CyberCultura

Kororaa accusata di violare la GPL

In seguito all'accusa di violare la licenza di Linux, il progetto open source Kororaa ha sospeso la propria distribuzione live che offriva la tecnologia grafica Xgl. Il team di sviluppo vuol fare chiarezza sulla questione
17 maggio 2006
Punto Informatico

Roma - Il team di sviluppo di Kororaa Xgl, una distribuzione live di Linux basata su Gentoo, è stata temporaneamente sospesa per accertarne la legalità. Come si apprende dall'home page del progetto, alcuni giorni fa la distribuzione è stata accusata di violare la licenza GPL che governa il kernel di Linux.

L'accusa, proveniente da un membro della comunità open source rimasto anonimo, è arrivata sotto forma di una succinta e-mail pubblicata sul sito della distribuzione. Secondo la lettera, Kororaa Xgl Live CD viola la GPL perché include i driver video binari di ATI e Nvidia.

"Vi chiedo di cessare la distribuzione di questi driver come parte del vostro CD live", si legge nella e-mail. "Questa distribuzione si pone in constrasto sia con lo spirito di Linux che con la licenza GPL".

Dal momento che gli sviluppatori della distribuzione non hanno ancora ottenuto una risposta certa e definitiva alla questione sollevata nella lettera, il lead developer Chris Smart ha deciso di sospendere Kororaa in attesa di una qualificata consulenza legale.

"Se dovessimo essere in torto, allora a nome del Kororaa Project porgerò le mie più sincere scuse all'intero mondo open source e cesserò immediatamente la distribuzione di Xgl Live CD", ha scritto Smart sul sito del progetto.

Nonostante il pit stop, lo sviluppatore ha detto che il suo team continuerà a lavorare sulla prossima major release di Kororaa, la 2006, che a differenza della versione Xgl non contiene i driver video incriminati.

Kororaa Xgl Live CD è una distribuzione che fornisce agli utenti un'installazione binaria preconfigurata di Gentoo Linux. Si contraddistingue, oltre che per la semplicità dell'installazione, anche per l'integrazione di Xgl, una tecnologia open source che sfrutta le potenzialità delle moderne schede grafiche per fornire complessi effetti grafici 2D e 3D. Xgl può essere utilizzata, ad esempio, per creare desktop 3D dove gli elementi grafici, come le finestre, possono essere ruotati nello spazio tridimensionale.

Articoli correlati

  • Ecologia della vita quotidiana e computer
    Ecodidattica
    Linux Lubuntu per resuscitare i vecchi computer

    Ecologia della vita quotidiana e computer

    Non volete gettare il computer su cui è istallato Windows XP? Ecco alcuni consigli per evitare l'obsolescenza tecnologica usando il software giusto.
    29 marzo 2019 - Alessandro Marescotti
  • Linux orientato alla didattica
    Ecodidattica
    So.Di.Linux

    Linux orientato alla didattica

    Un ottimo esempio anche di green economy perché consente - essendo un software "leggero" - di riutilizzare computer ancora funzionanti ma poco potenti. Computer che rischiano di andare in discarica ma che con Linux tornano a "nuova vita"
    5 dicembre 2016 - Alessandro Marescotti
  • Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà
    CyberCultura
    Stallman, chi era costui? :-)

    Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà

    Per chi non è avvezzo al sistema operativo del "pinguino", il nome di Stallman non dice nulla. E per chi non segue le vicende del "software libero", o non sa che la Rete può diventare un'arma a doppio taglio, difficilmente avrà partecipato all'importante e seguitissimo incontro che si è tenuto a Firenze lo scorso 14 settembre 2013; ospite illustre, appunto, Richard Stallman.
    25 settembre 2013 - Roberto Del Bianco
  • Dal pensiero strade per innovare
    CyberCultura
    Tesi del Master "Scienza Tecnologia e Innovazione"

    Dal pensiero strade per innovare

    Software e comunicazione digitale, circolazione della conoscenza ed esigenze di tutela della proprietà intellettuale
    28 gennaio 2010 - Lidia Giannotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)