mostra fotografica

Portfolio Italia - Iscrizione Tappa di Taranto

16 maggio 2020
Online Event ()
Via Plinio, 85 Taranto

Qualcuno ha detto "chi non c'è, non ci sarà...", per questo abbiamo deciso di restare, infatti "FotoArte in portfolio" in questo momento cosi strano si svolgerà on line. Leggete attentamente il regolamento qui riportato:

17° FOTOARTE IN PORTFOLIO» Edizione online, 13 giugno 2020
REGOLAMENTO
1. Il Circolo fotografico Il Castello all’interno di “Portfolio Italia” organizza, il «17° FOTOARTE IN PORTFOLIO», Selezione Fotografica Nazionale a lettura di Portfolio aperta a tutti i Fotografi ed eccezionalmente pianificata in un’edizione online.
2. La Selezione è a tema libero e i Portfolio presentati (in numero massimo di due per Autore) non saranno soggetti ad alcuna limitazione per quanto concerne il numero delle immagini.
3. La Selezione non prevede suddivisioni in sezioni. Saranno accettate tutte le tecniche di ripresa ma i Portfolio dovranno essere presentati esclusivamente come file digitali in formato jpeg, delle dimensioni di 2.000 pixel sul lato più lungo, con risoluzione di 300 dpi.
4. L’Autore, ad ogni effetto di legge, è l’unico Responsabile del contenuto delle sue immagini.
5. L’iscrizione al «17° FOTOARTE IN PORTFOLIO» potrà essere effettuata scrivendo all’indirizzo mail segreteria@cfilcastello.it o sul sito www.cfilcastello.it nel periodo che va dal 16 maggio al 10 giugno 2020.
6. La Segreteria, in base alla priorità d’ordine d’iscrizione, provvederà a fissare l’ora di lettura dei Portfolio da parte del primo Lettore prescelto libero da impegni.
7. Ogni Autore sarà tenuto a presenziare online all’incontro con il Lettore assegnatogli. Il mancato intervento all’ora stabilita farà decadere l’appuntamento. 

8. Ogni Autore avrà diritto a due incontri della durata massima di 20 minuti l’uno (indipendentemente dal numero di Portfolio presentati). Ulteriori incontri saranno subordinati alla disponibilità di eventuali Lettori liberi da impegni.
9. Gli orari previsti per la lettura dei Portfolio sono i seguenti:
sabato 13 giugno 2020 dalle ore 09.30 alle ore 10.50 e dalle ore 11.10 alle ore 12.30
sabato 13 giugno 2020 dalle ore 15.00 alle ore 16.20 e dalle ore 16.40 alle ore 18.00
10. Tra i Lavori presentati, i Lettori selezioneranno i Portfolio da ammettere all’esame finale della Commissione. Tra questi Lavori la Commissione Selezionatrice sceglierà i due migliori Portfolio. La comunicazione dei lavori premiati avverrà online domenica 14 giugno 2020 alle ore 17.00.
11. Il giudizio della Commissione Selezionatrice è inappellabile e la partecipazione alla Selezione implica l’accettazione incondizionata del presente Regolamento.
12. I due Vincitori di tappa (1° e 2° classificato) riceveranno i due Premi sotto indicati; inoltre sarà loro offerta la possibilità di esporre i propri Portfolio nell’ambito del 18° FotoArte. I due Portfolio premiati avranno diritto a partecipare alla fase conclusiva di «PORTFOLIO ITALIA», Selezione riservata ai Portfolio che avranno ottenuto i Riconoscimenti posti in palio durante il 2020, in ognuna delle seguenti dieci Manifestazioni caratterizzate da incontri a lettura di Portfolio: “20° Spazio Portfolio” (online), “17° FotoArte in Portfolio” (Taranto) on line, “11° Portfolio dello Strega” (Sassoferrato), “14° Portfolio al mare” (Sestri Levante), “19° Portfolio dell’Ariosto” (Castelnuovo di Garfagnana), “13° Portfolio Jonico” (Corigliano Calabro), “29° Premio SI Fest Portfolio” (Savignano sul Rubicone), “21° FotoConfronti” (Bibbiena), “5° Portfolio sul Po” (Torino) e “10° Premio Maria Luigia” (Colorno).
13. L’Autore del Portfolio più apprezzato dalla Commissione Selezionatrice di “PORTFOLIO ITALIA” riceverà, quale Riconoscimento finalizzato al prosieguo della sua attività fotografica, 1.500,00 Euro. Gli Autori dei due Portfolio giudicati secondi ex aequo riceveranno (per le stesse finalità) 500,00 Euro cadauno.
LETTORI:
Susanna Bertoni, Federica CERAMI, Renza GROSSI, Francesca Lampredi, Saverio LANGIANNI, Enzo Gabriele LEANZA, Monica MAZZOLINI, Fulvio MERLAK
PREMI:
1° Premio: Medaglia icona FotoArte + libro fotografico + diritto a partecipare alla fase conclusiva di “PORTFOLIO ITALIA”;
2° Premio: Medaglia icona FotoArte + libro fotografico + diritto a partecipare alla fase conclusiva di “PORTFOLIO ITALIA”.

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Circolo fotograficol "Il castello"
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1991: Alle ore 0,50 inizia la Guerra del Golfo, la prima dopo la fine della Guerra Fredda

Dal sito

  • Storia della Pace
    Installati nel 1960, furono smantellati dopo la Crisi di Cuba

    Le basi dei missili nucleari Jupiter in Puglia e Basilicata

    Le basi erano 10, di forma triangolare, con tre missili ognuna. Nell'ottobre del 1961 furono colpite quattro testate nucleari da fulmini, e in due casi venne attivato il processo fisico-chimico preliminare all'esplosione (che non avvenne). Un museo della pace e della memoria è oggi possibile
    Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Dal territorio del nostro Paese siano eliminate tutte le armi nucleari

    L’Italia ratifichi il Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari

    La presenza di tali ordigni sul territorio italiano è in contrasto anche con il Trattato di non proliferazione delle armi nucleari, al quale l’Italia ha aderito nel 1975 impegnandosi a «non ricevere da chicchessia armi nucleari né il controllo su taliarmi, direttamente o indirettamente».
    16 gennaio 2021
  • Storia della Pace
    La storia della pace, dalla secolare opposizione alla guerra al recente pacifismo

    Che cosa è la Peace History

    Per Peace History si intende lo studio delle cause più profonde della guerra nonché dei mezzi per contrastarla e per gestire risoluzioni non violente dei conflitti. In questa pagina web vi sono alcuni riferimenti per la Peace History e link utili per tracciare una storia della pace
    16 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)