Latina

Appello

La strage di donne a Ciudad Juarez

29 giugno 2007
Fonte: Il Manifesto (http://www.ilmanifesto.it)

La strage di donne che dura da anni a Ciudad Juarez, nel nord del Messico, non si ferma mentre ferme sono le indagini e gli impegni presi dalle autorità messicane per porvi fine e fare giustizia. Non solo ma anche i gruppi che si battono per la giustizia sono a loro volta vittime di intimidazioni e minacce.
Un appello da inviare alle autorità messicane, dal presidente Calderon in giù, e agli organismi internazionali, è stato lanciato dalla ong dei familiari delle donne uccise o scomparse «Nuestrad hijas de regreso a casa» e dalla «Asociacion nacional de abogados democraticos» che le assistono, perché la strage di donne si fermi, le intimidazioni si fermino e giustizia sia fatta. Per informarsi o aderire: http://www.mujeresdejuarez.org
o http://www.radiofem.net

Articoli correlati

  • Gli zapatisti in viaggio verso l’Europa
    Latina
    Per la prima volta l’Ezln esce dal territorio messicano

    Gli zapatisti in viaggio verso l’Europa

    L’Escuadron 421 (4 donne, 2 uomini ed una donna trans) sbarcherà nel vecchio continente a metà giugno, presumibilmente sulle coste della Galizia. Gli zapatisti hanno fatto sapere che il loro viaggio servirà per parlare della loro resistenza.
    5 maggio 2021 - David Lifodi
  • Elezioni in America latina: il 2021 sarà un anno cruciale
    Latina
    Il 7 febbraio presidenziali in Ecuador

    Elezioni in America latina: il 2021 sarà un anno cruciale

    Si va alle urne fino a novembre, per presidenziali, amministrative e legislative, anche in Perù, El Salvador, Cile, Messico, Bolivia, Honduras e Nicaragua
    14 gennaio 2021 - David Lifodi
  • La strage di Reggio Emilia
    Pace
    Dopo questi orribili fatti il governo Tambroni si dimise

    La strage di Reggio Emilia

    Partigiani e operai assassinati nella strage del 7 luglio 1960: fu un cortocircuito tra la società civile e antifascista e le istituzioni
    6 luglio 2020 - Laura Tussi
  • Messico: devastazione ambientale e assenza di diritti
    Latina
    In Chiapas attaccata dalla polizia la Caravana Sur en Busca de los 43

    Messico: devastazione ambientale e assenza di diritti

    E il Frayba denuncia che la vita dei lottatori sociali per la difesa del territorio continua ad essere a rischio
    26 febbraio 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)