CyberCultura

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Linux orientato alla didattica
    So.Di.Linux

    Linux orientato alla didattica

    Un ottimo esempio anche di green economy perché consente - essendo un software "leggero" - di riutilizzare computer ancora funzionanti ma poco potenti. Computer che rischiano di andare in discarica ma che con Linux tornano a "nuova vita"
    5 dicembre 2016 - Alessandro Marescotti
  • Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà
    Stallman, chi era costui? :-)

    Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà

    Per chi non è avvezzo al sistema operativo del "pinguino", il nome di Stallman non dice nulla. E per chi non segue le vicende del "software libero", o non sa che la Rete può diventare un'arma a doppio taglio, difficilmente avrà partecipato all'importante e seguitissimo incontro che si è tenuto a Firenze lo scorso 14 settembre 2013; ospite illustre, appunto, Richard Stallman.
    25 settembre 2013 - Roberto Del Bianco
  • Dal pensiero strade per innovare
    Tesi del Master "Scienza Tecnologia e Innovazione"

    Dal pensiero strade per innovare

    Software e comunicazione digitale, circolazione della conoscenza ed esigenze di tutela della proprietà intellettuale
    28 gennaio 2010 - Lidia Giannotti
  • Diretta Rai nuovamente visibile per gli utenti Linux
    Dopo la protesta di PeaceLink

    Diretta Rai nuovamente visibile per gli utenti Linux

    Ieri PeaceLink aveva rilanciato le preoccupazioni della comunità Linux, in particolare quelle del forum di Ubuntu, circa l'impossibilità di vedere in diretta i canali della Rai.
    16 febbraio 2010 - Associazione PeaceLink

Leggere i dischi Linux da Windows

Come faccio a leggere le partizioni Linux da Windows?
14 settembre 2003 - Pill o Linux
Vi sarà sicuramente capitato di essere dentro Linux e di dover leggere dei file che si trovano nella partizione di Windows. Linux da' la possibilità di collegarvi ad altri filesystem in maniera molto facile (vedi il comando mount e gli MTOOLS).
E se invece siamo in Windows e abbiamo un disperato bisogno di leggere un file che si trova nella partizione Linux, come facciamo?

Tra gli strumenti più potenti per compiere questa operazione ci sono gli LTOOLS (http://www.it.fht-esslingen.de/~zimmerma/software/ltools.htm)

Gli LTOOLS sono un insieme di strumenti a linea di comando che permettono la scrittura e la lettura sul/dal filesystem extended2 (lo standard di Linux) da/a Dos-Windows (3.x, 9.x, NT), funzionante sulla stessa macchina.

Ecco una lista di alcuni comandi:

  • ldir per avere la lista di files e directory,
  • lread, lwrite per copiare file da Linux a Windows e viceversa,
  • ldel per cancellare file Linux,
  • lren per rinominare file Linux,
  • lmkdir per creare una nuova directory linux,
  • lln per creare dei link simbolici,
  • lchange per modificare i diritti d'acceso ai file Linux,

Non vi piace l'interfaccia a linea di comando?
Potete usare LTOOLgui - un GUI (Graphical User Interface) scritta in Java per gli LTOOLS. Otterrete una finestra stile Windows con due sottofinestre: in una vi sarà l'albero della directory Windows e nell'altro quello di Linux.
La copia tra i due filesystem puo` essere fatta con il Copia-e-Incolla o con il Drag-and-Drop. Cliccando con il tasto destro del mouse su di un file appare una finestra dove è possibile cambiare gli attributi del file. Insomma tutto in perfetto stile Windows. Inoltre Con LREADjav potete accedere al vostro filesystem anche in remoto.

Non vi piace nemmeno Java? Allora usate il vostro Browser Web preferito! Tutto quello che dovete fare è avviare il programma LREADsrv e digitare come URL sul vostro Browser "http://localhost".
A questo punto le directory di Linux appariranno in maniera grafica sul vostro Browser Web e si potranno effettuare le varie operazioni sui file, come se si stesse navigando su Internet.
LREADsrv è un piccolo web-server locale che attraverso delle apposite interfaccie accede agli LTOOLS via HTTP-requests e converte dinamicamente gli output in pagine HTML. Anche con LREADsrv potete avere accesso remoto al vostro filesystem, in maniera però non tanto sicura.

Concludendo, se state eseguendo Windows e avete bisogno urgente di alcuni file che risiedono sul disco Linux usate gli LTOOLS. Posso tornare utili quando avete "smanettato" tanto e il vostro sistema Linux non ne vuol più sapere di partire. Potete provare ad accedere al filesystem attraverso Dos/Windows e cercare di riparare il danno fatto...

Ecco il sito dove scaricare questi potenti stumenti: http://www.it.fht-esslingen.de/~zimmerma/software/ltoolsDWLD.shtml

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.13 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)