Latina

Cile: “Processo” alla Barrick Gold Corporation

12 novembre 2006
Tradotto da per PeaceLink

Santiago di Cile. Personalità e organizzazioni sociali e per la difesa dell’ambiente realizzeranno un “processo” alla Barrick Gold Corp.: “per dimostrare che le attività di questa corporazione sul territorio cileno si sviluppa attraverso la violazione sistematica dei diritti umani, lavorativi e ambientali”.

La Barrick Gold porta avanti il progetto minerario di Pascua Lama per lo sfruttamento dei giacimenti d’oro e argento nella Terza Regione.
Secondo le organizzazioni della Valle di Huasco e gli ambientalisti, il progetto mette a repentaglio tre ghiacciai e le risorse naturali della zona. Denunciano inoltre l’impatto negativo sulle comunità indigene (diaguita) e sui contadini della regione.

Il “tribunale cittadino” si terrà all’interno delle attività del Forum Sociale Cile, il 25 e 26 novembre prossimo, e la giuria sarà composta da rappresentanti delle organizzazioni per l’ambiente e della società civile, i quali determineranno le responsabilità ed emetteranno un verdetto sulle attività della corporazione. L’azione contro la Barrick è organizzata da una coalizione formata da organizzazioni ambientaliste e guidate dal Osservatorio Latinoamericano per i Conflitti Ambientali (OLCA).

Il processo si chiamerà “Tribunale per l’Industria Mineraria Transnazionale: il caso della Barrick Gold Corporation in Latinoamerica (Cile, Perù e Argentina)” dove la parte querelante presenterà testimoni a sostegno delle accuse e saranno convocati rappresentanti della Barrick per assumere la propria difesa; se rifiutano questa possibilità, affermano gli organizzatori, saranno assistiti da un difensore scelto dal tribunale.

Il modello di processo è simile quello del “Tribunale Russell” che negli anni 70 si occupò di fare un’indagine sulla guerra in Vietnam e che poi, in una seconda versione, della violazione dei diritti umani in Latinoamerica.

Note: Vedi anche:

Cile: multinazionale mineraria tenta di manipolare l 'opinione pubblica
italy.peacelink.org/latina/articles/art_13548.html


Argentina: Il Primo Forum Internazionale sull'attività mineraria, ambiente e salute si è tenuto a Mendoza il 28 marzo scorso.
italy.peacelink.org/latina/articles/art_15982.html


Progetto minerario Pascua Lama minaccia ambiente e vita del popolo indigeno Diaguita
http://www.gfbv.it/2c-stampa/2006/060601it.html

Tradotto da Alejandra Bariviera per www.peacelink.it
Il testo e' liberamente utilizzabile a scopi non commerciali citando la
fonte, l'autore e il traduttore.

Articoli correlati

  • Le Ande in rivolta
    Latina
    In Colombia la resistenza continua nonostante la repressione di Stato e una situazione allarmante

    Le Ande in rivolta

    In Cile le elezioni del 15-16 maggio hanno dimostrato che il pinochettismo può essere sconfitto e in Perù, in vista del ballottaggio presidenziale del 6 giugno, l’oligarchia trema per i sondaggi che assegnano la vittoria al maestro rurale Pedro Castillo.
    26 maggio 2021 - David Lifodi
  • Elezioni in America latina: il 2021 sarà un anno cruciale
    Latina
    Il 7 febbraio presidenziali in Ecuador

    Elezioni in America latina: il 2021 sarà un anno cruciale

    Si va alle urne fino a novembre, per presidenziali, amministrative e legislative, anche in Perù, El Salvador, Cile, Messico, Bolivia, Honduras e Nicaragua
    14 gennaio 2021 - David Lifodi
  • Il Cile abolisce il pinochettismo
    Latina
    Amnesty International aveva denunciato innumerevoli violazioni dei diritti umani

    Il Cile abolisce il pinochettismo

    A larghissima maggioranza i cileni hanno votato per una nuova Costituzione che sostituirà quella varata dal regime militare nel 1980. Ora spetterà all’Assemblea Costituente, entro un periodo di 12 mesi, presentare la proposta per una nuova Costituzione.
    26 ottobre 2020 - David Lifodi
  • Cile: i carabineros sono quelli degli anni Settanta
    Latina
    Il 2 ottobre un militare ha fatto cadere dal Puente Pío Nono di Santiago un sedicenne

    Cile: i carabineros sono quelli degli anni Settanta

    Non si contano più gli episodi di violenza di cui si sono resi protagonisti gli agenti
    12 ottobre 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)