Forum: Segnalazioni

344 Discussioni - pagina 1 2 ... 14
  • 26 aprile 2007

    Comunicato stampa Master giornalismo investigativo

  • 16 gennaio 2007

    Dal sud della Cisgiordania: scene di esistenza precaria

    Il disumano conflitto in Palestina
    e la sua spoglia rappresentazione
    e percezione nei disegni prodotti
    dai bambini dei “territori occupati”
  • 13 luglio 2005

    Le bombe come democrazia

    Chissa' perche' le bombe, TUTTE LE BOMBE, rafforzano i primi ministri pencolanti
  • 14 giugno 2005

    8 Attentati dinamitardi in IRAN

    E nessuna fonte italiana ha trasmesso la notizia
  • 14 marzo 2005

    Abusi sui detenuti nelle prigioni afgane

    Due prigionieri afgani sotto la custodia americana, deceduti nel dicembre 2002, erano stati incatenati al soffitto, presi a calci e picchiati dai soldati fino alla morte
  • 23 febbraio 2005

    liberate la pace. ma anche l'informazione

    Benché ci abbiano mostrato la manifestazione di sabato, il servilismo della stampa resta preoccupante. E il terrorismo islamico (stranamente?) aiuta l'occidente che ottiene il ritiro. Dei giornalisti, non degli eserciti.
  • 12 febbraio 2005

    meno squilli di trombetta e meno spese ludiche

    nelle caserme in italia, anche per 5 volte in un anno, affittano il palco al costo di 20.000,00 (ventimila) euro ogni volta e spendono per l'intera festa 100.000.00 euyro aogni festa che moltiplicato per 5 feste all'anno fanno...
  • 11 gennaio 2005

    Sul voto lombardo l'ombra dell'inchiesta

    Secondo un rapporto Usa, il presidente della Lombardia, Roberto Formigoni, sarebbe stato coinvolto nei traffici del regime di Saddam Hussein
  • 20 dicembre 2004

    Una conversazione con Noam Chomsky

    Il movimento globale, i mass media, la guerra in Iraq e le elezioni presidenziali americane. Questi, tra gli altri, i temi toccati da questa lunga intervista al celebre linguista americano Noam Chomsky, incontrato nel suo ufficio al Mit (Massachusetts Institute of Technology) di Boston nel dicembre 2003.
  • 20 dicembre 2004

    Vespe, Merli e altri animali

    La fattoria della retorica ai tempi della guerra al terrorismo. Una riflessione dopo l'attentato alla base militare italiana a Nassiriya
  • 20 dicembre 2004

    Africa, la madre di tutte le no-news

    Come spiegare il black-out informativo praticato dai grandi media nei confronti delle periferie del mondo? Partendo dal "continente dimenticato" per antonomasia, l'Africa, il pezzo tenta di rispondere a questa domanda analizzando alcune caratteristiche e distorsioni del mondo dell'informazione contemporaneo, e sottolineando il ruolo positivo che le realtà dell'informazione alternativa e del non profit possono esercitare per promuovere un'inversione di tendenza e garantire una rappresentazione più adeguata dell'Africa e dei suoi abitanti.
  • 20 dicembre 2004

    Baghdad delenda est!

    La guerra, il movimento per la pace e i prestigiatori della disinformazione alla vigilia dell'attacco americano all'Iraq
  • 23 novembre 2004

    Convegno del 19 novembre sulle basi militari di Taranto

  • 5 ottobre 2004

    Settembre secondo in classifica per le morti in Ir

    Oltre 1.000 morti americani in Iraq.Rumsfeld si appella alla "difesa della libertà"
  • 13 giugno 2004

    Iraq: il miraggio del miglioramento

    Approfondimento relativo all'illusorio cambiamento dettato dalla risoluzione 1546 adottata lo scorso 8 giugno dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.
  • 9 giugno 2004

    Dichiarazione finale della Conferenza internazionale organizzata dal NUJ (National Union of Journalists Britain and Ireland) nell'ambito della campag

    Negli stessi giorni in cui, in Italia, il Forum dell'Informazione varava la "Carta di Gubbio" su "Europa e informazione", a Londra, una conferenza internazionale si occupava degli attacchi ai servizi pubblici radiotelevisivi prendendo spunto da quanto sta accadendo alla BBC dopo il Rapporto Hutton - La Dichiarazione finale
  • 8 giugno 2004

    Una pace fondata sulla forza

    Analisi della nuova strategia amerciana fondata sul concetto di "autodifesa preventiva", la cui concretizzazione dovrebbe garantire la stabilità globale ma, in realtà, non serve che a dissimulare la ferma volontà di mantenere determinati equilibri internazionali sui quali si profila egemone l'ombra di George W. Bush.
  • 31 maggio 2004

    I deportati di Guantanamo Bay

    Analisi fondata sui documenti ufficiali del governo statunitense e sulle dichiarazioni di ex detenuti.
  • 19 aprile 2004

    A proposito di mercenari...

  • 2 gennaio 2004

    Non tutti sanno che...(2)

    Cluster bombs
  • 15 ottobre 2003

    Cara mamma che bello stare in Iraq

    Un'altra bufala: negli Usa i giornali locali pubblicano lettere in cui i soldati narrano meraviglie della loro esperienza irachena: «I bambini ci dicono grazie». Solo che le lettere sono tutte uguali. E false
  • 29 maggio 2003

    MORTI PER L'URANIO- IL BALLETTO DELLE CARTE

    "Abbiamo sbagliato tutto. Se venti persone sono morte e più di 200 si sono ammalate è anche colpa nostra. Colpa del governo, di noi politici"
  • 16 maggio 2003

    Il falso salvataggio del soldato Jessica

    In anteprima su Virgilio News le rivelazioni di un'inchiesta della BBC
  • 11 maggio 2003

    Servizi con traduzione dall'arabo

    Un servizio mostra un iracheno che parla in arabo, le cui parole vengono tradotte come accuse a Saddam, ma in realta' la traduzione sarebbe stata manipolata
  • 9 maggio 2003

    Le due facce di Rumsfeld

    2000: direttore di una società che vince un contratto di fornitura di reattori alla Corea del Nord per 200 milioni di dollari.
    2002: dichiara che la Corea del Nord è uno stato terrorista e che è l'obiettivo di un cambio di regime.
pagina 1 di 14 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Ecologia
    Taranto, il decreto del governo

    ArcelorMittal: così è stata riscritta l'immunità penale

    Non è un’abrogazione tout court quella dell’immunità penale che una legge del 2015 ha attribuito a commissari Ilva, loro delegati e acquirenti della fabbrica (ArcelorMittal). Il fatto che la norma non sia stata cancellata ma rivista e riscritta, ha provocato le proteste degli ambientalisti.
    25 aprile 2019 - AGI
  • Ecologia
    Video dell'incontro nella prefettura di Taranto

    Incontro con i ministri Luigi Di Maio, Sergio Costa e Giulia Grillo

    Alessandro Marescotti parla della situazione sanitaria a Taranto e delle emissioni inquinanti dell'ILVA
    Redazione PeaceLink
  • Taranto Sociale
    E' stato l’avvocato di PeaceLink, parte civile nel processo ILVA

    Un ricordo dell’avvocato Sergio Torsella

    Ho perso un amico, ma conservo di lui tutta l'esperienza e la passione che ha saputo trasmettermi in questi dodici anni passati assieme. Voglio che non vadano dimenticati il suo esempio, la sua dirittura morale, la sua dedizione a ciò che è giusto.
    Alessandro Marescotti
  • Storia della Pace
    Convegno:

    Diritto alla Pace e Diritto ad un Ambiente sano per una Economia di Pace

    Il convegno, promosso da WILPF Italia - Lega Internazionale Donne per la Pace e la Libertà - in collaborazione con Accademia Kronos e Il Sole di Parigi, rientra nelle attività del  Progetto Nazionale di WILPF Italia “Pace femminista in azione: giustizia climatica, sicurezza e salute”
    25 aprile 2019 - Laura Tussi
  • Editoriale
    Taranto, il mio intervento durante la conferenza stampa

    Quello che Di Maio non ha detto sull'immunità penale

    Gli contesto che abbia propagandato una norma "abrogativa" senza renderne noto il testo. La norma infatti non abroga ma RISCRIVE l'immunità penale ILVA per far decadere il ricorso alla Corte Costituzionale. Ma Di Maio decide di non leggere la norma, che oggi nessun giornalista ha potuto conoscere.
    24 aprile 2019 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.19 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)