Ecologia

RSS logo

Mailing-list Ecologia

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Ecologia

...

    Piano Ilva: quanto tempo deve aspettare ancora la salute?

    Un piano delle misure e delle attività di tutela ambientale deludente
    11 ottobre 2013 - Alessandro Marescotti

    ilva di taranto

    Il Piano delle misure e delle attivita' di tutela ambientale e sanitaria presentato dal Comitato di Esperti per l'Ilva di Taranto e' deludente in quanto rinvia ancora una volta le scelte importanti e le soluzioni.

    L'Aia del 2012 viene ora resa flessibile ed e' spalmata su tempi allungati, entrando in contraddizione con la stessa sentenza della Corte Costituzionale che prescriveva una puntuale e rigorosa applicazione di tutte le prescrizioni dell'Aia secondo la tempistica definita nell'ottobre 2012.

    Porteremo questo piano di fronte alla Commissione Europea perche' e' la dimostrazione che - invece di sanzionare le inadempienze all'Aia - si prorogano i tempi e le scadenze con una sanatoria.

    Viene meno l'equilibrio fra salute e produzione invocato dalla Corte Costituzionale e si genera uno squilibrio inaccettabile. Quanto ancora deve aspettare la salute?

    Alessandro Marescotti
    Presidente di PeaceLink
    www.peacelink.it

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)