Disarmo

RSS logo

Mailing-list Disarmo

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Disarmo

...

Articoli correlati

  • Nuclear Abolition Day. Mettici la faccia!
    Dichiarati contro le armi nucleari con una foto

    Nuclear Abolition Day. Mettici la faccia!

    La recente vittoria del referendum ci insegna che contrastare il nucleare è possibile. Continuiamo ad agire, unendoci alla campagna internazionale contro le armi atomiche. Mettiamoci la faccia!
    23 giugno 2011 - Antonella Recchia
  • Un mondo senza armi nucleari è un sogno possibile
    ICAN (Campagna Internazionale per l’Abolizione delle Armi Nucleari)

    Un mondo senza armi nucleari è un sogno possibile

    Dal sito ufficiale www.icanw.org, riportiamo alcune informazioni sulla campagna iCAN e sulle modalità di adesione.
    14 ottobre 2010 - Antonella Recchia

Una coscienza civile sul disarmo nucleare

4 febbraio 2011 - Roberto Del Bianco

Non è la prima volta e non sarà neanche l'ultima. La nascente campagna "Senzatomica", presentata a Roma a Palazzo Marini il primo febbraio, e lo scorso giovedì 3 a Firenze in Regione Toscana, si affianca a molte altre iniziative, nazionali o internazionali, per spingere opinione pubblica e governi a un traguardo che qualche anno fa era utopistico, il totale smantellamento delle armi nucleari.

Questa volta è l'istituto buddista italiano Soka Gakkai a lanciare il sasso dell'informazione su questo tema che, nonostante le apparenze e le "distrazioni" del mondo nostro, è invece sempre attuale. Leggiamo infatti dal sito www.senzatomica.it: "La Soka Gakkai Internazionale, Organizzazione Non Governativa dell’ONU, nel 2007 ha avviato un decennio di educazione al disarmo nucleare attraverso mostre, campagne di sensibilizzazione e forum che hanno coinvolto cittadini di tutto il mondo. Lo scopo è stimolare un movimento globale per la vita che punti a una “dichiarazione per l’abolizione delle armi nucleari da parte della popolazione mondiale” da sottoporre all’Assemblea Generale dell’ONU entro l’anno 2015 al fine di bandire tutte le armi nucleari dalla convivenza fra i popoli della Terra e realizzare un mondo libero dalla paura della distruzione totale."

Non si pensi a un'iniziativa isolata, o a un'iniziativa unicamente dipendente dalla spiritualità del movimento. La campagna ha avuto subito il sostegno concreto di importanti organizzazioni mondiali quali IPPNW (International Phisicians for the Prevention of Nuclear War - vedi anche notizie sulla propria Campagna ICAN: Un mondo senza armi nucleari è un sogno possibile),  PNND (Parliamentarians for Nuclear Non-proliferation and Disarmament), l'organizzazione dei Summit dei Premi Nobel per la Pace, i Mayors for Peace, nonché l'appoggio istituzionale della Presidenza della Repubblica e di altri organismi.

E' intanto al nastro di partenza il percorso di una mostra fotografica e multimediale. Primo appuntamento a Firenze dal 26 marzo al 16 aprile 2011 (apri il box qui sotto)

L'iniziativa è appena all'inizio. PeaceLink monitorizzerà e presenterà via via le varie tappe.


Note:

Il sito della Campagna: http://www.senzatomica.it/
Documentazione: http://www.senzatomica.it/downloads/viewcategory/4
Il sito dell'Istituto Buddista Soka Gakkai: http://www.sgi-italia.org/

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)