Latina

Cile: Tomas Hirch a Mar del Plata

Il candidato di Juntos Podemos Mas ha partecipato alla manifestazione contro Bush e incontrato il presidente del Venezuela Hugo Chavez e il leader boliviano Evo Morales. Dopo il secondo dibattito tra i 4 candidati a presidente, che si terrà a Santiago il 16 novembre, Hirsch ha in programma un viaggio a Cuba e un incontro con Fidel Castro

6 novembre 2005
Anna Polo
Fonte: La Tercera - 06 novembre 2005

Tomas Hirsch accanto a Chavez, Morales e Maradona allo stadio di Mar del Plata

Tomas Hirsch ha partecipato con Evo Morales, le madri di Plaza de Mayo e numerosi dirigenti della sinistra sudamericana all’imponente manifestazione contro Bush svoltasi a Mar del Plata, in Argentina, il 4 novembre. Hirsch ha poi incontrato Evo Morales, anch’egli candidato alle presidenziali di dicembre in Bolivia. “Era prevista una riunione lunedì 6 a La Paz, ma visto che eravamo qui insieme ne abbiamo approfittato per conoscerci e parlare del mio progetto come candidato e dell’importanza dell’integrazione sudamericana. Abbiamo una sensibilità molto simile; sono stati momenti fruttuosi e utili a rafforzare i vincoli tra i nostri paesi” ha commentato Hirsch dopo l’incontro.
Hirsch ha partecipato anche all’atto contro l’ALCA (Area Libero Commercio delle Americhe) nello stadio di calcio di Mar del Plata. Seduto accanto a Evo Morales e Diego Maradona, è stato annunciato con gli altoparlanti davanti a 50.000 persone come “il candidato presidenziale della sinistra cilena”.
Dopo l’atto ha conversato con il presidente del Venezuela Hugo Chavez. “Mi ha accolto con molto calore, mi ha augurato successo e invitato in Venezuela nelle prossime settimane. Io l’ho ringraziato e gli ho esposto i punti principali del mio programma” ha raccontato Hirsch. Ha aggiunto che “è stata una conversazione molto piacevole” e che “Chavez conosceva il progetto di Juntos Podemos Mas in Cile.”
Dopo il secondo dibattito tra i 4 candidati a presidente, che si terrà il 16 novembre, Hirsch ha in programma un viaggio a Cuba e un incontro con Fidel Castro.

Note: www.tomashirsch.cl

Articoli correlati

  • Cile: come ripartire dopo la sconfitta dell’Apruebo?
    Latina
    Intellettuali, giornalisti e politologi analizzano il risultato delle urne

    Cile: come ripartire dopo la sconfitta dell’Apruebo?

    L’esito del voto del 4 settembre ha lasciato molti dubbi e poche certezze sul futuro del paese
    13 settembre 2022 - David Lifodi
  • Cile: alcune ragioni del no alla nuova Costituzione
    Latina
    Un’occasione del genere difficilmente si ripresenterà nel breve periodo

    Cile: alcune ragioni del no alla nuova Costituzione

    Sull’esito del voto ha pesato lo scollamento tra il paese reale e il governo di Gabriel Boric
    7 settembre 2022 - David Lifodi
  • Cile: i ministri che guardano al cambiamento
    Latina
    14 donne e 10 uomini nel governo di Boric che entrerà in carica l’11 marzo

    Cile: i ministri che guardano al cambiamento

    Alla Difesa Maya Fernandez, la nipote di Salvador Allende, ma al Bilancio e in altri ministeri sono diversi gli esponenti della vecchia Concertación
    24 gennaio 2022 - David Lifodi
  • Omicidi di Montiglio e Venturelli: l’Italia chiede tre estradizioni al Cile
    Latina
    Carabineros e Patria y Libertad dietro alla morte dei due italiani durante il golpe ad Allende

    Omicidi di Montiglio e Venturelli: l’Italia chiede tre estradizioni al Cile

    Estradizione per Rafael Francisco Ahumada Valderrama, Manuel Vasquez Chahuan e Orlando Moreno Basquez, tre militari della dittatura pinochettista. Sono accusati dalla Procura di Roma di essere i responsabili della morte di Montiglio e Venturelli, di origine italiana
    25 agosto 2021 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)