CyberCultura

Linux: Espansioni particolari

20 settembre 2003
Pill o Linux

Andate nella directory che preferite e create il file "-i":

miadir-> touch ./-i

(con questo comando creiamo un file con nome "-i")

Supponiamo che poi vogliamo cancellare TUTTI i files della directory, quindi eseguiamo il comando:

miadir-> rm -rf *

(rm è il comando di cancellazione file, con l'opzione "r" cancello ricorsivamente i files della directory e con l'opzione "f" ne forzo la cancellazione anche di quelli su cui NON ho i diritti di scrittura).
Il file "-i" sarà interpretato dal comando "rm" come un ulteriore opzione "-i" che disabilita l'opzione "f" e quindi impone il modo interattivo. Così prima di cancellare i files, il sistema ci chiederà conferma, anche se abbiamo specificato l'opzione di forzatura "-f". Quindi se realmente vogliamo cancellare la directory, assicuriamoci di cancellare prima il file "-i".
Può anche essere usato come arma di difesa, per evitare che qualche malintenzionato (e/o sbadato) esegua il comando di cancellazione.

Articoli correlati

  • Linux orientato alla didattica
    Ecodidattica
    So.Di.Linux

    Linux orientato alla didattica

    Un ottimo esempio anche di green economy perché consente - essendo un software "leggero" - di riutilizzare computer ancora funzionanti ma poco potenti. Computer che rischiano di andare in discarica ma che con Linux tornano a "nuova vita"
    5 dicembre 2016 - Alessandro Marescotti
  • Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà
    CyberCultura
    Stallman, chi era costui? :-)

    Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà

    Per chi non è avvezzo al sistema operativo del "pinguino", il nome di Stallman non dice nulla. E per chi non segue le vicende del "software libero", o non sa che la Rete può diventare un'arma a doppio taglio, difficilmente avrà partecipato all'importante e seguitissimo incontro che si è tenuto a Firenze lo scorso 14 settembre 2013; ospite illustre, appunto, Richard Stallman.
    25 settembre 2013 - Roberto Del Bianco
  • Dal pensiero strade per innovare
    CyberCultura
    Tesi del Master "Scienza Tecnologia e Innovazione"

    Dal pensiero strade per innovare

    Software e comunicazione digitale, circolazione della conoscenza ed esigenze di tutela della proprietà intellettuale
    28 gennaio 2010 - Lidia Giannotti
  • Diretta Rai nuovamente visibile per gli utenti Linux
    CyberCultura
    Dopo la protesta di PeaceLink

    Diretta Rai nuovamente visibile per gli utenti Linux

    Ieri PeaceLink aveva rilanciato le preoccupazioni della comunità Linux, in particolare quelle del forum di Ubuntu, circa l'impossibilità di vedere in diretta i canali della Rai.
    16 febbraio 2010 - Associazione PeaceLink

Prossimi appuntamenti

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.9 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)