evento

Su la testa! Percorsi di antifascismo // 5-6 Luglio @Vag61

5 luglio 2019
ore 18:00 (Durata: 2 ore)

Su la testa! Percorsi di antifascismo.

5 e 6 luglio @ Vag61 (via Paolo Fabbri 110, Bologna)

Programma in aggiornamento:

VENERDI 5 LUGLIO

- h18: presentazione del libro "La buona educazione degli oppressi. Piccola storia del decoro" (Edizioni Alegre - 2019) con l'autore Wolf Bukowski e Maurizio Bergamaschi (Unibo)

- h20: cena sociale di autofinanziamento

- h21: "Narrazioni e decostruzioni: produrre culture antifasciste". Con Wu Ming 4, Marco Sommariva ...

SABATO 6 LUGLIO

- h17: "Pratiche e percorsi di antifascismo e di libertà". Con Rete Genova Antifascista, Movimento antipenale (Roma), Mediterranea Saving Humans, Lidia Cirillo, Valentina Coletta (MIT), Mujeres Libres Bologna

- dalle h19: Casa Babylon presenta Balla&Difendi. Torna la balotta di Casa Babylon, risuona la musica di Balla & Difendi! Aperitivo, cena e Dj set a cura di Albertino e Oddo, con qualche ospite.

* * * * *

Un anno e mezzo fa gli spazi di Vag61 furono attraversati e rempiti da "Su la testa! Festival della letteratura antifascista", realizzato con l'obiettivo di parlare di passato e presente, di nazionalismi e populismi, di cultura e di iniziativa antifascista. Così scrivevamo allora e nel tempo che è trascorso quell'urgenza non è certo venuta meno. Anzi. L'avvento del governo M5s-Lega non ha fatto altro che consolidare un pericolo che mai era davvero svanito, certo, ma che negli ultimi tempi ha ripreso vigore e terreno contando sulle paure di sempre, le insicurezze sociali dilaganti e interessate contiguità istituzionali, rinverdendo una pratica su cui l'estrema destra ha sempre puntato e che oggi - tra spinta social alle fake news e media permeabili - gode di particolare fortuna: imporre falsi problemi e, sopratutto, false soluzioni. Questo mentre, di decreto in decreto, l'Italia si trasforma ogni giorno di più in una caserma, in cui alle lotte sociali si risponde a colpi di Codice penale.

Allo stesso tempo, però, a più riprese si è vista una volontà diffusa di reagire agendo sul piano antifascista, antirazzista, transfemminista, ambientalista... Affermazioni di libertà, mobilitazioni di resistenza e iniziativa sociale capaci di dimostrare che è ancora possibile rompere la gabbia, ma senz'altro insufficienti se restano isolate: connettere, moltiplicare, amplificare sono necessità impossibili da ignorare.

E' a partire da questi elementi che "Su la testa!" torna a Vag61, il 5 e 6 luglio (con due anticipazioni il 21 e 28 giugno), questa volta con un accento sui percorsi di antifascismo: quelli che esistono, quelli che bisogna immaginare e intraprendere. Sulle ragioni che ci spingono ad organizzare questa iniziativa rimandiamo con una prospettiva più articolata agli spunti raccolti nel documento "Percorsi di antifascismo: l'ora della dignità rischiosa", che introduce e accompagna il festival. Un invito alla riflessione e al confronto in vista di due giorni di incontri, libri, musica, cibo, socialità. Per ribadire che di fronte ai fascismi non ci si gira dall'altra parte. Su la testa!

Scarica qui il documento "Percorsi di antifascismo: l'ora della dignità rischiosa":

https://vag61.noblogs.org/files/2019/06/documento_su-la-testa_def.pdf

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    30
    ven
    assemblea

    LA SALUTE DEI NOSTRI FIGLI NON È IN VENDITA

    Palazzo di Città, Barletta - Barletta (BT)
    LA SALUTE DEI NOSTRI FIGLI NON È IN VENDITA
    La situazione ambientale e sanitaria in cui versa la città di Barletta è critica e non può più essere ignorata, né ...
  • lug
    30
    ven
    incontro

    Giornata del Pensiero Meridiano - IV Festa dell' Emigrante

    Via Martiri Ungheria, 73053 Patù LE _ 39,841452 18,338367 - Patù (LE)
    Giornata del Pensiero Meridiano - IV Festa dell' Emigrante
    Valorizzando le esperienze delle precedenti edizioni della Festa dell'Emigrante di Patù, Arci Lecce Soc. Coop. Sociale organizza una giornata ...
  • ago
    1
    dom
    campo

    Ostuni Climate Camp 1-8 agosto Fuori dal fossile!

    Il "Climate Camp di Ostuni 2021" nasce su iniziativa di associazioni e movimenti di carattere locale, nazionale, con collegamenti mediterranei ed ...
  • ago
    3
    mar
    azione diretta

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino
    Cosa è l'Ecolibreria? È una iniziativa di Plasticaqquà Taranto che ha lo scopo di sensibilizzare alle tematiche ambientali ed alla ...
  • ago
    24
    mar
    azione diretta

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino
    Cosa è l'Ecolibreria? È una iniziativa di Plasticaqquà Taranto che ha lo scopo di sensibilizzare alle tematiche ambientali ed alla ...
  • set
    7
    mar
    happening

    WOMEN'S POETIC ACTION

    Via della Lungara 19 - 00165 Roma - Roma (RM)
    WOMEN'S POETIC ACTION
    In WOMEN'S POETIC ACTION la performance poetica è spazio di soggettività femminile per costruire nuove metafore per abitare il ...
  • ott
    10
    dom
    manifestazione

    Marcia Perugia-Assisi 2021

    Marcia Perugia-Assisi 2021
    1961-2021 La Marcia compie 60'anni!! Domenica 10 ottobre 2021 partecipa alla Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità. - La pandemia ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Canzone e video per Giulio Regeni

    La bicicletta di Giulio

    Testo e musica di Marco Chiavistrelli noto compositore e cantautore che ha cantato con varie personalità del mondo dello spettacolo da Battiato a De Gregori, dai Nomadi agli Area, da Guccini a Bennato e è impegnato in movimenti alternativi con importanti lotte sociali
    29 luglio 2021 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Lettera al Presidente del Consiglio Mario Draghi

    Ecoreati: la riforma della giustizia non fermi i magistrati che difendono i diritti ambientali

    I processi per "disastro ambientale" sono spesso tecnicamente complessi. Applicare tempi eccessivamente stringenti nelle indagini significherebbe indebolire le prove. Così pure i tempi per l'appello e la Cassazione devono tenere conto della oggettiva difficoltà dei processi ambientali.
    28 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Laboratorio di scrittura
    La riforma della giustizia voluta da Berlusconi rispunta con il governo Draghi

    La rivincita di Berlusconi contro i magistrati

    Vi ricordate il "processo breve" di berlusconiana memoria? Nel settembre 2010, il disegno di legge fu accantonato a seguito della reazione dell'opinione pubblica. Oggi viene riproposto in forma soft e rischia di passare con una larga maggioranza e con l'inerzia di una società civile distratta.
    26 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
  • MediaWatch
    Il post Facebook riguardava una fiction televisiva con Sabrina Ferilli su un'acciaieria inquinante

    Licenziato per un post sull'ILVA, oggi reintegrato: "Era stata colpita la libertà di espressione"

    L'ex Ilva, ha perso la causa al Tribunale di Taranto per il licenziamento di Riccardo Cristello, lavoratore di Taranto licenziato ad aprile per aver condiviso un post su Facebook. La condivisione del post fu ritenuta dall’ex Ilva e dall’ex ArcelorMittal offensiva per l’azienda.
    26 luglio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)