: Here there are some hashtag that you can use: #JusticeforNasrin #FreeNasrin #LibertàperNasrin

4. After taking the picture according to the indications already expressed above, the letter or the mail must be really sent to those addresses:
Mail: iranunog@mfa.gov.ir
or
Address: Capo della magistratura Ebrahim Raisi
C/o Permanent Mission of Iran to the UN
Chemin du Petit-Saconnex 28
1209 Geneva, Switzerland

WHEN: 12th April from 9.00 AM

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Kimbau
    Cittadinanza globale e impegno civile per cambiare la società

    Il diritto di sognare

    Al centro della conferenza della dottoressa Chiara Castellani nell'IISS Righi di Taranto è stato posto il diritto all'apprendimento e alla cittadinanza. Il cambiamento nel Congo RD e nella società africana è stato richiamato spesso, suscitando l'attenzione di un'ampia platea di studenti e insegnanti
    10 dicembre 2019 - Alessandro Marescotti
  • Sociale
    Palestina- Gaza

    Salute e diritti umani a Gaza: una vergogna mondiale

    Provo sentimenti forti riguardo ai temi trattati in questo articolo perché ho assistito alle condizioni di vita a Gaza e ho amici a Gaza che hanno sopportato avversità e ingiustizie così a lungo senza perdere il loro calore e nemmeno la loro speranza
    10 dicembre 2019 - Richard Falk
  • Taranto Sociale
    Ore 11.30 presso la libreria Mandese in viale Liguria 80 a Taranto

    "Offensiva della tenerezza", venerdì 13 dicembre conferenza stampa

    Campagna di pressione sui parlamentari italiani perché prendano a cuore il futuro e la salute dei bambini di Taranto. Verrà presentata la lettera che ogni cittadino potrà inviare per posta o per email ai parlamentari, anche personalizzandola con i disegni e le foto dei propri bambini
    9 dicembre 2019 - Alessandro Marescotti
  • Latina
    In Bolivia, Cile e Colombia prosegue la protesta

    Le Ande rivendicano democrazia e giustizia sociale

    Duque, Piñera e Añez rappresentano solo gli interessi dell’oligarchia
    8 dicembre 2019 - David Lifodi
  • Migranti
    La Solidarietà non si arresta 

    Beneficenza pro Riace: 1110 euro alla Fondazione 

    Mimesis Edizioni e i curatori del libro "Riace. Musica per l’Umanità" Laura Tussi e Fabrizio Cracolici donano 1110 euro alla Fondazione Riace - E' stato il vento 
    8 dicembre 2019 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)