Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Il 20 marzo a Roma

Manifestazione nazionale a Roma perché l'acqua rimanga un bene comune

PeaceLink aderisce e invita a partecipare alla manifestazione nazionale.
Se la "vendita" dell'acqua deve garantire un margine di profitto agli imprenditori, quale sarà l'incentivo a razionalizzarne il consumo?
19 marzo 2010
Associazione PeaceLink

20 MARZO MANIFESTAZIONE nazionale a ROMA perché l'acqua rimanga un bene comune.
L'acqua non è una merce


Le leggi approvate in questi anni (le ultime con voto di fiducia e scarso dibattito) hanno previsto che il servizio assicuri un profitto e non un semplice rientro di spese. Quindi deve essere affidato non ad Aziende municipalizzate ma a soggetti economici privati (imprenditori individuali o società). Difficilmente questo sistema - che partirà a gennaio 2011 - incoraggerà una riduzione dei consumi.

Se quindi la vendita dell'acqua deve garantire un margine di profitto agli imprenditori, quale sarà l'incentivo a razionalizzarne il consumo?

PeaceLink aderisce alla manifestazione nazionale che si terrà a Roma sabato 20 marzo perchè l'acqua rimanga un bene pubblico.

Partenza alle ore 14 da Piazza della Repubblica.

Il sito di riferimento per la manifestazione è http://www.acquabenecomune.org

Note: Le foto del corteo sono qui http://www.peacelink.it/gallerie/gallery.php?id=146&p=2

IL 22 MARZO GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA.
Si terrà a Nairobi, in Kenya, per ricordare l’importanza di un elemento naturale di primaria necessità che, nelle stime degli scienziati, andrà nel futuro sempre più scarseggiando. E che potrebbe diventare la causa di conflitti e guerre in futuro.
Per altre informazioni http://www.vocifuoridalcoro.net/societa/item/846-giornata-mondiale-dell%5C%27acqua-2010.html

Articoli correlati

  • Argentina: Mendoza si mobilita in difesa dell’acqua
    Latina
    La resistenza della società civile ha difeso il diritto umano all’oro blu

    Argentina: Mendoza si mobilita in difesa dell’acqua

    Il governatore Rodoldo Suárez voleva modificare la legge 7722 che vieta l’utilizzo di sostanze chimiche nell’estrazione mineraria
    15 gennaio 2020 - David Lifodi
  • Missionari in piazza
    Alex Zanotelli
    Roma, piazza Montecitorio, 24 luglio 2019

    Missionari in piazza

    Contro l'approvazione del decreto sicurezza bis che criminalizza ulteriormente chi soccorre i migranti in mare
    23 luglio 2019
  • “O indagate questi cinque Ministri o incriminateci per calunnia”
    Disarmo

    “O indagate questi cinque Ministri o incriminateci per calunnia”

    Un'associazione pacifista sarda denuncia, presso le Procure di Roma e di Cagliari, cinque Ministri dell'attuale Governo gialloverde. Ipotesi di reato: traffico d'armi verso l'Arabia Saudita e concorso nelle stragi commesse dai sauditi nello Yemen.
    28 febbraio 2019 - Redazione
  • L’Italia decide di non decidere chi sostenere nel conflitto venezuelano
    Pace
    Nonostante i concreti rischi di una insurrezione o di una invasione militare...

    L’Italia decide di non decidere chi sostenere nel conflitto venezuelano

    Eppure sarebbe stato possibile votare una risoluzione che esiga il pieno rispetto della legalità, sia all'interno del paese, sia sul piano internazionale. Come ha già fatto il Consiglio di Sicurezza dell'ONU, quando ha rifiutato di riconoscere l'usurpatore Guaidò (notizia taciuta dai mass media)
    14 febbraio 2019 - Patrick Boylan
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.34 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)