evento

Manifestazione cittadina contro il razzismo (leggi cosa faremo)

21 marzo 2020
ore 16:00 (Durata: 2 ore)


«Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali».
L’articolo 3 della Costituzione è fondamentale per noi della rete21marzo che ogni anno ci mobilitiamo contro tutte le forme di discriminazione e razzismo, che siamo per il rispetto dei valori dettati dalla Costituzione italiana e ribaditi nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea.

Gli stati dell’Unione Europea e non solo, preferiscono proteggere le frontiere piuttosto che le persone. Accettano di assistere senza intervenire alla trasformazione del Mediterraneo, luogo di vita e civiltà e crocevia di culture e religioni, in un cimitero senza tombe e senza nomi. In Italia donne e uomini migranti sono costretti da leggi restrittive e discriminanti ad accettare condizioni di vita e di lavoro incivili e insopportabili, fino alla schiavitù e al peggiore sfruttamento; bambine e bambini, ragazze e ragazzi nascono e crescono in questo paese senza poter accedere alla pie-nezza dei loro diritti di cittadinanza; la falsa sicurezza dei cittadini viene costruita distruggendo la sicurezza dei migranti e delle loro famiglie, negando loro diritti sociali e civili. Persone che per colore della pelle, genere, aspetto, religione, scelte di vita, cittadinanza e lingua sono diverse dalla maggioranza subiscono quotidianamente il razzismo e le discriminazioni sul lavoro, nell’accesso alla casa e ai servizi, nei rapporti con alcune pubbliche amministrazioni e con le forze dell’ordine, nella vita quotidiana in ogni suo aspetto.

Siamo l’unica realtà in Italia che il 21 marzo scende in piazza contro ogni tipo di discriminazione, e continueremo a farlo finché non arriverà il giorno in cui donne e uomini potranno vivere in questo paese in libertà, avendo gli stessi doveri ma anche gli stessi diritti, e in cui ogni attacco alla loro persona sarà considerato un attacco all’intera umanità.

Perché proprio il 21 marzo?
L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha istituito la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Discriminazione Razziale nel 1966, in ricordo del grave fatto di sangue del 21 marzo 1960, quando a Sharpeville, in Sud Africa, la polizia aprì il fuoco su una manifestazione pacifica contro il regime di apartheid allora vigente, uccidendo sessantanove persone. Oggi nel 2020 in Italia si continuano a verificare episodi di intolleranza, discriminazione e razzismo in moltissimi contesti della nostra società.

Quest'anno per il rispetto delle normative per la sanità pubblica, abbiamo pensato ad una modalità alternativa per rendere memorabile questa giornata; cioè viverla insieme "da lontano".
Quindi vi chiediamo di unirvi a noi e di fare una brevissima story su Instagram rispondendo alla domanda: Perché scenderesti in piazza il 21 Marzo?
Taggando la @Rete21Marzo.
Dopodichè ripubblicheremo tutte le vostre stories creando una manifestazione virtuale.

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • mar
    1
    ven
    corso

    Come insegnare PACE

    Presso la sede WARFREE - Via San Salvatore 25, IGLESIAS - Iglesias (CI)
    Come insegnare PACE.-.- Corso di formazione e aggiornamento per Docenti accreditato dal M.I.M. - Iscrizioni sulla piattaforma SOFIA - ID 89400.-.- ...
  • mar
    1
    ven
    presentazione

    Presentazione del romanzo "Il potere di un ricordo" dell'autrice Lucia Massaglia

    Lungomare Europa 41 - Camaiore (LU)
    L'autrice lucchese Lucia Massaglia, presenterà il suo ultimo romanzo "Il potere di un ricordo" presso "La diffusione del libro". L'evento ...
  • mar
    2
    sab
    manifestazione

    Digiuno per la pace

    Foggia- San Severo - Torino - Perugia
    Continua la staffetta dei digiunanti di Arca della pace-Coordinamento Capitanata per la pace nella settimana dal 26 febbraio al 2 marzo. Tutti possono ...
  • mar
    2
    sab
    esposizione

    FORMA E MATERIA La grande scultura italiana del Novecento

    Via Alibert - Roma (RM)
    La Galleria Russo inaugura dal 2 al 30 marzo 2024 Forma e Materia. La grande scultura italiana del Novecento. La mostra, curata da Fabio Benzi, vede ...
  • mar
    3
    dom
    concerto

    Fabrizio De André

    Via S. Maria del Paradiso, 8 - Lecce (LE)
    Domenica 3 Marzo ore 20.00 Acustic Trio "Léggere le Nuvole" Interpreta le Canzoni di Fabrizio De André al Fondo Verri - via S. Maria del ...
  • mar
    4
    lun
    conferenza

    "LA SCUOLA VA ALLA GUERRA? Percorsi di educazione alla pace e al disarmo"

    Sala DE DEO, Piazza Rossini - Gioia del Colle (BA)
    La Francia nelle parole del presidente Macron ha aperto alla possibilità di inviare truppe europee in Ucraina per aiutare il Paese governato da ...
  • mar
    4
    lun
    concerto

    MEI - “Stelle sotto Casa di Lucio”. Omaggio a Lucio Dalla

    Al teatro del Navile a Bologna - Bologna (BO)
    MEI - "Stelle sotto Casa di Lucio". Omaggio a Lucio Dalla.-.- Lunedì 4 marzo 2024 al teatro del Navile a Bologna, torna per la seconda edizione ...
  • mar
    6
    mer
    esposizione

    Augenmusik

    Via Lovanio 6 - Milano (MI)
    Amy d Arte Spazio Milano svela la Project Room con un solo show di Manuela Bertoli dal titolo -Augenmusik, - a cura di Susanna Vallebona Hub ...
  • mar
    8
    ven
    evento

    8 MARZO, A VILLA MARGHERITA L’OPEN DAY DEDICATO ALLE DONNE In occasione della presentazione del Centro di Senologia, la clinica offre una giornata di visite gratuite per la salute femminile

    Via di VIlla Massimo 48 - Roma (RM)
    L'8 marzo, in occasione della Festa della Donna, la Clinica Villa Margherita di Roma, dedica una giornata rosa alla salute femminile con la ...
  • mar
    8
    ven
    concerto

    MEI - 8 Marzo a Faenza

    Piccadilly di Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - 8 Marzo a Faenza.-.- VENERDÌ 8 MARZO 2024 LIVE AL PICCADILLY PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA CON I 4 REASONS GUIDATI DA ...
  • mar
    9
    sab
    evento

    Montiamo la tenda smontiamo le guerre -Una tenda per la Pace

    Piazza Mercanti - Piacenza (PC)
    Dal 24/02 al 09/03/24 in PIAZZA MERCANTI - sotto il Municipio a Piacenza INCONTRI, RIFLESSIONI E DIGIUNO A STAFFETTA PER LA PACE E IL CESSATE IL ...
  • mar
    11
    lun
    evento

    Question time sul dissalatore al fiume Tara

    Palazzo di Città - Taranto (TA)
    Question time sul dissalatore al fiume Tara
    La conferenza dei capigruppi del consiglio comunale di Taranto ha deciso la data nella quale si dovranno discutere le mozioni e le interrogazioni ...
  • mar
    17
    dom
    presentazione

    Progetti Agata Smeralda ODV Testimonianze & Laboratori

    Via Populonia 2 - Bologna (BO)
    Domenica 17 Maggio con il patrocinio del Comune di Bologna vi presenteremo il Progetto Agata Smeralda attraverso le nostre testimonianze e i racconti. ...
  • mar
    31
    dom
    azione diretta

    Digiuno per la Pace

    Parrocchia della Resurrezione, via palladio, 1 - Venezia (VE)
    Fermate la strage - Cessate ogni fuoco Digiuno per la Pace, per dire basta a queste inutili stragi. Dopo i primi due digiunatori, che hanno iniziato a ...
  • mar
    31
    dom
    azione diretta

    MEI - Premio internazionale Nuove Musiche

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Premio internazionale Nuove Musiche.-.- MEI - Meeting etichette e artisti indipendenti. Patron GIORDANO SANGIORGI. Il premio si pone l'obiettivo ...
  • mag
    24
    ven
    rappresentazione teatrale

    "VENTI, in scena!", il musical

    PIAZZA DEI NAVIGATORI - CISTERNINO (BR)
    COMUNICATO STAMPA: LA COMPAGNIA TEATRALE "FUORI TEMPO" DI MARTINA FRANCA, PRESENTA: "VENTI…in scena!", il musical 24/25/26 MAGGIO 2024 - TEATRO ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1986: Marcia della Pace per il disarmo nucleare totale da Los Angeles verso Washington.

Dal sito

  • Ecologia
    Slides

    Latte materno, diossine e PCB

    L’istituzione di un regolare sistema di biomonitoraggio da parte delle autorità competenti e un'accresciuta sensibilità dei cittadini possono promuovere un diverso modello di sviluppo che tuteli la salute delle generazioni future.
    29 febbraio 2024 - Paola Fioretti ed Elisa Lorenzini
  • Editoriale
    Dichiarazioni irresponsabili del Pentagono

    La guerra della Nato contro la Russia: un incubo da evitare

    Come pacifisti, ci opponiamo con tutte le nostre forze a questa deriva militarista. La NATO, nata nel 1949 per difendere i suoi stati membri, si troverebbe a tradire il suo stesso statuto se decidesse di entrare in guerra contro la Russia.
    1 marzo 2024 - Alessandro Marescotti
  • Storia della Pace
    Si era dichiarato obiettore di coscienza durante la prima guerra mondiale

    "Guerra alla guerra" di Ernest Friedrich

    Cento anni fa il cittadino del mondo Ernest Friedrich, nato nel 1894 a Breslavia dava alle stampe il libro "Krieg dem Kriege" (Guerra alla guerra). Anarco-pacifista e antimilitarista, voleva ispirare un disgusto attivo e spronare all’azione.
    1 marzo 2024 - Marinella Correggia
  • PeaceLink
    La sua voce è la nostra voce

    Appello al Governo Italiano e al Parlamento Europeo affinché Ilaria Salis sia liberata

    Il caso di Ilaria è un caso politico, di diritti umani, ma anche di memoria, di storia. Come liberi cittadini coscienziosi riteniamo che la libertà sia il valore più alto da perseguire, chiediamo con forza la liberazione di Ilaria Salis. Perché tutte e tutti noi siamo Ilaria Salis.
    29 febbraio 2024 - Dale Zaccaria
  • Pace
    Oggi chi crede in un mondo di pace deve farsi sentire

    Lettera ai miei studenti dopo il discorso di Ursula Von der Leyen

    Chi come voi ha seguito le mie lezioni, sa che da molto tempo temo che la situazione politica internazionale stia andando verso una direzione pericolosissima, con un rischio elevatissimo di un conflitto che può diventare anche nucleare.
    29 febbraio 2024 - Carlo Belli (docente di Relazioni internazionali, Peace building e trasformazione dei conflitti - Università per Stranieri di Perugia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)