Latina

Cile: Tomas Hirch a Mar del Plata

Il candidato di Juntos Podemos Mas ha partecipato alla manifestazione contro Bush e incontrato il presidente del Venezuela Hugo Chavez e il leader boliviano Evo Morales. Dopo il secondo dibattito tra i 4 candidati a presidente, che si terrà a Santiago il 16 novembre, Hirsch ha in programma un viaggio a Cuba e un incontro con Fidel Castro

6 novembre 2005
Anna Polo
Fonte: La Tercera - 06 novembre 2005

Tomas Hirsch accanto a Chavez, Morales e Maradona allo stadio di Mar del Plata

Tomas Hirsch ha partecipato con Evo Morales, le madri di Plaza de Mayo e numerosi dirigenti della sinistra sudamericana all’imponente manifestazione contro Bush svoltasi a Mar del Plata, in Argentina, il 4 novembre. Hirsch ha poi incontrato Evo Morales, anch’egli candidato alle presidenziali di dicembre in Bolivia. “Era prevista una riunione lunedì 6 a La Paz, ma visto che eravamo qui insieme ne abbiamo approfittato per conoscerci e parlare del mio progetto come candidato e dell’importanza dell’integrazione sudamericana. Abbiamo una sensibilità molto simile; sono stati momenti fruttuosi e utili a rafforzare i vincoli tra i nostri paesi” ha commentato Hirsch dopo l’incontro.
Hirsch ha partecipato anche all’atto contro l’ALCA (Area Libero Commercio delle Americhe) nello stadio di calcio di Mar del Plata. Seduto accanto a Evo Morales e Diego Maradona, è stato annunciato con gli altoparlanti davanti a 50.000 persone come “il candidato presidenziale della sinistra cilena”.
Dopo l’atto ha conversato con il presidente del Venezuela Hugo Chavez. “Mi ha accolto con molto calore, mi ha augurato successo e invitato in Venezuela nelle prossime settimane. Io l’ho ringraziato e gli ho esposto i punti principali del mio programma” ha raccontato Hirsch. Ha aggiunto che “è stata una conversazione molto piacevole” e che “Chavez conosceva il progetto di Juntos Podemos Mas in Cile.”
Dopo il secondo dibattito tra i 4 candidati a presidente, che si terrà il 16 novembre, Hirsch ha in programma un viaggio a Cuba e un incontro con Fidel Castro.

Note: www.tomashirsch.cl

Articoli correlati

  • Cile: mobilitazione permanente dei mapuche
    Latina
    Indignazione in tutto il paese per l’omicidio del giovane comunero Camilo Catrillanca

    Cile: mobilitazione permanente dei mapuche

    Per protestare contro i carabineros del Comando Jungla, che lo hanno ucciso lo scorso 14 novembre
    28 novembre 2018 - David Lifodi
  • Dopo Chávez. Come nascono le bandiere
    Latina
    Il racconto del proceso smonta le tante fake news che circolano sul paese latinoamericano

    Dopo Chávez. Come nascono le bandiere

    Recensione al libro di Geraldina Colotti dedicato al Venezuela bolivariano (Jaca Book, 2018)
    11 luglio 2018 - David Lifodi
  • Chávez presente!
    Latina
    Alcune riflessioni sulle elezioni del 20 maggio in Venezuela a partire dal libro del professor Luciano Vasapollo dedicato alla rivoluzione bolivariana

    Chávez presente!

    Edizioni Efesto, 2018
    16 maggio 2018 - David Lifodi
  • Cile: il caso del machi Celestino Cordova
    Latina

    Cile: il caso del machi Celestino Cordova

    Come il governo cileno non rispetta i diritti umani e le norme internazionali, costringendo un’autorità spirituale mapuche a morire in sciopero della fame
    20 aprile 2018 - Manuel Zani (*)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.19 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)