Consumo Critico

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Inquinamento segreto? Le leggi dicono l'opposto
    Gli idrocarburi nel lago Pertusillo

    Inquinamento segreto? Le leggi dicono l'opposto

    La difesa del radicale lucano Maurizio Bolognetti spiega perché i singoli cittadini hanno il diritto - dovere di tutelare l'ambiente
    17 maggio 2014 - Lidia Giannotti
  • Disastro di Bussi. il peggiore scandalo della storia abruzzese

    Disastro di Bussi. il peggiore scandalo della storia abruzzese

    Ora indagine epidemiologica e bonifiche, il vero grande cantiere per il lavoro. Paga chi ha inquinato. Firma e fai firmare la petizione online. Abbiamo bisogno dell'impegno e del sostegno di tutti e tutte...
    28 marzo 2014 - Forum Abruzzese dei Movimenti per l'Acqua Pubblica
  • La logica infernale del capitale
    La guerra tra fame e lavoro che porta morte continua, ma non serve a fermare

    La logica infernale del capitale

    Abbiamo qualche speranza nella politica dei governi del Sud America ma anche lì sembra che la disperazione faccia tornare a lavorare in miniere sempre più profonde per cercare l'oro ..... a qualunque costo sociale, ambientale e politico
    7 agosto 2012 - William Almeyra
  • Il popolo delle formiche... ha spostato l'elefante
    Perché ha vinto la società civile

    Il popolo delle formiche... ha spostato l'elefante

    Ho avuto speranza di raggiungere il quorum nel referendum quando ho percepito la varietà e la molteplicità dei modi con cui si è fatta campagna per il voto e per il sì: ognuno con i propri mezzi, nel proprio quotidiano ha dato una spinta alla riuscita del referendum
    18 giugno 2011 - Marinella Marescotti

Coca-Cola: Tribunale in Kerala-India ferma impianto di imbottigliamento per falda acquifera

Un tribunale dello stato Indiano del Kerala ha ordinato ad un impianto di imbottigliamento della Coca Cola di fermare l'estrazione di acqua dalla falda acquifera locale. governi locali hanno accusato l'impianto di sovrasfruttare le risorse idriche locali estraendo circa 1.5 milioni di litri di acqua al giorno. Il tribunale ha osservato che l'acqua di falda e' una risorsa nazionale che appartiene all'intera societa' e l'azienda non puo' reclamarne un uso eccessivo ai danni degli altri. La Corte Suprema in vari casi aveva gia' riconosciuto il diritto all'acqua come parte integrante del diritto alla vita.
19 dicembre 2003 - Fabiocchi

17 Dicembre 2003 - Un tribunale dello stato Indiano del Kerala ha ordinato ad un impianto di imbottigliamento della Coca Cola di fermare l'estrazione di acqua dalla falda acquifera locale. Il giudice dell'Alta Corte del Kerala ha dato all'azienda un mese di tempo per fermare le operazioni estrattive nell'impianto di Plachimada e trovare fonti alternative.

I governi locali hanno accusato l'impianto di sovrasfruttare le risorse idriche della zona estraendo circa 1.5 milioni di litri di acqua al giorno. "L'impianto ha causato la riduzione delle risorse idriche disponibili nell'intera area, ma l'ordine del tribunale e' una vittoria per la popolazione" ha detto un rappresentante del villaggio.

Il tribunale ha osservato che l'acqua di falda e' una risorsa nazionale che appartiene all'intera societa' e l'azienda non puo' reclamarne un uso eccessivo ai danni degli altri. Secondo la sentenza, il governo non ha potere di permettere ad un privato di estrarre grandi quantita' di acqua di falda. Al contrario, lo Stato ha il compito di proteggere le risorse idriche di falda dallo sfruttamento eccessivo, e il non intervento dello Stato comporterebbe la violazione dei diritti fondamentali garantiti dall'articolo 21 della Costituzione come il diritto alla vita. La Corte Suprema in vari casi aveva gia' riconosciuto il diritto all'acqua come parte integrante del diritto alla vita. I dirigenti locali della Coca Cola hanno annunciato che ricorreranno in appello.

Note:

http://www.ecquologia.it/
http://www.hindu.com/2003/12/17/stories/2003121702710700.htm
http://www.guardian.co.uk/india/story/0,12559,1110216,00.html
http://www.stamfordadvocate.com/business/investing/sns-ap-india-coke-plant,0,6907019.story?coll=sns-ap-investing-headlines

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)