MediaWatch

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Telenorba. Chi tocca il suocero muore

    Chiesto l'arresto del sen. Giuseppe Nocco. Ma per la piu' grande tv del Sud la notizia non esiste
    14 maggio 2004
    Fonte: Il Barbiere della Sera - 13 maggio 2004

    Questa e' la storia di politici e imprenditori senza scrupoli.

    Ma anche di giornalisti incapaci di tenere la schiena dritta. Martedi' 6 aprile il gip Ciro Fiore del tribunale di Taranto ha accolto la richiesta di arresto presentata dal pm Maurizio Carbone nei confronti del senatore di Forza Italia Giuseppe Nocco, eletto nel collegio di Altamura-Gravina nel 2001 e direttore generale dell'azienda ospedaliera "Santissima Annunziata" dal 1996 al 2000.

    Nocco e' accusato in concorso con funzionari pubblici e imprenditori di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, alla truffa aggravata e continuata, alla turbativa d'asta ed al falso in atto pubblico.

    Secondo l'accusa, avrebbe pilotato numerose gare d'appalto, chiedendo e ottenendo il venti per cento di tangente su ogni lavoro (avrebbe ricevuto perfino 5 milioni di lire quale contributo per il funerale di suo padre ma il totale delle somme illecite percepite sfiora i due miliardi e mezzo di lire).

    L'inchiesta si innesta su quella avviata dal procuratore capo Aldo Petrucci e diversi sostituti circa la maxi-truffa che sarebbe stata compiuta ai danni della sanita' pubblica tarantina (gli indagati sono oltre 30, le somme incassate da politici, funzionari e imprenditori sono nell'ordine di alcune decine di miliardi delle vecchie lire).

    Telenorba, emittente leader nel Mezzogiorno e dunque anche in Puglia, ha pero' inguattato la notizia della richiesta di arresto per Nocco e quelle riguardanti gli sviluppi successivi (al parlamentare sono stati sequestrati i conti correnti bancari).

    Uno dei due figli di Nocco, infatti, ha sposato la figlia dell'ing. Montrone, patron della televisione di Conversano. Con tanti saluti al giornalismo.

    Note:

    Fonte: http://www.ilbarbieredellasera.com/article.php?sid=10994

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)