Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Eventi atmosferici devastanti in aumento

Un futuro di catastrofi, senza nemmeno i soldi per i soccorsi

Il FEMA (Federal Emergency Management Agency) statunitense ha pochi fondi
2 settembre 2011
Teresa Manuzzi

i 4 grandi fenomeni meteorologici che hanno colpito gli Stati Uniti in quest'anno

Il Munich Reinsurance America, una delle principali assicurazioni statunitensi che si occupa delle vittime delle catastrofi naturali, ha affermato che negli ultimi 20 anni i risarcimenti a causa di fenomeni atmosferici devastanti sono triplicati, e dal 1980 ad oggi i temporali sono aumentati di 5 volte. Infine ha ammesso “Sembrerebbe che l’unica spiegazione plausibile per l’aumento delle catastrofi meteorologiche sia imputabile al cambiamento climatico”.

Queste previsioni non tranquillizzano affatto il FEMA il fondo per le catastrofi degli Stati Uniti, simile alla nostra protezione civile, che è arrivata ad avere nelle casse davvero troppi pochi soldi per mettere in atto azioni di aiuto per le vittime di Irina, l’ultima tempesta tropicale che ha colpito gli stati della costa est degli stati uniti. Il FEMA invece di provvedere alla ricostruzione delle strade, dei ponti, degli edifici pubblici, ha cercato di provvedere solo ai bisogni immediati delle vittime come la distribuzione di cibo e acqua.

continua a leggere l'articolo su http://www.iljournal.it/2011/un-futuro-catastrofico-senza-nemmeno-i-soldi-per-i-soccorsi/258154

Note: http://www.munichreamerica.com/#

http://www.thedailybeast.com/articles/2011/08/27/fema-s-disaster-budget-becomes-political-issue.html

http://www.skepticalscience.com/translation.php?a=19&l=17

Articoli correlati

  • TPAN: depositata interrogazione parlamentare sulla mancata firma dell'Italia
    Disarmo
    il nostro paese ospita testate nucleari

    TPAN: depositata interrogazione parlamentare sulla mancata firma dell'Italia

    Il “nuclear sharing” in Italia si traduce nel dare ospitalità a decine di testate nucleare statunitensi
    25 novembre 2020 - Rossana De Simone
  • La bambina e la gang
    Pace
    Razzismo negli Usa

    La bambina e la gang

    Aveva sei anni e solo con la scorta riusciva a entrare in classe. Nel 1960 Ruby Bridges fu la prima afroamericana della sua scuola a New Orleans. All'esterno, una combriccola aggressiva le faceva la posta, un gruppo di donne ostili le rese la vita un inferno
    22 novembre 2020 - Jasmin Lörchner
  • USA e... getta una nuova luce!
    Sociale
    Elezioni oltreoceano

    USA e... getta una nuova luce!

    Non trascurabile, inoltre, il numero di donne elette. Chissà se siamo finalmente in presenza della svolta buona per una politica più giusta per uomini e donne, per le etnie e comunità che rappresentano, per le fedi vive che professano.
    10 novembre 2020 - Virginia Mariani
  • La campagna italiana dei lavoratori tech
    Disarmo
    Guerre di Rete, uno sguardo sulle varie campagne su cybersorveglianza e crittografia

    La campagna italiana dei lavoratori tech

    Tech Workers Coalition Italia è una coalizione di lavoratori del mondo tecnologico come programmatrici, sistemisti, designer, grafici, project manager, tester e tutte le altre figure direttamente collegate alle attività di sviluppo.
    16 novembre 2020 - Rossana De Simone
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)