CyberCultura

Privacy e controllo

Privacy e controllo
55 Articoli - pagina 1 2 3 ... 6
  • Google, dove sono i miei dati?

    La posta elettronica di Gmail, e i documenti personali scritti con GoogleApps, sono archiviati su server sotto la giurisdizione statunitense
    27 marzo 2008 - Francesco Iannuzzelli
  • Derechos de autor, olè!
    Sentenza della Corte di Giustizia europea sul caso Promusicae-Telefonica: la tutela della privacy prevale sulla difesa del diritto d'autore.

    Derechos de autor, olè!

    Ma l'interpretazione della sentenza appare sibillina. IFPI non ci sta e dichiara: “la sentenza conferma che gli stati membri possono continuare a richiedere i dati degli utenti ai fini di procedimenti civili”. Ribatte Altroconsumo: “Il problema è un altro, trovare un nuovo modello per distribuire legalmente i contenuti online”.
    31 gennaio 2008 - Loris D'Emilio
  • Ma quale riservatezza, giovani spudorati senza rete

    Le preoccupazioni per la privacy non sembrano riguardare gli adolescenti, più interessati a condividere informazioni online. Forse manca una pedagogia della socializzazione in rete
    29 novembre 2007 - Nicola Bruno
  • Tecnologie a difesa della privacy

    Cresce l'interesse dell'Europa verso le tecnologie a tutela della riservatezza. Ma c'è chi preferisce il buon vecchio anonimato
    29 novembre 2007 - Alessandro Delfanti
  • Rodotà: «Banca dati del Dna? Rischio schedatura di massa»

    I dubbi dell'ex garante della privacy sul data-base con le "impronte" genetiche dei "criminali"
    18 settembre 2007 - Davide Varì
  • Privacy, la libertà è già oltre il diritto

    18 settembre 2007 - Franco Berardi Bifo
  • «Gli innocenti stiano tranquilli? Lo diceva anche il Mein Kampf»

    Parla un attivista della tutela della privacy: «Sbagliato accettare i controlli con noncuranza. In Gran Bretagna i dati archiviati sono stati rubati e rivenduti ad aziende private»
    16 settembre 2007 - Sara Menafra
  • Libertà nella rete

    Bocciata una norma del Patriot Act

    Stati Uniti Incostituzionale fornire alla Fbi i nomi di chi si collega a Internet
    11 settembre 2007 - BenOld
  • A Pechino il nickname è fedele alla linea

    Internet censurata In vista del congresso del partito e delle olimpiadi, la Cina vieta l'uso di nomi diversi da quelli ufficiali. In nome degli affari Microsoft e Yahoo! accettano le limitazioni
    28 agosto 2007 - Giulio Abbadie
  • Cina, i colossi occidentali di Internetaccettano un "codice di censura"

    Molte corporation della rete, tra cui Yahoo! e Msn, aiuteranno Pechino a oscurare notizie e opinioniTutto per non turbare l'imminente 17° Congresso del Partito Comunista e la «società armoniosa»
    25 agosto 2007 - Sandro Podda
pagina 2 di 6 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)