Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

  • Taranto come l'Aquarius
    Abbiamo maturato un'esperienza nella comunicazione globale delle emergenze umanitarie che poi abbiamo messo a disposizione della città di Taranto

    Taranto come l'Aquarius

    Tutta la mia azione sull'ILVA è stata sempre basata sull'indignazione verso chi poteva soccorrerci ed è rimasto indifferente. In questi anni avrebbero potuto salvare vite umane e non lo hanno fatto. Taranto è un caso evidente di razzismo ambientale, hanno scaricato su di noi quello che Genova non voleva più subire. E così ci hanno fatte affondare nella malattia e nella disperazione. Nessun governo ci ha offerto un porto sicuro dove poterci salvare. Ci hanno abbandonato come città alla deriva, senza protezione e senza tutele.
    15 giugno 2018 - Alessandro Marescotti
  • I Viaggi della Pace - In Kenya e in Palestina per un cambiamento possibile.
    I viaggi in Kenya e in Palestina di uno dei fondatori di PeaceLink: Enrico Marcandalli

    I Viaggi della Pace - In Kenya e in Palestina per un cambiamento possibile.

    I viaggi a Nairobi (Kenya) e in Palestina dei volontari dell’Associazione PeaceLink Francesco Iannuzzelli ed Enrico Marcandalli si inseriscono nelle attività di volontariato telematico dell’associazione fin dalla sua nascita.
    25 febbraio 2013 - Laura Tussi
  • Padre Kizito nuovamente sotto attacco
    Accuse infondate a sfondo sessuale per appropriarsi dei beni della comunità

    Padre Kizito nuovamente sotto attacco

    PeaceLink esprime a padre Renato Kizito Sesana la propria solidarietà. Contro di lui si è avviata una campagna indegna e infondata. Come se non bastasse, domenica 29 maggio è stato sferrato un attacco armato contro la sua comunità a Nairobi, a dimostrazione di quanto la situazione stia davvero diventando pericolosa per lui.
    31 maggio 2011 - Associazione PeaceLink
  • Padre Kizito è innocente
    Fine di una montatura. Assieme a tante associazioni, anche PeaceLink aveva solidarizzato con padre Kizito

    Padre Kizito è innocente

    Nel mese di giugno del 2009, tre giovani e un ragazzo accusarono di pedofilia il missionario italiano padre Renato Kizito Sesana. Un anno e mezzo dopo, Mrs. Alice Ondieki, Sostituto Procuratore della Repubblica in Kenya, scrive al Direttore delle Investigazioni Criminali a Nairobi: “Non ci sono prove sufficienti per procedere contro l’indiziato”.
    21 dicembre 2010 - Eric Sande

A Milano un concerto il cui ricavato finanzierà i progetti realizzati da padre Kizito Sesana a Nairobi. All'evento parteciperanno Lucio Dalla, Gianna Nannini, Gino Paoli, Ornella Vanoni e Roberto Vecchioni

24 maggio 2005 - Daniele Marescotti
Fonte: Redattore Sociale

Sabato 28 maggio a Milano al Teatro dal Verme si terrà un concerto il cui ricavato finanzierà i progetti realizzati da padre Kizito Sesana a Nairobi.
Padre Kizito è un missionario comboniano che opera in Kenya aiutando i bambini di strada. Ha fondato a tal fine la Comunità Koinonia a Nairobi e l'associazione Amani (che in kiswaili significa "pace") in Italia. Ha creato a questo proposito delle strutture finalizzate all'assistenza dei minori in difficoltà. Proprio per aiutare i bambini di strada di Nairobi il ricavato del concerto sarà impiegato per la costruzione a Kibera, il più grande slum di Nairobi, quasi un milione di abitanti, di una nuova casa africana per cinquanta bambini di strada e del primo Centro di Formazione per educatori, che sarà gestito da Padre Kizito e dall'associazione Educatori Senza Frontiere (ESF).

Il 28 maggio cantautori come Lucio Dalla, Gianna Nannini, Gino Paoli, Ornella Vanoni e Roberto Vecchioni parteciperanno all'evento il cui promotore è Arnoldo Mosca Mondadori.
La Sandro Cerino Crescendo Big Band interpreterà in chiave jazz “Le quattro stagioni” di Vivaldi. I soggetti della scenografia dello spettacolo sono stati appositamente
realizzati dal pittore Mimmo Paladino. Il concerto sarà in collegamento audio-video con la manifestazione "Italia-Africa" organizzata a Roma e giunta alla sua seconda edizione. Al concerto - realizzato grazie alla collaborazione con la Provincia di Milano, al Comune e ad alcuni sponsor – sarà presente anche il sindaco di Milano Gabriele Albertini.
"L'evento organizzato da Arnoldo – ha dichiarato padre Kizito – vuole contribuire a costruire una cultura di pace e di solidarietà, sopratutto una cultura di attenzione e di rispetto verso l'Africa. L'Africa non è solo fame, AIDS e malgoverno, è piuttosto una sorgente di umanità a cui tutti dobbiamo tornare a dissetarci”.

Link utili:

Manifestazione nazionale e concerto per l'Africa del 28 maggio
http://www.italiafrica.it

Sito di vendita dei biglietti per il concerto del 28 maggio
www.ticketone.it

Note:

Per gentile concessione dell'agenzia stampa Redattore Sociale.
http://www.redattoresociale.it

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)