Molto interessante l'archivio legislativo e normativo

Diritti di cittadinanza e migranti

Il sito meltingpot.org si occupa in particolare ai cittadini stranieri in un quadro di promozione dei diritti. E' un progetto nato nel 1996, frutto dell’impegno collettivo di associazioni, esperti, avvocati, docenti, attivisti, giornalisti, fotografi, videomakers
4 dicembre 2018
Redazione di PeaceLink

Manifestazione per i rifugiati

Melting Pot Europa è un progetto di comunicazione indipendente nato nel 1996 e frutto dell’impegno collettivo di associazioni, esperti, avvocati, docenti, attivisti, giornalisti, fotografi, videomakers, che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Su https://www.meltingpot.org/-Cittadinanze-.html vi è una raccolta di articoli sui diritti di cittadinanza.
Il sito si occupa in particolare di migranti e di integrazione.

Molto interessante e ricco è l'archivio legislativo e normativo.
Clicca qui
https://www.meltingpot.org/-Archivio-legislativo-.html

In questa sezione puoi trovare una completa raccolta normativa nazionale, europea ed internazionale riguardante la circolazione, l’ingresso, il soggiorno ed in generale la condizione giuridica dei cittadini stranieri, oltre ad una raccolta completa di circolari amministrative e direttive.
Sempre all’interno di questo archivio è contenuta una raccolta delle più significative pronunce della giurisprudenza amministrativa, ordinaria e costituzionale oltre ovviamente ad un corposo nucleo di interventi della giurisprudenza europea.

Qui ci sono le norme internazionali:
https://www.meltingpot.org/-Accordi-e-trattati-internazionali-.html

Melting Pot Europa è rivolto ai cittadini stranieri, agli operatori, agli avvocati, agli attivisti, ma al tempo stesso è fatto da loro.

Contatti:
redazione@meltingpot.org

Articoli correlati

  • No al finanziamento della cooperazione con il Governo libico e la sua cosiddetta Guardia Costiera
    Migranti
    Appello ai parlamentari italiani

    No al finanziamento della cooperazione con il Governo libico e la sua cosiddetta Guardia Costiera

    Ci opponiamo ai crimini contro l’umanità che vengono quotidianamente perpetrati sia nel deserto al confine Sud, che nei lager e nella cosiddetta SAR libica, ormai documentati dalla stampa e dalle stesse Nazioni Unite.
    10 giugno 2021 - Mani Rosse Antirazziste
  • La Palestina deve vivere
    Palestina
    Di chi sono le responsabilità?

    La Palestina deve vivere

    Le risoluzioni ONU in merito sono sempre state disattese e l’opinione pubblica è sempre più omertosa sulla questione palestinese anche perché vige il ricatto subdolo della retorica perversa di potere vantata e perpetrata dal governo di Israele
    17 maggio 2021 - Laura Tussi
  • Per una nuova cultura di pace
    Pace
    La cultura di pace del XXI secolo si riassume nel motto “Prima l’umanità, prima le persone”

    Per una nuova cultura di pace

    Noi tutti amici della nonviolenza e del disarmo ci rendiamo sempre più conto di appartenere a un’unica razza e famiglia umana come sostenevano Einstein e il pacifista nonviolento Vittorio Arrigoni, barbaramente assassinato a Gaza in Palestina
    14 maggio 2021 - Laura Tussi
  • Donna: l’impegno pacifista
    Pace
    La donna emancipata e pacifista nella cultura dell'Ottocento

    Donna: l’impegno pacifista

    L’asprezza del misoginismo ottocentesco si scontra con l’esperienza dei primi gruppi emancipazionisti. La donna emancipata e pacifista diviene allora il bersaglio da colpire, l’emblema di disordine e della sregolatezza morale.
    11 aprile 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)