evento

Global Home - Il mondo a casa tua

6 maggio 2019
ore 17:30 (Durata: 2 ore)

Global Home - Il mondo a casa tua!

Potrai ospitare un volontario internazionale e intraprendere un viaggio senza muoverti dal divano di casa tua.
Progetto promosso dal PAG Progetto Area Giovani del Comune di Trieste in collaborazione con AIESEC Italia

E' possibile ampliare i propri orizzonti anche stando a casa propria?
L'occasione per farlo è offerta da “Global Home”​ un progetto interamente in lingua inglese rivolto a tutta la città attraverso i volontari selezionati dall' Associazione AIESEC Italia.
Saranno 30 i ragazzi e le ragazze tra i 18 e i 30 anni provenienti da tutto il mondo che dal 17 giugno al 28 luglio, dal 29 luglio all' 8 settembre e dal 14 ottobre al 24 novembre, saranno a Trieste per svolgere attività di volontariato all’interno di enti, scuole, associazioni no-profit e campi estivi.
E' aperta da ora la ricerca di famiglie ospitanti che possano garantire ai giovani vitto, alloggio e soprattutto un significativo coinvolgimento nella vita quotidiana della famiglia, in uno scambio di culture e tradizioni, oltre che naturalmente di esercizio delle competenze linguistiche.

Per aderire all’iniziativa “Global Home” è necessario fornire al volontario che si intende ospitare
- un letto, anche in camera condivisa, per tutta la durata del soggiorno
- una connessione Wi-Fi funzionante
- una conoscenza anche minima dell’inglese per una comunicazione di base

AIESEC è la più grande organizzazione internazionale gestita interamente da giovani under 30. E' presente a Trieste da ormai 60 anni ed ha come principale obiettivo quello di sviluppare giovani leader attraverso esperienze pratiche in contesti multiculturali. Grazie alla collaborazione di numerose organizzazioni, aziende ed enti partner, AIESEC facilita un network di esperienze di volontariato e tirocinio professionalizzante all’estero, rivolte a giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni.

Le famiglie interessate ad ospitare i ragazzi e le ragazze in uno o più periodi del loro soggiorno a Trieste, sono invitate a partecipare alla presentazione del programma “Global Home” il giorno lunedì 6 Maggio 2019 alle ore 17:30 presso la Sala Arturo Fittke di Trieste.

Per informazioni o richieste:
trieste@aiesec.it.
diletta.faggioni@aiesec.net
pologiovani.toti@comune.trieste.it

Facebook: www.facebook.com/progettoareagiovani/
Instagram: progettoareagiovani

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1984: A Torino muore Domenico Sereno Regis, presidente del MIR italiano e attivissimo militante nonviolento

Dal sito

  • Latina
    Il 14 gennaio si è insediato Alejandro Giammattei, esponente della destra ultraliberista

    Guatemala: nuovo presidente, vecchi problemi

    Nella sua squadra di governo militari legati al conflitto armato
    24 gennaio 2020 - David Lifodi
  • Editoriale
    Incontro con Fulvia Gravame (PeaceLink)

    I bambini di Taranto

    Se ne parla oggi nella Tenda della Pace di Borgosatollo (Brescia). Al centro la grave situazione di inquinamento ambientale del quartiere Tamburi, accanto al quale sono sorte negli anni Sessanta le ciminiere di quello che diventato più grande centro siderurgico d'Europa.
    24 gennaio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    Gemellaggio Taranto - Brescia

    "No all'economia che uccide" della Tenda della Pace di Borgosatollo

    Peacelink sarà a Brescia dal 24 al 25 gennaio 2020 per parlare di Ilva
    23 gennaio 2020 - Fulvia Gravame
  • Disarmo
    L’ultimo responso redatto oggi dal "Bulletin of the Atomic Scientists" è molto chiaro

    Manca sempre meno a mezzanotte

    Il risultato del calcolo che il gruppo di scienziati effettua a partire dal 1947, negli ultimi anni ha incluso, oltre alla minaccia atomica, anche le possibili conseguenze della crisi climatica. Seppure in misura diversa, entrambe incombono sul destino del pianeta.
    23 gennaio 2020 - Roberto Del Bianco
  • Ecologia
    Il TAR del Lazio interviene a tutela della salute

    Lo Stato contro lo Stato a Taranto in materia di bonifiche interne allo stabilimento Ilva

    Il TAR del Lazio accoglie le tesi di ARPA Puglia e respinge il ricorso di ILVA in A.S. e impone di intervenire sull'inquinamento della falda.
    Occorre fare la caratterizzazione e le bonifiche delle aree interne degli impianti Ilva.
    22 gennaio 2020
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.31 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)