festa

FESTAMBIENTE VICENZA TERZA EDIZIONE

24 giugno 2004
ore 17:00

FESTAMBIENTE VICENZA
III EDIZIONE
Ecologia, Giustizia, Pace e Solidarietà …
perché un mondo diverso è possibile
Vicenza, Parco fluviale del Retrone – 24 25 26 27 giugno 2004

Festambiente Vicenza si svolge nello splendido scenario del Parco fluviale del Retrone.
Festambiente è un luogo da condividere e da creare assieme, è uno spazio per ricercare un equilibro tra l’uomo, la natura e gli animali, è un’oasi immersa nelle mille contraddizioni di Vicenza e della sua provincia.
Del festival nazionale di Grosseto, la manifestazione vicentina riprende il nome e gli obiettivi: coniugare relax con impegno e far conoscere alla cittadinanza (singoli, giovani, famiglie, bambini, anziani) la concreta possibilità di un sistema di vita ecocompatibile e solidale e quindi più armonioso con l’universo, sentito come un grande organismo vivente di cui tutti noi siamo una parte.
Festambiente Vicenza è promossa da circolo vicentino di Legambiente, ma, vista la complessità dell'iniziativa, è organizzata con pari dignità da un gruppo di associazioni vicentine che per la terza volta mettono assieme la loro esperienza, le loro energie e i loro soci per creare una festa delle associazioni che operano nell'ambito ambientale, sociale, del commercio equosolidale, dell'animazione giovanile, della cooperazione internazionale: Arciragazzi, Asoc, Cooperativa Unicomondo, Emergency, Amanecer, L'uomo oltre i confini, Malaki Ma Kongo, Movimento Gocce di Giustizia, Rete Lilliput, Unione Degli Studenti … Festambiente Vicenza è uno dei tanti tasselli del movimento new global, che non esiste solo durante i grandi momenti mediatici di Porto Alegre, Firenze, Johannesburg, Cancun, ma che opera instancabilmente giorno per giorno nella convinzione che un mondo diverso è possibile e necessario!

Questa edizione vedrà la presenza della Casa EcoLogica museo-laboratorio didattico, fra i più noti in Europa, sulle energie alternative (solare ed eolico); si affronteranno i temi dell'informazione (giovedì 24 giugno) con la giornalista Fulvio Grimaldi e Sandro Curzi ed Emilio Novati; della legalità (sabato 26 giugno) con Giovanni Impastato e la Sig.ra Rita Borsellino rappresentante dell'Associazione Libera Terra; del consumo critico e degli stili di vita ecosostenibili (domenica 27 giugno) con gli interventi di Gianni Tamino e Alberto Zoratti delle commercio equo e solidale.

Gli spettacoli proposti sono di vario genere: concerti musicali giovedì 24 Vertical e domenica 27 Voci contro e gli Ska-J), spettacolo di cabaret con il duo comico (Zelig) di Cornacchione e Tedeschi (sabato 26) e lo spettacolo teatrale "L'orda-quando gli albanesi eravamo noi" della Compagnia delle Acque di GianAntonio Stella e Bertelli (venerdì 25).

Per le bambine e i bambini Arciragazzi sta approntando una nuova città dei bambini e delle bambine con nuove attività e nuove proposte di laboratori ludico-ambietali in cui si sperimenta la cittadinanza attiva.

Per un primo dialogo con le altre culture tutti possono provare la cucina etnica (algerina, indiana e brasiliana), ma non manca la cucina biologica, vegetariana, equosolidale e la cucina con i prodotti di Libera Terra (pasta, vino e olio prodotti sui terreni siciliani confiscati alla mafia).

Per i nottambuli e per chi non vuol tornare a casa consigliamo la rassegna di mezzanotte filmambiente: un film per serata su pace, giustizia, ambiente e solidarietà.

Festambiente Vicenza è una manifestazione equosolidale, ecosostenibile, a raccolta differenziata spinta e … altamente biodegradabile. Non è un caso l’aver scelto di non vendere lattine, ma solo bottiglie di vetro, di non usare posate in plastica, ma solo in mater-B, legno e cellulosa biodegradabili.

Festambiente è questo e tanto altro ancora, vi invitiamo a scoprire le mille sorprese e … buon divertimento!
Festambiente Vicenza esiste anche in internet, in http://www.festambientevicenza.org si trovano tutte le informazioni utili per raggiungere la festa, il programma aggiornato, alcuni approfondimenti, le tante iniziative precedenti la festa vera e propria e le immagini più belle delle precedenti edizioni.

Circolo Legambiente Vicenza

Per maggiori informazioni:
Enrico Zogli
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Ecologia
    Lettera aperta

    I soldi della Regione Puglia all'ILVA? Uno sperpero di denaro pubblico

    La dichiarazione del Governatore Michele Emiliano - all'indomani della sua rielezione - di voler entrare a pieno titolo, come Regione Puglia, nella gestione dell’ILVA ha suscitato una forte reazione fra i cittadini e nel movimento ambientalista.
    25 settembre 2020 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Latina
    Honduras

    Miriam Miranda: “Affrontiamo persone potenti, ma non smetteremo mai di lottare”

    Due mesi dalla sparizione forzata di Snaider, Milton, Suami, Gerardo e Junior
    23 settembre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)