Disarmo

Lista Disarmo

Archivio pubblico

Un appello agli atleti olimpionici: online la petizione

Un minuto di silenzio per le vittime di Hiroshima

"Se non agiamo il 6 agosto, che cade durante i Giochi, non abbiamo il diritto di pubblicizzare le Olimpiadi come una festa della pace. Una preghiera silenziosa è il minimo che possiamo fare"
25 luglio 2021
Fonte: Kyodo News

Akiba Tadatoshi

Giunge da Akiba Tadatoshi, già sindaco di Hiroshima che guidò durante il suo mandato l'organizzazione mondiale dei Mayors for Peace, l'appello a sottoscrivere una petizione online chiedendo un momento di silenzio da osservare durante le Olimpiadi di Tokyo nel momento in cui la bomba atomica è stata sganciata sulla sua città del Giappone. E' una richiesta avviata il 16 luglio scorso, nello stesso giorno in cui il capo del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach volle visitare Hiroshima nonostante l'opposizione di alcuni sopravvissuti che hanno visto in questo un atto politico. 

Hiroshima, la bomba atomica: un oscuro lampo nella Storia

Questa petizione vuole proporre agli atleti e alle persone di tutto il mondo di osservare un momento di silenzio alle 8:15 del 6 agosto per ricordare non solo coloro che sono morti nei bombardamenti atomici delle due città, ma tutte le vittime della guerra. I Giochi olimpici termineranno infatti dopo questa data, oltretutto un giorno prima del 9 agosto, giorno in cui la bomba atomica venne sganciata su Nagasaki.

E dichiara in un un'intervista: "Se non agiamo il 6 agosto, che cade durante i Giochi, non abbiamo il diritto di pubblicizzare le Olimpiadi come una festa della pace. Una preghiera silenziosa è il minimo che possiamo fare".

La petizione online è raggiungibile a questo indirizzo nel sito Change.org: http://chng.it/NzVXF9csQS

  

Nota:Da "Kyodo News" la pagina all'articolo originale


Articoli correlati

  • Antonella Palmisano, la nostra prima campionessa olimpionica di marcia!
    Cultura
    Noi e l'oro

    Antonella Palmisano, la nostra prima campionessa olimpionica di marcia!

    Da Mottola alle Olimpiadi. E così, mentre tu insegni a scrivere in Italiano corretto e a conoscere e studiare Storia e Geografia, lei, Antonella Palmisano, è entrata direttamente nella Geografia del mondo, vincendo la medaglia d’oro per i 20 km di marcia femminile alle Olimpiadi di Tokyo
    16 agosto 2021 - Virginia Mariani
  • Mondiali 2021 e Olimpiadi 2026 sulle Dolomiti
    Ecologia
    Grandi eventi e tutela ambientale

    Mondiali 2021 e Olimpiadi 2026 sulle Dolomiti

    Le associazioni ambientaliste lanciano l'allarme, "i progetti avviati non sono conformi alla Carta di Cortina 2021 e alla certificazione ISO 20121"
    4 agosto 2020 - Maria Pastore
  • Brasile: persecuzione giudiziaria contro le organizzazioni popolari
    Latina
    Lo scorso luglio inflitte condanne tra i 5 e i 7 anni di carcere a 23 attivisti che avevano partecipato alle Jornadas de Junho del 2013 contro le grandi opere legate ai mondiali di calcio del 2014 e alle Olimpiadi del 2016

    Brasile: persecuzione giudiziaria contro le organizzazioni popolari

    Per condannare i militanti è stata utilizzata la “delazione premiata” e l’infiltrazione degli agenti all’interno dei movimenti sociali
    12 settembre 2018 - David Lifodi
  • Rio 2016: le Olimpiadi cancellano i diritti
    Latina
    Si militarizza la città e la protesta sociale viene criminalizzata

    Rio 2016: le Olimpiadi cancellano i diritti

    Nelle favelas crescono le operazioni di pulizia sociale
    27 luglio 2016 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)